Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Nikko

Domiziano, asse o dupondio

Risposte migliori

Nikko

Buona sera :)

Ho acquistato questa moneta di Domiziano poiché colpito dalla bella pagina verde e dal ritratto ancora vigoroso.

L'ho identificata come RIC 350, ma non so se archiviarla come asse o dupondio. Mi serve un aiutino :D

post-6706-0-60184000-1446833674_thumb.jp

post-6706-0-85037500-1446834460_thumb.jp

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao Nikko...

diametro e peso sono fondamentali! Specie in questi casi... ;)

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Dimenticanza fatale :D

25mm per 9,2 grammi ;)

 

Inoltre, è raretta? Su acsearch ne ho trovato solo un'altra   :search:

Modificato da Nikko

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabietto83

Ma di solito il dupondio non ha la testa radiata???io dico asse

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

RIC T 347 ©: non molto comune, ma neppure rara.

 

Questi medi bronzi di Domiziano coniati sotto Tito hanno tutti la testa laureata, sono pertanto classificati come Dupondio/Asse in quanto la distinzione può essere data solo dall'analisi del metallo. Il basso peso farebbe propendere per un asse, ma non è un criterio certo. Ho un esemplare in oricalco della stessa emissione che pesa solo 9,29 grammi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ma di solito il dupondio non ha la testa radiata???io dico asse

Cosa che reputo anch'io... saró piú preciso piú tardi...

Mentre scrivevo ha risposto Flavius Domitianus... è per il Flavi pari a Nikko per le costantiniane... fidati! :D

Ciao

Illyricum

;)

Modificato da Illyricum65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

RIC T 347 ©: non molto comune, ma neppure rara.

Questi medi bronzi di Domiziano coniati sotto Tito hanno tutti la testa laureata, sono pertanto classificati come Dupondio/Asse in quanto la distinzione può essere data solo dall'analisi del metallo. Il basso peso farebbe propendere per un asse, ma non è un criterio certo. Ho un esemplare in oricalco della stessa emissione che pesa solo 9,29 grammi.

Se wildwinds non sbaglia, dovrebbe essere la 350.

La foto non era chiarissima, mi permetto di farti notare l'assenza dell'AVG nella leggenda.

Vada per asse/dupondio... non penso che sia il caso di fare un saggio del metallo :D

post-6706-0-55847000-1446840347_thumb.jp

Modificato da Nikko

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabietto83

Tra la E e la S di VESP si vede del rame...optiamo per l'asse????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Se wildwinds non sbaglia, dovrebbe essere la 350.

La foto non era chiarissima, mi permetto di farti notare l'assenza dell'AVG nella leggenda.

Vada per asse/dupondio... non penso che sia il caso di fare un saggio del metallo :D

attachicon.gifimage.jpeg

In questo caso Wildwinds non sbaglia, ma al rovescio del RIC 350 c'è la SPES...

 

Ovviamente avevo notato l'assenza di AVG, che la identifica appunto come RIC 347 (altrimenti sarebbe stata RIC T 314 ®

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Perfetto! Ora è chiaro ;) grazie mille!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ramon_fonst

Complimenti, bella moneta veramente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

massi75rn

non sara' uniforme,ma pur sempre una bella "patina originale garantita e rimborsata ;)" ,bella anche perche' vissuta,bravo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×