Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
lucarosina

500 lire 1961 caravella

Buondì, mi dareste un parere su conservazione e valore di questa caravella del '61? Grazie ;)

post-39688-0-06703300-1444658900_thumb.j

post-39688-0-04160500-1444658903_thumb.j

post-39688-0-71060300-1444658905_thumb.j

post-39688-0-72289600-1444658908_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sembra un bb e se fosse tale vale l'argento contenuto.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nello stato in cui si trova, vale il peso dell'argento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

La caravella del '61 viene quotata leggermente di più rispetto alle altre, ma comunque sia la sua conservazione non gli permetterebbe di andare oltre il valore dell'argento contenuto.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

3 euro 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per gli interventi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche più di 3 euro dai... Solo per l'argento siamo sui 4, i cataloghi (con le opportune "correzioni") mi sembra qualcosina in più.

Peccato perché è un conio bellissimo, secondo me.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Faccio una domanda non per criticare ma per capire.. Ho sempre sentito parlare di 3-4 euro per l'argento contenuto nelle caravelle.. Ma se guardo le quotazioni dei compro oro, l'argento 835 viene acquistato (ad esempio oggi) a 0,21 € al grammo..per 11 grammi fa 2,31 euro.. Per cui i 4 euro da dove escono..? È il prezzo di acquisto anziché quello di vendita?

Grazie! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Faccio una domanda non per criticare ma per capire.. Ho sempre sentito parlare di 3-4 euro per l'argento contenuto nelle caravelle.. Ma se guardo le quotazioni dei compro oro, l'argento 835 viene acquistato (ad esempio oggi) a 0,21 € al grammo..per 11 grammi fa 2,31 euro.. Per cui i 4 euro da dove escono..? È il prezzo di acquisto anziché quello di vendita?

Grazie! :)

@@pedro_88

Le quotazioni che guardi sono fuori mercato, oggi l'argento è quotato 0,45€ al grammo, le caravelle hanno 9,19 grammi di argento puro (11g è il peso totale).

Quindi sono 4,10€ al pezzo, ora se le devi vendere ci perderai qualcosa ma 2,31€ mi sembra veramente poco, cambia riferimenti.

Saluti Marfir

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

2,31 calcolo matematico, 3 euro cifra tonda e 4 euro se sei fortunato.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

@@Marfir

Oggi l'argento 835 alla vendita (che vuol dire se lo vendi tu) e' quotato 0,22. Ovviamente il prezzo se acquisti e' piu' alto.

Ciao

p.s. quindi ritornando alla caravella, se la vendi ti danno 3 o 4 se l'acquisti ne vogliono 5 o 6.

Modificato da tognon

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono fluttuazioni del mercato: il mese scorso magari valeva il doppio. Ovviamente non si può pretendere che il commerciante stia ogni giorno a controllare le quotazioni dell'argento e aggiorni tutto il prezzario di conseguenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@pedro88 il meccanismo che regola la compravendita di argento è simile a quello che regola la compravendita di azioni.

Esiste una sorta di book con:

-prezzo di acquisto

-prezzo di vendita

-spread tra acq/vendita.

Molti siti di compravendita on-line mostrano solamente il prezzo in acquisto omettendo quello in vendita.

Da qui nasce la confusione.

I prezzi che indica @@Marfir sono corretti ma sono prezzi "in vendita" e non "in acquisto"!

Esempio:voglio vendere una caravella mi daranno circa 0.32 ×9.19=2,94

Dopo un secondo decido di ricomprarla nello stesso posto,mi chiederanno 0.41×9.19=3.76.

Il gioco da fare è accumulare sperare in una salita e rivendere come faceva il vecchio "cassettista" in borsa.

Saluti Simone.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

@@Marfir il mio 0,21 in vendita era sottostimato ma era riferito all'835 in ogni caso, non al 999..in realtà l'835 lo acquistano a 0,26 di persona..

Sono passato davanti a Stroili e ho chiesto, il 999 lo acquistano a 0,32/gr e vendono a 0,41/gr, come diceva nonmiapplico..

@@Trevize addirittura il doppio mi sembra un po' troppo! ;)

Comunque ok, grazie mille degli interventi! 4 euro è il prezzo se voglio acquistare quindi, 3 euro se voglio vendere! Poi certo va da sè che ci saranno minime fluttuazioni giornaliere come stavate dicendo..

Grazie mille e scusate l'OT!

Modificato da pedro_88

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve a tutti, per quanto riguarda le fluttuazioni di mercato si ci può essere una ragione in essere ma secondo me caravelle e dante hanno anche un valore numismatico intrinseco giusto ? perché se ci soffermiamo sul mero prezzo dell argento o dell oro finisce tutta l'armonia questo per tutto gli oggetti da collezione credo.... vostro pensiero?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Valore numismatico praticamente nullo purtroppo in quanto coniati in gran numero e tesaurizzati fin da subito (non è un'opinione ma, credo, un dato di fatto).

Sono esclusi dal ragionamento i pezzi in fior di conio (che comunque non raggiungono mai valori altissimi) e ovviamente le prove...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?