Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
gigetto13

Moneta Grimani

42 risposte in questa discussione

Inviato (modificato)

"Nel 1645 i Turchi sbarcarono in Creta ed in breve posero assedio a Candia. Il rapido evolversi si queste operazioni causò quello stato di necessità che più volte nella storia ha portato ad emissioni di monete ossidionali o comunque totalmente fiduciarie (...) nel settembre del 1647 il Capitano della piazza Giovanni Battista Grimani autorizzò il Provveditore a coniare "ferlini" (tessere con segno di valore) per sopperire alla mancanza di moneta. Questa coniazione consistette in una ribattitura dei pezzi da 10 tornesi" (R. Paolucci).

 

"La moneta Grimani è un pezzo da 2 1/2 soldini recuso, la cui recusione ha le forme più barbare sì né caratteri che nelle figure, e fu stampata da gente inesperta nel maneggio del martello monetario (...) l'altro lato ha un orrido S. Marco in soldo che tiene lo scudo Molin, insegna del doge allora regnante (...) nel 1652 correvano ancora in Candia siffatti pezzi, e sotto quell'anno i disordini moltiplicatisi obbligarono la signoria a totalmente bandirli: "E perché in essa città s'erano formate certe monete di rame dette grimani, le quali ogni giorno mancavano di stima in riguardo dell'accrescimento che facevano di numero, si vedeva chiaramente che la continuazione delle medesime haverebbe affatto divertito il commercio alla piazza, la quale una volta finalmente sarebbe perita per necessità; fu ordinato al generale Riva che totalmente le prohibisse e che inviaasse a Venetia tutte le stampe, per troncare una cosa tanto perniciosa; la quale, conforme l'ordinario, fu incominciata con un ottimo fine in un caso di estrema urgenza." (V. Lazari)

 

 

Monetazione per il regno di Candia, Moneta di necessità da 10 gazzette (terminazione 14 gennaio 1648), Paol. 880, Mont. 168., R3

post-27828-0-84740600-1450557448_thumb.j

post-27828-0-91933900-1450557455_thumb.j

Modificato da gigetto13
Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per confronto, il pezzo da 10 tornesi (2 soldini e 1/2) su cui fu ribattuta la moneta:

post-27828-0-77540100-1450557559_thumb.j

post-27828-0-49392200-1450557561_thumb.j

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fantastica moneta. Hai utilizzato il microscopio? Perchè non penso sia una foto normale. I particolari si vedono in maniera veramente chiara. Grande 

bell'acquisto. :good:  :good:

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, per caso proveniente dall'ultima asta Varesi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si effettivamente e' vero...pagandolo salato pero'...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si si è quella di Varesi. per fabri: no, è una foto che ho fatto con la macchina. però ho idea di mettere qualche ingrandimento da microscopio, come le zone evidentemente ribattute, voglio vedere cosa riesco a combinare :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque bella moneta, anche se un po' caruccia per i miei gusti. Anch'io avevo fatto diverse offerte sulla 67 di Varesi ma mi sono fermato ad un certo punto per via del rapporto qualita'/prezzo del materiale proposto.

Dei gusti personali non si discute...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sinceramente a mio avviso nel caso di monete così rare la qualità non ha alcun peso. Complimenti a @@gigetto13.

 

Arka

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie @@Arka, la porterò in visione a padova quando ci vediamo mi piacerebbe avere un tuo parere dal vivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veramente bella! Bravo Luigi!! ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è proprio la sua imperfezione ad affascinarmi, l'evidente ribattitura. Sono uno all'antica :lazy:

post-27828-0-65490200-1450565715_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti per l'importante acquisto, colgo l'occasione per condividere stessa moneta appena passata in asta americana, peso 5,59g.

Un saluto

Doge92

post-32226-0-59650800-1450572361_thumb.j

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bella, si, l'avevo vista. è l'altra variante, con G 10 al dr. e al rv., leggermente meno rara secondo i testi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questa è interessante, peraltro, perché non presenta segni di ribattitura sui 2 1/2 soldini, e per il peso quasi eccedente rispetto a quello massimo registrato per la moneta prima della ribattitura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Sinceramente a mio avviso nel caso di monete così rare la qualità non ha alcun peso. Complimenti a @@gigetto13.

