Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Mac4Life

Richiesta aiuto identificazione

Salve a tutti,

 

nel baule di mio padre, collezionista amatoriale di varie monete/banconote, ho trovato questa moneta in pessimo stato. Ne ho fatto valutare il metallo da un mio amico che ha un negozio Compro oro. Ha fatto il saggio ed è risultato oro. Così, a occhio, mi sembra una moneta romana di un qualche imperatore. Almeno, mi sembra di leggere IMP e la scritta del conio imperiale approvato da Senato "SC".

 

Qualcuno riuscirebbe ad essere più preciso?

 

Grazie mille in anticipo.

Antonio

 

post-48938-0-82418400-1450997644_thumb.j

post-48938-0-81081000-1450997682_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dì al tuo amico di cambiare mestiere ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Ciao @@Mac4Life,

moneta molto strana..sicuramente non è oro..soprattutto in virtù del fatto che il Senato non aveva poteri in ordine all'emissione di aurei di pertinenza esclusiva dell'Imperatore.

Dovresti fornire almeno peso e diametro...

Saluti Eliodoro

Modificato da eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chissà, se è veramente d'oro, si tratterebbe di una copia in metallo prezioso di un sesterzio di Filippo e varrebbe il metallo contenuto, presenta dei segni che indicherebbero un prodotto per fusione.

 

Tralasciando i crateri sulla superficie della moneta, che potrebbero essere causati da corrosione, e l'aspetto generale poco convincente, i "brufoletti" evidenziati sono tipici delle bolle d'aria che si creano nello stampo in gesso, inoltre le fratture del tondello sono poco credibili, tipiche di una fusione di bassa qualità.

 

Se non fosse oro, vale quanto detto sopra, sostituendo "metallo prezioso" con "lega di rame"

 

post-18735-0-23908900-1451003055.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per parere personale , falsissimo , basta guardare le lettere della legenda del rovescio

Concordo con Exergus , e' una pessima copia di fusione in ottone di un sesterzio di Filippo I

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti!

 

Di sicuro è oro. Il mio amico ha 7 negozi e non scambia bronzo o rame con l'oro. Sarà una misera replica. Misura un po' meno di 3 centimetri e per il peso non saprei, non ho bilance in casa...

 

Grazie comunque a tutti per velocità e professionalità.

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti!

 

Di sicuro è oro. Il mio amico ha 7 negozi e non scambia bronzo o rame con l'oro. Sarà una misera replica. Misura un po' meno di 3 centimetri e per il peso non saprei, non ho bilance in casa...

 

Grazie comunque a tutti per velocità e professionalità.

Antonio

 

Se e' veramente in oro si tratta di una "moneta" riprodotta da un sesterzio e generalmente usata dagli orafi per essere incastonata in collana

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?