Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fofo

Toscana Francescone 1770 R

Risposte migliori

fofo

Pietro Leopoldo di Lorena (1765-1790) - Francescone 1770
Zecca: Firenze - Fronte: busto paludato e corazzato del Granduca a destra - Retro: stemma coronato sovrapposto alla Croce di Santo Stefano e circondato dal Collare del Toson d'Oro.

 

Lo stemma al rovescio è più grande e Barocco.

 

la moneta è priva di schiacciature di conio, debolezze ed è ben centrata.

 

le foto sono di bassa qualità, ma la moneta presenta l'originale lucentezza dei fondi.

in mano più bella.

 

di Qualità.

 

 

Il Manzoni riporta come rarità R.

 

 

post-40880-0-79076500-1443501434.jpg

post-40880-0-85681400-1443501446.jpg

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

Mamma mia che gioiello, complimenti.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Vedo con piacere che siamo passati ai Lorena....sempre con monete di alta qualità a quanto vedo....complimenti !

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

Ne posseggo una di Pietro Leopoldo ...ma non in questa conservazione, mamma mia che bella.  :clapping:

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fofo

@@nando12 mi fa piacere che ti piaccia, sicuramente ce ne sono anche in FDC pieno a giro da qualche parte, ma questa per la sua integrità senza difetti consoni della coniazione dell'epoca mi sembrava ottima, credo che siamo sul mSPL come conservazione, se avessi una macchina, Reflex a modo si possono vedere di ogni particolare i suoi dettagli.

 

provo ad aggiungere due foto ancora col cellulare, ma con luce di finestra anche se oggi non ne ho molta.

ma non ha potenza, in mano è più nitida e bella.

 

@@dabbene è vero qualche bel francescone del 700 lo prendo, ma mi fermo al 700 quelli dell'800 mi sembrano già troppo moderni!

 

@@cippiri76 non si sente più..gli piacevano le Toscane.

 

saluti

fofo

post-40880-0-25437800-1443541161.jpg

post-40880-0-45487500-1443541222.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

@@fofo

non so perchè ma con tutti i dettagli a loro posto io avrei detto qFDC, ma la P di pisis ti risulta ribattuta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fofo

La P presenta solo l arco della lettera ribattuto.

Che occhio!!

non l avevo notato!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

Mi sa che è stato ribattuto un paio di volte o tre addirittura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippiri76

@@fofo eccomi qua, diciamo che sono in un periodo un po' impegnato..

..comunque è sempre un piacere tornare per vedere queste monete.. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fofo

L importante é sapere che sei sempre presente !!

spero tutto bene!

Saluti

Rodolfo

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

foti.l

post-44437-1443726399,9_thumb.jpgpost-44437-1443726415,73_thumb.jpg

Buonasera Fofo

Ti allego foto del mio esemplare di francescone del 1770, della stessa coppia di coni del Tuo.

La leggenda del D/ è sempre la stessa PETRVS LEOPOLDVS D.G.P.R.H.ET.B.A.A.M.D.ETRV. (per Grazia di Dio Principe Reale di Ungheria e Boemia, Arciduca d'Austria e Granduca di Toscana. Il segno di zecca con le accette sono riferite a Antonio Fabbrini.

Il bordo è composto da una sequenza di cerchi uniti con dentro un punto. I coni sono di Luigi Siries.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

foti.l

post-44437-1443730040,03_thumb.jpgpost-44437-1443730057,45_thumb.jpg

Il Tallero che vi presento con piacere è la moneta per il Levante del 1774 con al D/ il busto a destra di Pietro Leopoldo con la parrucca annodata dietro i capelli fluenti sulle spalle, busto corazzato e con le insegne del Toson d'oro. Sul taglio del braccio la sigla dell'incisore Siries L.S.F. Nel R/ IN TE DOMINE SPERAVI 1774 X. Lo stemma semiovale con la corona imperiale inquartata è caricata di scudo coronato è partito di Lorena, Austria e Toscana, sovrapposto alla Croce di Santo Stefano, fiancheggiato da due aquile coronate e con la croce lorenese al collo ornato in basso dal collare del Toson d'oro. Sul taglio, in rilievo ed a caratteri minuti, tra vario ornatino IVSTITIA ET PAX.

Stato di conservazione Spl

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fofo

@@foti.l.I ciao, è sempre un piacere leggerti!

 

che belle monete!

bella anche la spiegazione e le informazioni.

 

bhè che dire, 

 

per quanto riguarda la prima tua moneta, come hai ribadito già te, provengono dallo stesso conio, è il conio con minor difetti che ho visto sino ad oggi di quella tipologia.

hanno la stessa P ribattuta, aggiungo, la stessa conservazione pergiunta.

 

solo la tua ha un valore aggiunto che si chiama patina, mentre la mia la sta facendo, molto probabilmente da pochi anni.

 

la seconda moneta è ancora più interessante e particolareggiata, sicuramente per quanto riguarda la sua bellezza non ha paragoni manco con quelle degli altri stati dell'epoca ed è molto più rara, direì un R4.

 

Saluti

Rodolfo

Modificato da fofo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Due splendide monete, tratti precisi, gran patina, un vero piacere vederle.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fofo
post-40880-0-95763400-1420372409_thumb.j
post-40880-0-65779100-1420372425_thumb.j

 

 

aggiungo un bel tallero per il levante del 1763 di Francesco, in alta qualità fondi quasi specchio, con iniziali dell'incisore I.Z.V.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

R4 per il tallero per il levante mi sembra un tantino un tantino inappropriato...è un 1774...se ne vedono spesso...e sono sempre belle monete da vedere...il rovescio con le due acquile coronate è bellissimo...

 

belle tutte le monete postate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×