 

Arka

Buona Domenica

 

Concordo.

 

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buona Domenica

 

Concordo.

 

saluti

luciano

Idem

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma se per voi la qualita' non ha importanza...vorrei vedere quanti hanno il bagattino per Antivari postato da Doge92 in una precedente discussione e l'hanno criticato per la scarsa conservazione...secondo me e' rara come la moneta Grimani se non piu'. Poi del gusto e del portafoglio di ognuno di noi ho rispetto ma io personalmente al prezzo a cui e' stata esitata non l'avrei presa...

Ma e' solo un'opinione personale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ma se per voi la qualita' non ha importanza...vorrei vedere quanti hanno il bagattino per Antivari postato da Doge92 in una precedente discussione e l'hanno criticato per la scarsa conservazione...secondo me e' rara come la moneta Grimani se non piu'. Poi del gusto e del portafoglio di ognuno di noi ho rispetto ma io personalmente al prezzo a cui e' stata esitata non l'avrei presa...

Ma e' solo un'opinione personale...

Buona Domenica

 

Assolutamente d'accordo; tutti i nostri commenti sono personalissimi, come il rapporto qualità/prezzo, come il gusto, come la "soglia di dolore" che ci limita (o no) a determinati esborsi ..... ed è giusto che sia così.

 

C'è anche da dire che una moneta non è per tutti una casellina da riempire .... ci sono monete che sono ricercate da taluni collezionisti per motivi che ad altri sfuggono e possono essere veramente tanti.

 

Io stesso ho comperato, tempo fa e per la prima volta, una moneta bucata, perchè mi serviva quel tipo di moneta e non altre e non avevo tempo per aspettare altre occasioni.

 

Non la pagai molto, è vero, qualche decina di euro, ma sempre troppo per una moneta bucata (per me ovviamente) :pardon:

 

saluti

luciano

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@volesonensis

 

Penso che tu abbia frainteso, la mia non era una critica ma se leggi bene scrivevo che era una moneta che dava tante soddisfazioni. Chi mi conosce sa

benissimo nella mia collezione non esistono i FDC ma che tutte le monete hanno pari dignità.

Certe monete si comprano perchè ci raccontano delle storie, ci parlano e non ha importanza se siano o meno perfette. 

E' un mio pensiero condivisibile o meno ma è lo stesso pensiero che mi fa spendere un sacco di soldi in libri o come dicono alcuni in "cultura".

Ciao e ...... avercelo il bagattino per Antivari

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Fabry61

Forse ho frainteso pero' il concetto per me e' lo stesso, bisogna dare alle monete il giusto valore economico in base alla conservazione...Anch'io ho strapagato monete che mi piacevano o mi mancavano per il gusto di possederle ma bisogna farsi anche degli interrogativi...ne vale la pena? E fino a quanto? Ovviamente poi ognuno ragiona con la propria testa e la propria tasca. Ammetto, mi avrebbe fatto piacere avere anche a me la Grimani, pero' mi sono fermato quando le cifre, a parer mio, andavano oltre le mie possibilita'.

Evidentemente chi l'ha comprata ha ritenuto congruo il suo prezzo. Ti scrive colui il quale possedeva il bagattino di Antivari prima di Doge92 ( e qui ti ho detto tutto...)

Mandi

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

suvvia non stiamo a fare polemica. Io ho deciso che volevo la grimani, ho pagato forse più di quanto vale, lo so, ma non mi pento. Avrei fatto lo stesso con quella di Antivari, ben più rara e che ho apprezzato sinceramente quando l'ha pubblicata doge. Chi mi conosce lo sa.

Se fossimo tutti milionari nemmeno ci faremmo tutte queste domande, ne parlavo con volonensis proprio ieri sera. Dopodiché, se è vero che la grimani me la sono giocata con lui (inconsapevolmente), valgono le regole del mercato: chi paga di più, compra.

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Facendo un confronto fotografico, la moneta dell'asta americana è la stessa di Nomisma 49 che avevo pubblicato oltre un anno fa nella discussione delle contromarche.

Domani recupero un'altra immagine di un esemplare differente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anche secondo me è la stessa. vai con il confronto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco il pezzo dell'asta Varesi 58.

Ciao

Doge92

post-32226-0-27533700-1450738960_thumb.j

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?