Jump to content
IGNORED

Monete del Regno (riproduzioni) - Valore?


Recommended Posts

Ciao a tutti! Ho diverse monete d'argento, ma dovrebbero essere tutte riproduzioni. Le acquistai tempo fa nei mercatini più per la loro bellezza estetica che per vero e proprio collezionismo (allora non mi interessavo veramente di numismatica, e adesso prediligo la monetazione medievale, non quella del Regno).

Credete che abbiano comunque qualche valore? Quale sarebbe un buon prezzo per tutte?

Grazie!

 

dzhzqu.jpg

 

30wtohj.jpg

Link to comment
Share on other sites


...Mai viste così tante patacche tutte in un colpo...  :ph34r:

 

Parlare di valore in questi casi mi sembra superfluo, cose del genere secondo il mio parere (scusami, ma sono all'antica..) non dovrebbero nemmeno circolare.. senza una marchiatura che le identifichi come copie o riproduzioni potrebbero ritornare sul mercato, diventando potenzialmente micidiali per inesperti collezionisti alle prime armi abbagliati da quei pezzi di metallo un pò ammiccanti..

 

Se posso darti la mia opinione, tienile per te come oggetti da studio, evita di rimetterle in circolazione. Magari tu le vendi tutte per pochi spiccioli, dichiarando esplicitamente che si tratta di falsi, ma chi le compra da te potrebbe essere tentato di fregare il prossimo.. e ciò può portare a situazioni spiacevoli.

 

Quando ero ragazzo mi recavo in un piccolo negozio della mia città che tra le altre cose (soprattutto oggetti d'antiquariato ma anche altro) vendeva anche monete. Il proprietario custodiva tutti i falsi in una vetrinetta ben chiusa (alcuni erano di ottima fattura), e in vent'anni di frequentazione non l'ho mai visto venderne o regalarne nemmeno una. Sono ancora tutte li.. lui le teneva per mostrare alla gente le differenze con gli originali, il suo timore più grande era proprio quello di rimetterle in circolazione col rischio che potessero fare nuovamente danni..

 

Ovviamente è solo il mio pensiero, poi tu sei libero di fare ed agire come meglio credi :)

 

Qualora fossero in buon argento (ma generalmente questi falsi sono in alpacca o in leghe bianche) potrebbero comunque valere il metallo contenuto, ma per valutare la bontà del materiale servirebbe una visione diretta delle riproduzioni.

 

Un saluto,

 

Marco

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Grazie Marco :) Be', che siano riproduzioni è abbastanza evidente, anche perché hanno quasi tutte gli stessi contorni (non seguono le indicazioni da catalogo) e poi sono state acquistate al mercatino (con la consapevolezza di acquistare riproduzioni; come dicevo, all'epoca nemmeno mi interessavo di numismatica, erano solo "belle a vedersi").

Grazie del consiglio ;)

Link to comment
Share on other sites


non dovrebbero essere di metallo nobile,

sono riproduzioni moderne che hanno fatto danni per i neofiti, ma non è questo il caso dal momento che le hai acquistate per tali.

Comunque non hanno valore.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.