Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Mauriennais

OBOLO di BIANCHETTO AMEDEO VIII Periodo ducale

Buongiorno a tutti

 

Arrivata da poco tempo amerei avere il vostro parere su questa piccola moneta di Amedeo VIII per il periodo ducale.

 

Malgrado il livello di consumo le leggende restano perfettamente leggibili

 

Diritto:  AMEDEVS segno DVX

 

Rovescio:  SABAVDIE ET P

 

Il peso e di 0,49 grammi per une diametro di 16 mm

 

Il problema e il segno che, per me, rappresenta un sole che non appare né nel MIR né in nessuno altro lavoro ha la mia conoscenza

 

Nel elenco dei zecchieri per il periodo ducale alla pagina 79 Sergio Cudazzo segnala 2 usi del sole :

 

Giovanni di Masio per Chambery (1421-1422)

Bertino Busca per Nyon (1427-1429)

 

Quelle due zecche quadrano con le zecche segnalate nel MIR

 

Dunque secondo voi : si tratta di un sole e in questo caso Chambery o Nyon ?  o e una MIR154c con une croce ben mal fatta ?

 

Grazie in anticipo per i vostri commenti

 

 

 

 

post-34320-0-54635200-1453625107_thumb.j

post-34320-0-36862900-1453625586_thumb.j

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Sicuramente un sole... un esempio lo puoi vedere sull'obolo di viennese

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-AM8DU/4

ora a che zecca bisogna attribuirlo bisogna aspettare in primavera quando Rovera pubblicherà il suo lavoro di studio sulle zecche ed i segni di zecca....

moneta interessante!

Modificato da savoiardo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Savoiardo per il tuo parere e per la conferma del sole.

 

Nel frattempo ho consultato il Biaggi che segnala le ordinanze seguenti :

 

- dal 1418 al 1419 per le zecche di Chambery e Nyon 

- nel 1420 Torino, Chambery e Ivrea

- nel 1421 per le stesse zecche

- 1430 per Torino

 

Se me baso su questo direi che solo Giovanni di Masio per Chambery quadra con il sole perche nel momento in cui Bertino Busca ha usato il sole in Nyon non ci sono ordinanze per questa zeccha.

 

 

post-34320-0-60153000-1453633703_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Giusto per sconvolgere le carte in tavola : la moneta postata da @@Mauriennais e' di Amedeo IX

 

@@savoiardo  @@blaise @@dux-sab cosa ne pensate ?

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo per Amedeo IX.

Blaise

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@piergi00  @blaise  Grazie per i vostri interventi

 

Amedeo IX ?  

 

l'unica che corrisponderebbe nelle descrizioni sarebbe il viennese  (MIR 193) ma il peso di 0,49 grammo non è un po debole per un viennese?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@piergi00, le monete di Amedeo VIII non le ho mai approfondite, quindi non posso esserti di aiuto. per farmi perdonare  ti mando un bacio

... :air_kiss:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

La moneta di questa discussione Mir 154 da tradizione vedi Promis , Simonetti , Biaggi e Cudazzo è sempre stata attribuita ad Amedeo VIII Duca , ora grazie agli studi dell'amico Rovera viene correttamente assegnata a Amedeo IX.

Vi dirò di piu' non è un obolo di bianchetto.

Domani , grazie al permesso di Rovera , vi riporto in poche righe le motivazioni che lo hanno portato a tale cambiamento per questa tipologia.

Ovviamente è solo una piccola anticipazione , il tema sarà trattato ampiamente nel suo futuro libro

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@piergi00  @@blaise  Grazie per i vostri interventi

 

Amedeo IX ?  

 

l'unica che corrisponderebbe nelle descrizioni sarebbe il viennese  (MIR 193) ma il peso di 0,49 grammo non è un po debole per un viennese?

Non si tratta di cercare all'interno del Mir sotto Amedeo IX una moneta simile. Ma di spostare la moneta del Mir 154 a Amedeo IX. @@Mauriennais

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Giusto per sconvolgere le carte in tavola : la moneta postata da @@Mauriennais e' di Amedeo IX

@@savoiardo @@blaise @@dux-sab cosa ne pensate ?

Lo sai che attendo gli studi dell'ingegnere..

Mi fido delle sue ricerche e mi inchinero' davanti ai suoi sconvolgimenti!

Tutto cio' che e' scritto e' fino ad ora un fidarsi degli studi fatti ed al copia-incolla di molte affermazioni oramai superate... Attendo domani per vedere qualche indiscrezione..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

@@savoiardo
@@Mauriennais

@@blaise

Ecco cosa scrive Rovera in merito alla moneta di questa discussione :

Ciao Pier
la legenda ET P indica che si tratta di Amedeo IX; la monetina era allora un Viennese ( ho attribuito la stessa denominazione anche ad Amedeo VIII Conte, contraddicendo così Promis). Il contrassegno del sole apparteneva, sotto Amedeo IX, a Giovanni Cumassel. Questa moneta utilizza ad inizio della legenda al rovescio una crocetta mauriziana, mai utilizzata da A. VIII e dai conti precedenti.
Giuseppe Rovera

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Pier per la notizia.

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

@@savoiardo  @@blaise @@dux-sab @@niko @@Mauriennais

 

Si, ma questo è di Amedeo VIII duca. Il maestro era Bertino Busca; il suo sole ha i raggi spessi incurvati come i crescenti, mentre quello di Giovanni Cumassel ha i raggi diritti.

Ciao

Giuseppe Rovera

 

Sicuramente un sole... un esempio lo puoi vedere sull'obolo di viennese

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-AM8DU/4

ora a che zecca bisogna attribuirlo bisogna aspettare in primavera quando Rovera pubblicherà il suo lavoro di studio sulle zecche ed i segni di zecca....

moneta interessante!

post-116-0-80196400-1454563892_thumb.jpg

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 Grazie @piergi00 e al signore Rovera per quelle informazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono molto curioso dei cambiamenti che verranno presentati!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

@@savoiardo

@@Mauriennais

@@blaise

Ecco cosa scrive Rovera in merito alla moneta di questa discussione :

Ciao Pier

la legenda ET P indica che si tratta di Amedeo IX; la monetina era allora un Viennese ( ho attribuito la stessa denominazione anche ad Amedeo VIII Conte, contraddicendo così Promis). Il contrassegno del sole apparteneva, sotto Amedeo IX, a Giovanni Cumassel. Questa moneta utilizza ad inizio della legenda al rovescio una crocetta mauriziana, mai utilizzata da A. VIII e dai conti precedenti.

Giuseppe Rovera

Sul libro del Biaggi mi sembra pero' che ce ne sia un esemplare con la crocetta mauriziana ad inizio legenda ma senza ET P...

Stasera controllo se la memoria non mi inganna...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?