Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
littleEvil

Anche in Germania...

Non so se ed a chi possa interessare, me è sempre meglio essere troppo che non troppo poco informati!

 

Premessa: questa legge è stata fatta per inibire il commercio di beni culturali provenienti da zone di guerra (tipo Siria ed Iraq) e l'export di beni culturali tedeschi.

 

Essendo le monete anche oggetti di interesse, sono comprese nella legge.

 

Per fortuna si parla solo di im- ed export e di vendita, non di possesso.

 

Adesso la legge prevede:

 

www.bundesregierung.de/Webs/Breg/DE/Bundesregierung/BeauftragtefuerKulturundMedien/kultur/kulturgutschutz-neu2/kurzgefasst/_node.html

 

... Collezionista di monete o rivenditore?

Il progetto di legge non contiene disposizioni che limitano il collezionista nella sua libertà, nel raccogliere le monete. Le condizioni per l'inclusione nella lista dei beni culturali di valore a livello nazionale sono formulate in modo da non coinvolgere i collezionisti di monete. In particolare non è necessaria la registrazione delle singole monete, a parte singoli casi assolutamente eccezionali. Il disegno di legge contiene dei doveri per tutti  e che si applicano in caso di vendita, e quindi anche per i collezionisti di monete. Successivamente, un collezionista di monete deve essere in grado di assicurare che non mette in circolazione alcuna moneta che è stata rubata, importata illegalmente o scavata illegalmente. Questi obblighi sono espressamente limitati agli "sforzi ragionevoli", così che per delle monete di valore comune non vengono richiesti particolari sforzi da parte dei collezionisti.

Particolari obblighi… per i commercianti professionali…

per le monete con valore oltre ai 2.500 EUR e quando sono in oggetto monete antiche da scavi archeologici che superino i 100 EUR di valore sempre che la provenienza non possa essere certificata per gli ultimi vent'anni o che siano state ripetutamente commercializzate.

 

 

Quando leggo di vaghi "sforzi ragionevoli" penso a quanto poi guadagnano gli avvocati :-)

 

saluti,

 

njk

 

 

PS. Se trovate un errore di traduzione e/o grammticale e/o ortografico potete tenerlo senza costi aggiuntivi - il testo l'ho fatto tradurre automaticamente e io lo ho solo "limato", non ho troppo tempo: purtroppo dispongo di solo 24 h al giorno...

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Scritta così sembrerebbe pure ragionevole, ma vorrei vederne l'applicazione pratica e la questione export

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?