Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
massi75rn

lapis niger

Risposte migliori

Legio II Italica

Dubito che si possano avere ulteriori notizie clamorose , oltre a quelle conosciute , dalla tecnologia usata nel caso della scritta arcaica del Lapis Niger , forse il luogo era un Santuario dedicato a Vulcano e fondato da Romolo , la preziosita' estrema del luogo , sia nell' antichita' che oggi , e' questa ; il famoso Cippo forse dedicato al culto e' scritto in "caratteri greci" cioe' in Latino arcaico .

post-39026-0-63671700-1436103340_thumb.j

post-39026-0-56197400-1436103364_thumb.j

post-39026-0-49871600-1436103384_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Theodor Mommsen

Avete avuto modo di scendere lì sotto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Druso Galerio

Avete avuto modo di scendere lì sotto?

Che io sappia, l'area non è aperta al pubblico.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Druso Galerio

E per fortuna, aggiungerei. Tra l'altro credo che diversi punti delicati del Foro Romano andrebbero chiusi all'usurante turismo di massa, il fatto che rendano milioni di euro di biglietti di ingresso non può giustificare tutto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

E per fortuna, aggiungerei. Tra l'altro credo che diversi punti delicati del Foro Romano andrebbero chiusi all'usurante turismo di massa, il fatto che rendano milioni di euro di biglietti di ingresso non può giustificare tutto.

 

Ciao , credo che il punto non sia di chiudere determinati luoghi , il Comune di Roma oltre tutto soffrirebbe economicamente chiudendo parti del complesso archeologico , pensa infatti solo l' interesse suscitato specialmente nei turisti stranieri , meglio informati di noi sulle antichita' romane , se aprissero al pubblico il Lapis Niger , il problema reale e' la mancanza di personale specializzato e responsabilizzato , nonché di seri e attrezzati controlli di sorveglianza

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Druso Galerio

I tuoi ragionamenti sono sensati, Legio, ma il turismo, in gran parte, no.

Ho avuto modo di lavorare nei siti di cui parlo, e posso garantirti che nel migliore dei casi l'accesso di migliaia di turisti mediamente rispettosi non fa che usurare e parecchio luoghi molto delicati.

Anche controllati meglio di come lo siano ora, semplicemente si degradano.

 

Poche entrate, e costose è il rimedio: quei luoghi valgono più dell'oro e proprio perchè siano disponibili per tutti nelle loro condizioni migliori, devono essere ad accesso ristretto.

Tanto il turista medio non ha - e te lo dico per esperienza diretta - letteralmente idea di cosa sia il Foro Romano, credimi.

 

Come si auspica per le monete - che vengano trattate con i maggiori riguardi degni di un gioiello - con la stessa delicatezza dovrebbero essere trattati certi siti reliquia.

 

Se il Comune ci perde soldi (tanti soldi, lo so), amen. Si inventi qualcos'altro.

Modificato da Druso Galerio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Quello che più affascina del Lapis Niger è quello che c'è scritto su questo cippo.

Una bella analisi è stata fatta da M.G. Facchetti nel L'enigma svelato della lingua etrusca.

 

Si si non è un'iscrizione etrusca però è coeva al periodo della dominazione etrusca dell'Urbe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×