Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
VALTERI

Zecca ignota della Macedonia

Risposte migliori

VALTERI

Dal libro di G. K. Jenkins ( monnaies grecques , 1972 ) un gradevolissimo , interessante tetradrammo , piuttosto raro , con una figurazione squisitamente arcaica , attribuito a zecca macedone  tuttavia non identificata .

 

Questo stesso esemplare è catalogato nel manuale di D. R. Sear ( greek coins , 1978 ) ed , anche , ben illustrato e descritto nell'interessante libro di P. R. Franke e  I. Marathaki ( wine and coins in ancient greece , 1999 ) .

 

Nella pagina postata da quest'ultimo libro , la moneta è , casualmente , descritta vicino ad un tetradrammo della polis macedone di Terone  : a volte si è ragionato se questa polis , per l'anfora che ne è il simbolo cittadino , potesse essere la zecca del tetradrammo " ignoto " .

 

 

post-41289-0-47111000-1448049450_thumb.j

post-41289-0-61664300-1448049466_thumb.j

post-41289-0-53530700-1448049482_thumb.j

post-41289-0-28202600-1448049500_thumb.j

post-41289-0-87789500-1448049523_thumb.j

post-41289-0-16153700-1448049542_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio153

Ciao,

moneta affascinante anche se non di mio specifico interesse. Allego le foto del catalogo dell'ANS e del Gaebler di Terone.

post-43481-0-10226800-1448054037_thumb.j

post-43481-0-15394300-1448054051_thumb.j

In effetti la tipologia dell'anfora assomiglia ad alcuni esempi di Terone, che però mi pare presentino quasi sempre uno o più grappoli d'uva come simbolo o le iniziali TE.

Sulla moneta oggetto della discussione non vi è traccia di questi elementi, ma anzi è forse presente una rosa, che non compare sulle monete certamente di Terone. Inoltre è rappresentata una scena di vita, forse un rituale, mentre sulle monete di Terone solitamente l'anfora è solitaria salvo nei numeri 16-19 del Gaebler, nominali comunque piccoli, dove un individuo sembra abbeverarsi direttamente dalla bocca del vaso.

post-43481-0-88019600-1448054738_thumb.j

Concludendo, non mi sento di dire niente per certo, se non che la sola somiglianza della forma vascolare mi pare un argomento un pò troppo debole per sostenere un'origine comune. Servirebbero altri elementi...

Davide

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×