Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Legio II Italica

TR P XVII , la stella di Commodo

Risposte migliori

Legio II Italica

Giorni fa leggevo un interessante articolo di Gabriele Lepri comparso su “il Giornale della Numismatica” a proposito di due monete di Commodo raffigurate nell’ articolo : un Denario con al rovescio la Libertas e un Sesterzio con al rovescio la Vittoria , entrambe con la data della TR P XVII ( non della XVIII come riporta l’ articolo ) ; questo e’ infatti il dato che piu’ interessa oltre al simbolo astrale coniato . Il simbolo si trova , ben visibile , davanti alle due figure allegoriche , una stella o comunque un oggetto celeste .
Come giustamente l’ autore fa notare nell’ articolo , la Tribunicia Potestas iniziava il 10 Dicembre di ogni anno , quindi le monete furono emesse alla fine del 192 , non prima del 10 Dicembre e in coincidenza con il mese in cui fu ucciso Commodo , morto per congiura il 31 Dicembre dello stesso anno .
Per tali coincidenze , l’ astro coniato nelle due monete deve essere stato avvistato nello stesso mese di Dicembre del 192 e riportato nelle monete , entro i ventuno giorni prima che precedettero la morte di Commodo . In base a questi dati , direi precisi , ho fatto delle ricerche in campo storico astronomico , che e’ un mio secondo interesse , per capire se quel simbolo , forse una stella ma potrebbe essere qualcosa d’ altro , fosse riconducibile a qualche evento astronomico accaduto in quel mese e in quell’ anno .
In base a quanto trovato , le possibilita’ di un evento astronomico si racchiudono in tre eventi teorici : probabile comparsa di una cometa , in effetti , a tale riguardo la Storia Augusta , nella Vita di Commodo , Tomo XVI , riporta l’ apparizione di una cometa , ma purtroppo non specifica in quale periodo apparve ; oppure fu la comparsa in cielo di una stella nova , ma queste due possibilita’ sono ipotetiche e senza alcuna prova scientifica ; al contrario , una prova scientifica riconducibile al mese di Dicembre , potrebbe essere quella che le monete raffigurino , schematicamente , lo sciame meteorico delle Geminidi o delle Ursidi , queste ultime collegate alla cometa Tuttle , che compaiono periodicamente ogni anno , rispettivamente il 13 Dicembre e il 22 Dicembre ; probabilmente uno dei due sciami fu in quell’ anno del 192 particolarmente attivo , vistoso e pirotecnico , tanto da essere riprodotto su monete come una stella raggiata ; infatti gli sciami meteorici iniziano tutti da un solo punto apparente nel cielo e da qui si propagano a raggiera , il che giustificherebbe la stella a forma raggiata delle monete . Se cosi’ fosse , una semplice scritta su moneta , TR P XVII e un simbolo astrale , collegati insieme , fornirebbero una prova ; oppure trattasi di una normale raffigurazione simbolica e coincidenza astratta , senza alcun collegamento astronomico ; d’ altra parte le stelle sulle monete sono cosa comune come raffigurazione in tutte le epoche , anche non romane , forse a rappresentare l’ autorita’ derivante dal divino .
Rimane comunque strano il fatto che su quasi tutte le monete in bronzo , argento e oro emesse da Commodo nel brevissimo corso , circa ventuno giorni , della sua ultima TR P XVII , cioe’ tra il 10 e il 31 Dicembre del 192 , ci sia raffigurata una “stella” e questo la dice lunga sull’ importanza del simbolo , evidentemente qualcosa di anomalo e spettacolare deve essere avvenuto in cielo o in terra nell’ arco dei ventuno giorni .
Sotto le due monete di Commodo comparse nell’ articolo citato .

post-39026-0-81561600-1447402035_thumb.j

post-39026-0-09712000-1447402099.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Allego altre monete in argento e bronzo di Commodo con la TR P XVII dove compare la stella e un aureo dove la stella non e' presente , probabilmente l' aureo coniato alcuni giorni prima dell' evento .

