Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
prova

valutazione e errore

cordiali saluti

sono nuovo del forum avrei bisogno di qualche parere grazie

ho una moneta da 100 lire del 58 direi spl sicuramente ;ha un qualche valore?

altre 100 lire del 77 78 79 81

200 lire 81 FAO credo che abbia una particolarita' ,mi sembra proprio che manchi una parte della testa è piuttosto evidente...non per l'usura (ha un qualche valore?)

poi 5 lire del 51 55 54

10 lire 74 76 88

20 lire 81

200 lire 95

200 aeronautica 93

200 lire arma dei carabinieri 94

50 lire 77

piu' che altro alcune sembra che abbiano delle imperfezioni ...come capire se sono dovute all'usura o ad errori di conio .

e se per esemipo su 100 lire del 78 la L. è molto sottile (evanescente?) rispetto la scritta vicino 100 ben visibile cosa cambia come valutazione?

c'è una guida in rete ben fatta che descriva cosa cercare e la valutazione

repubblica italiana ? ed anche monete moderne euro , grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da quello che ricordo mi sembrano tutte date comuni, il 100 lire 58 se realmente spl, potrebbe valere una ventina di euro, le altre sono comuni e se circolate hanno il valore facciale.

Per quanto riguarda l'evanescenza su quei tipi di monete sono molto comuni e di scarso interesse.

Andrea Libeccio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho una moneta da 100 lire del 58 direi spl sicuramente ;ha un qualche valore?

155811[/snapback]

Ciao e benvenuto.

Per valutare correttamente la conservazione delle monete italiane in acmonital (come quelle da 50 e 100 lire), adotta una manica STRETTISSIMA. Si tratta infatti di monete resistentissime all'usura, per le quali la determinazione dello stato di conservazione è abbastanza complessa.

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?