Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Exergus

Una luce nel buio

Risposte migliori

Exergus

Salve a tutti,

 

in questi tempi bui volevo segnalare quello che può essere considerato un piccolo miracolo, forse non tanto piccolo.

 

Riunire sotto la stessa tenda un Imam, un Rabbino ed un sacerdote Cristiano.

 

Questo succedeva ieri (15/11/2015) a Trieste durante la commemorazione dei caduti dell'esercito Austro-Ungarico della guerra 1914-1918.

 

Nel cimitero militare austroungarico di Prosecco (TS), dove sono sepolti  più di 5.000 soldati austroungarici, si è svolta la suggestiva  cerimonia del ricordo dei caduti della prima guerra mondiale. In un mondo dominato da nazionalismi di Stato e dai fanatismi religiosi asserviti ai poteri economici che stanno devastando il nostro pianeta,  questa cerimonia, che a Trieste si svolge ogni anno da quattro decenni a cura del Movimento Civiltà Mitteleuropea, rappresenta una luce nell’oscurità del male.

 
Il ricordo di quell’Impero Austroungarico che univa nel rispetto e nella tolleranza 13 popoli con le loro religioni e culture è il riferimento per ogni “nuova” Europa dei popoli che sia avulsa dalla decadente e forzata Unione Europea dell’economia. Una rinascita nel valore degli alti ideali di popoli fratelli che debbono e possono ritrovare le proprie radici comuni scacciando i dèmoni del male incarnati dalle sirene di sviluppi economici insostenibili e che riducono in schiavitù gli esseri umani.
 
L’Impero Austroungarico era quel solido baluardo che per secoli aveva permesso la stabilizzazione dell’Europa. Con il suo crollo l’Europa sprofondò in un abisso di odio etnico religioso e sociale che ancor oggi continua a mietere vittime. 

 

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Brios

 

 

L’Impero Austroungarico era quel solido baluardo che per secoli aveva permesso la stabilizzazione dell’Europa. Con il suo crollo l’Europa sprofondò in un abisso di odio etnico religioso e sociale che ancor oggi continua a mietere vittime. 

 

Buon giorno. Scusi.  Raccomando leggere Jaroslav Hašek Il buon soldato Sc'vèik. È la verità sull'impero.

PS

Con gran rispetto.  :hi:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×