Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Sator

Chi mi aiuta a tradurre?

Inviato (modificato)

Buonasera,

eccovi un acquisto di parecchio tempo fa, fatto più che altro per il magnifico cartellino d'epoca con cui era corredata la moneta (l'ho classificata come RIC VII 401 per la zecca di Arles). Non sono qui a chiedervi tanto la classificazione, quanto... la traduzione del cartellino  :crazy:  (ho avuto lo spunto da un'altra discussione sui cartellini). C'è qualcuno che riesce a darmi una mano, per piacere? Non sono molto ferrato col francese e non tutte le parole mi risultano chiare... grazie  :)

 

 

post-36407-0-73019200-1453219465_thumb.j

 

post-36407-0-84940700-1453219469_thumb.j

Modificato da Sator
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se io fossi in grado di decifrare la scrittura, magari saprei tradurre anche meglio...

io ci provo:

 

... des Constantinus  

arrondie  frappée à l'effigie

de Rome …  de Constantinople

Tête casquée a g(auche) . Constantinopoli

… Victorie aff… … une

prone et …

 

di Constantinus

arrotondata (bombata) e battuta all' effigie

di Roma .... di Constantinopoli

testa con elmo a destra ... Constantinopoli

Vittoria ...

 

"It's something!"

 

Buonasera ancora

 

Njk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Io leggo:

 

"Epoque des Constantius

monnaie frappèe a l'Effigie

de Rome et de Constantinople

Tête Casquée a g.(gauche) Constantinopoli 

R/ Victoire appuyée sur une

proue et sur un bouclier"

ps. bellissimo cartellino.

Modificato da cliff
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se io fossi in grado di decifrare la scrittura, magari saprei tradurre anche meglio...

io ci provo:

... des Constantinus

arrondie frappée à l'effigie

de Rome … de Constantinople

Tête casquée a g(auche) . Constantinopoli

… Victorie aff… … une

prone et …

di Constantinus

arrotondata (bombata) e battuta all' effigie

di Roma .... di Constantinopoli

testa con elmo a destra ... Constantinopoli

Vittoria ...

"It's something!"

Buonasera ancora

Njk

Più o meno ci sei.

Epoque des constantinus

Monnaie frappe a l'effigie

De Rom de costantinopolis

Poi dopo "victorie appuyée de una proue a droit un Bounclier"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@cliff @Massenzio

 

Dai che tutti insieme ce la facciamo e non dimentichiamoci che @Sator ha chiesto la traduzione del cartellino!

 

Qui la mia versione:

 

Epoca di Constantius

moneta coniata / battuta(?) all’effigie di

Roma e Costantinopoli

Testa con elmo a sinistra Costantinopoli

R/ vittoria appoggiata su una prua ed uno scudo

 

Edesso è il vostro turno...

 

Njk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti,

avete letto tutto ma la prima riga integratela con Epoca dei Costantinidi:

 

Epoque des Constantins

 

 

Saluti, Marcus Didius

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ultima riga.......... meglio cosi' composta:

R/ vittoria appoggiata su una prua e su uno scudo

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille a tutti!! Dunque anche a quel tempo l'avevano confusa con Costantinopoli? Beh in effetti non è comune e trae in inganno l'esergo, e magari è stato scritto prima che uscisse il RIC (?).... data la calligrafia e la carta io direi massimo primi '900...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...o forse anche prima del '900.

 

Non sono un esperto di monete e tanto meno di calligafia francese, ma ho trovato qualche esempio che assomiglia al cartellino

 

http://julien.chazal.free.fr/pages/La-Calligraphie/Ronde.html

Extrait de l'acte de mariage de George Sand et du baron Casimir Dudevant en septembre 1822.

post-43032-0-94793600-1453271198_thumb.j

François-Guillaume ANDRIEUX (1759-1833) auteur dramatique. [AF] 8 L.A.S., 1803-1818 et s.d., [à Joseph Bonaparte]

post-43032-0-15727500-1453271205_thumb.j

 

Io il cartellino lo posizionerei più a metà / fine del XIX che non ai primi del XX secolo (anche per gli "svolazzi" delle lettere che poi spariscono in tempi più recenti).