post-39026-0-97263300-1447431730.jpg

post-39026-0-47289600-1447431748.jpg

post-39026-0-64571700-1447431762_thumb.j

post-39026-0-52246200-1447431778.jpg

post-39026-0-67032800-1447431791.jpg

post-39026-0-09671100-1447431803.jpg

post-39026-0-52446600-1447431822.jpg

post-39026-0-63648100-1447431834.jpg

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Claudio I

L'argomento e' molto interessante in  quanto anch'io mi interesso di astronomia. Ho fatto una piccola ricerca di eventuali eventi cosmici avvenuti alla fine del II secolo e quello che ho trovato più vicino al 192 d.c. è l'esplosione di una supernovae avvenuta il 7 dicembre del 185 d.c. nella costellazione del Centauro. La successiva di cui si abbia notizia risale all'anno 393. Ammesso che il simbolo sulle monete di Commodo di quel periodo sia legato ad un evento astronomico, credo che sia più verosimilmente collegato al passaggio  di una cometa magari con un orbita parabolica o iperbolica ( compiono cioè un solo passaggio intorno al sole) considerando che in quell'anno e' documentato il passaggio di tale corpo celeste.

Un saluto ed un grazie per le tue sempre più interessanti discussioni.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

L'argomento e' molto interessante in  quanto anch'io mi interesso di astronomia. Ho fatto una piccola ricerca di eventuali eventi cosmici avvenuti alla fine del II secolo e quello che ho trovato più vicino al 192 d.c. è l'esplosione di una supernovae avvenuta il 7 dicembre del 185 d.c. nella costellazione del Centauro. La successiva di cui si abbia notizia risale all'anno 393. Ammesso che il simbolo sulle monete di Commodo di quel periodo sia legato ad un evento astronomico, credo che sia più verosimilmente collegato al passaggio  di una cometa magari con un orbita parabolica o iperbolica ( compiono cioè un solo passaggio intorno al sole) considerando che in quell'anno e' documentato il passaggio di tale corpo celeste.

Un saluto ed un grazie per le tue sempre più interessanti discussioni.

 

Bravissimo @@Claudio I , la tua e' una segnalazione importante anche se apparentemente antecedente alla data della XVII Tribunicia Potestas di Commodo ; dico apparentemente perché la data esatta della nascita di Cristo e' ancora incerta e quindi l'anno zero ufficiale potrebbe non essere esatto . Inoltre in epoca storica la costellazione del Centauro era ben visibile anche alla latitudine di Roma , mentre oggi a causa della precessione degli equinozi la sua visibilita' e' parzialmente visibile solo al sud d' Italia . L' unica fonte certa e' quella della Cometa come risulta dalla Storia Augusta ma , come scrivevo in apertura post , Elio Lampridrio , l' autore della vita di Commodo , non dice in quale periodo , anno , TR P , oppure consolato del regno di Commodo comparve , quindi anche la TR P XVII dell' apparizione della cometa rimane teorica . Sono comunque argomenti storici astronomici interessanti che inducono ad approfondimenti , anche se non proprio dimostrabili e collegabili ad emissioni monetali . 

 

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Siamo vicini alle date del 13/14 e 22/23 Dicembre , nelle quali ricorrono i due sciami meteorici delle Geminidi e Ursidi forse riprodotti nelle monete , che partono dalle rispettive costellazioni dei Gemelli e dell' Orsa Minore ; chi volesse osservare i due sciami , tempo permettendo e specialmente per chi abita in piccoli centri , in zone poco illuminate o in zone montuose , allego due cartine dove poter osservare i due sciami .

Ingrandendo le immagini si osserva meglio la posizione del radiante .

post-39026-0-32310400-1447829404_thumb.j

post-39026-0-64588100-1447829428_thumb.j

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Error !

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×