Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
monta96

2 lire 1860

Ciao a tutti,

Questo è uno dei miei ultimi arrivi nella mia collezione, che valore gli dareste e in che conservazione si aggira?

Grazie in anticipo Matteo

post-41379-0-83199500-1450442168_thumb.j

post-41379-0-85835000-1450442193_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Interessante più per la storia e il tentativo di abrasione del collo che non per la conservazione in sé.

Interessante acquisto.

 

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

@@monta96

una bella moneta, ma quel che conta secondo me è la storia di questo Re.

 

 

Vittorio Emanuele II di Savoia (Vittorio Emanuele Maria Alberto Eugenio Ferdinando Tommaso di Savoia; Torino, 14 marzo 1820Roma, 9 gennaio 1878) è stato l'ultimo re di Sardegna (dal 1849 al 1861) e il primo re d'Italia (dal 1861 al 1878). Dal 1849 al 1861 fu inoltre Principe di Piemonte, Duca di Savoia e Duca di Genova. Per non aver abrogato lo Statuto Albertino gli venne dato l'appellativo di Re galantuomo o Re gentiluomo[1], appellativo con cui è ricordato tutt'oggi. Egli, coadiuvato dal primo ministro Camillo Benso, conte di Cavour, portò infatti a compimento il Risorgimento nazionale e il processo di unificazione italiana. Per questi avvenimenti viene indicato come "Padre della Patria". A lui è dedicato il monumento nazionale eponimo del Vittoriano, sito a Roma, in piazza Venezia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

Questo è uno dei miei ultimi arrivi nella mia collezione, che valore gli dareste e in che conservazione si aggira?

Grazie in anticipo Matteo

Ho notato che ha il collo tagliato. Possiedo una lira 1860 Firenze Re Eletto, con lo stesso vistoso taglio. Chissà perchè l'hanno fatto....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho speso 50 euro per la lira e le due lire. Cosa ne dite? Ci può stare ovè troppo?

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@monta96

Dipende dalla conservazione della lira.

Il 2 lire in queste condizioni (non arriva a MB) non supera i 30 euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@Gallienus

Là lira l'ho postata un un'altra discussione sempre in questa sezione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@monta96

Vista... per me un po' caro, ma alla fine non sono i 5 euro che fan la differenza, sono due monete di importanza storica fondamentale, quindi se ti piacciono hai fatto bene a prenderle. La lira a me manca, mentre di 2 lire ne ho tre :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?