 

Buona giornata,

 

Njk

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille a tutti!! Dunque anche a quel tempo l'avevano confusa con Costantinopoli? Beh in effetti non è comune e trae in inganno l'esergo, e magari è stato scritto prima che uscisse il RIC (?).... data la calligrafia e la carta io direi massimo primi '900...

 

Ciao , pur nel rispetto della moneta come reperto antico , credo pero' che , economicamente parlando , forse valga piu' il cartellino allegato alla moneta , che anche io daterei a cavallo del XIX e XX secolo ; non lo perdere .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

caspita... credo sia il più bel cartellino mai visto!

complimenti per l'acquisto.

le costantiniane non sono il mio campo, ma con un cartellino così non avrei di certo esitato nel procedere all'acquisto!

ha ragione @@Legio II Italica con tutto il rispetto per i 2000 anni di storia della moneta, qui la scena la ruba il cartellino! 

Modificato da grigioviola

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

La variante con il Chi-Rho non è rara, ma è molto apprezzata. Non è la classica "Costantinopolis" da 10€, per intenderci, qui qualcosina in più bisogna spenderci (sempre nell'ordine delle decine di euro). La moneta ha un grande valore storico, come già stato fatto notare, e il Chi-Rho presenta un valore aggiunto non solo dal punto di vista storico ma anche economico.

 

Quindi, considerato anche il cartellino, hai fatto un bell'acquisto :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno a tutti

 

 

...o forse anche prima del '900.

 

Non sono un esperto di monete e tanto meno di calligafia francese, ma ho trovato qualche esempio che assomiglia al cartellino

 

http://julien.chazal.free.fr/pages/La-Calligraphie/Ronde.html

Extrait de l'acte de mariage de George Sand et du baron Casimir Dudevant en septembre 1822.

attachicon.gif132456.jpg

François-Guillaume ANDRIEUX (1759-1833) auteur dramatique. [AF] 8 L.A.S., 1803-1818 et s.d., [à Joseph Bonaparte]

attachicon.gif19.jpg

 

Io il cartellino lo posizionerei più a metà / fine del XIX che non ai primi del XX secolo (anche per gli "svolazzi" delle lettere che poi spariscono in tempi più recenti).

 

Buona giornata,

 

Njk

 

 

ciao @@littleEvil sì, mi trovi d'accordo, io stesso lo classificai come della metà del XIX secolo con il ?, ora riguardandolo con occhio diverso ne sarei abbastanza sicuro stando a carta ed inchiostro...

 

Ciao , pur nel rispetto della moneta come reperto antico , credo pero' che , economicamente parlando , forse valga piu' il cartellino allegato alla moneta , che anche io daterei a cavallo del XIX e XX secolo ; non lo perdere .

 

 

caspita... credo sia il più bel cartellino mai visto!

complimenti per l'acquisto.

le costantiniane non sono il mio campo, ma con un cartellino così non avrei di certo esitato nel procedere all'acquisto!

ha ragione @@Legio II Italica con tutto il rispetto per i 2000 anni di storia della moneta, qui la scena la ruba il cartellino! 

 

 

La variante con il Chi-Rho non è rara, ma è molto apprezzata. Non è la classica "Costantinopolis" da 10€, per intenderci, qui qualcosina in più bisogna spenderci (sempre nell'ordine delle decine di euro). La moneta ha un grande valore storico, come già stato fatto notare, e il Chi-Rho presenta un valore aggiunto non solo dal punto di vista storico ma anche economico.

 

Quindi, considerato anche il cartellino, hai fatto un bell'acquisto :)

 

Grazie anche a voi per i complimenti e gli interventi :) . Sì, fu un buon acquisto, anche per il prezzo molto contenuto per tipologia e cartellino soprattutto (mi piacciono moltissimo i manoscritti antichi....). Lo stesso venditore si sbagliò scrivendo zecca di Costantinopoli  ^_^ ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?