Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Gasp

Lilybaeum (Lilibeo) Hemilitron

Risposte migliori

Gasp

Salve ragazzi,

 

oggi volevo mostrarvi un pezzo acquistato di recente, si tratta di una moneta Punica, di zecca Lilibetana che raffigura nel fronte la testa laureata di Apollo, e nel retro la lira con effige: AIAYBAI ITAN. 8 grammi e 24mm di diametro, 241 a.C circa.

 

Mi piacerebbe moltissimo saperne di piú, so che fa parte di una coniazione avvenuta durante la seconda guerra punica, e purtroppo non riesco a trovare ulteriori dettagli sul web:

 

IMG_20151008_092906_2.jpg

 

IMG_20151008_092926_2.jpg

aggiungo che per me questa moneta ha un valore fortissimo, dato che provengo da Marsala :) cittá che per l'appunto sorge sulle rovine dell'antica Lilybeo, tutt'ora mantiene salda l'iconografia nello stemma ufficiale della cittá:

Marsala-Stemma.png

 

grazie mille in anticipo come sempre.

 

Gasp.

Modificato da Gasp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Visto che sei così interessato alla monetazione di Lilybaion, mi permetto di inviarti le pagine da una mia vecchia monografia (pubblicata nel 1999 come inserto su Panorama Numsimatico). Mando le pagine in jpg (è troppo ingombrante in pdf).

Credo che si possano poi stampare le singole pagine per leggerle:

 

post-7204-0-66560200-1444577187_thumb.jp

post-7204-0-89224000-1444577199_thumb.jp

post-7204-0-31996100-1444577211_thumb.jp

post-7204-0-24545500-1444577229_thumb.jp

post-7204-0-44913100-1444577243_thumb.jp

post-7204-0-32138000-1444577254_thumb.jp

post-7204-0-68887400-1444577268_thumb.jp

post-7204-0-99209100-1444577280_thumb.jp

post-7204-0-65473300-1444577291_thumb.jp

post-7204-0-48066500-1444577303_thumb.jp

post-7204-0-62517800-1444577315_thumb.jp

post-7204-0-82721800-1444577336_thumb.jp

post-7204-0-61308500-1444577354_thumb.jp

post-7204-0-61707700-1444577367_thumb.jp

 

La tua moneta è la prima della serie di Lilybaion ed è comune, con un'ampia varietà di stili e quindi coniata per un certo periodo.

Non si riesce a capire cosa c'è dietro la testa, al diritto. In genere c'è un arco e faretra, che però possono mancare. Ma in questi caso  intravvedo un simbolo diverso....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

L'attuale opinione prevalente è che non sia stata emessa durante la prima guerra punica, ma dopo la fine della seconda guerra punica, quando nel corso del II secolo a.C. ci fu una rifioritura di emissioni bronzee locali, sotto il controllo romano, anche per supplire alla carenza del numerario minuto in quel secolo.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gasp

Visto che sei così interessato alla monetazione di Lilybaion, mi permetto di inviarti le pagine da una mia vecchia monografia (pubblicata nel 1999 come inserto su Panorama Numsimatico). Mando le pagine in jpg (è troppo ingombrante in pdf).

Credo che si possano poi stampare le singole pagine per leggerle:

 

 

La tua moneta è la prima della serie di Lilybaion ed è comune, con un'ampia varietà di stili e quindi coniata per un certo periodo.

Non si riesce a capire cosa c'è dietro la testa, al diritto. In genere c'è un arco e faretra, che però possono mancare. Ma in questi caso  intravvedo un simbolo diverso....

 

A dir poco fantastico, sta sera leggerò tutto, grazie infinite :) 

Personalmente non riesco ad intravedere nulla dietro la testa, allego un altra foto: http://s12.postimg.org/5u84nnoxo/image.jpg

 

Penso si tratti della stessa moneta presente in questo sito: http://www.cgbfr.com/sicile-siculo-puniques-lilybee-hemilitron,bgr_262414,a.html

mi sbaglio? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sic_Pun

Si è lei .... ti consiglio la lettura del corpus nunmorum siculorum del Calciati ..riportato nella bibliografia del campana. Vengono elencate le varianti di stili del dritto e del rovescio del tuo esemplare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×