Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Fratelupo

Si tratta di una montatura! No, un appiccagnolo!

Risposte migliori

Fratelupo

Montature e appiccagnoli. Orrore di ogni amante delle monete, che siano abilmente o malamente rimossi.

Ma proviamo a proporne una rassegna? Inizio con un 2/3 di tallero di Sassonia, che reca ancora l'elegante appiccagnolo d'epoca,

comunque una forma d'arte e di costume.

post-7082-0-59762800-1458647488_thumb.jp

post-7082-0-20512500-1458647503_thumb.jp

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36

sesto di talerklippe di Guidobaldo di Thun col buco:

post-8209-0-32001500-1458650335.jpg post-8209-0-68241500-1458650346.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Proveniente da montatura è questo 2 rubli 1720, Pietro I ( 1682 - 1725 ), zecca di San Pietroburgo, da Bolaffi 7

post-18626-0-47455300-1458741701.jpg

Modificato da dabbene
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

La discussione sicuramente può permettere di vedere tanti esempi, anche sul web ne trovate, ma è interessante perché pone la moneta come uso diverso ed ulteriore oltre al consueto utilizzo di mezzo di pagamento.

Entriamo in altri campi tutti affascinanti, la moneta icona, protettiva, di buon auspicio, gioiello, ostentativa, spesso i riferimenti sono religiosi, la moneta se portata addosso dava speranza, buon auspicio di salute, certamente ben oltre al valore venale che indubbiamente aveva comunque.

Spesso i manufatti erano delle piccole opere d'arte di valenti orafi, qui mostro una osella veneziana di Alvise Mocenigo, anno 1 - 1763, in una splendida montatura in filigrana d'oro d'epoca, ostentazione ma la Beata Vergine c'è....

Da NAC 43

 

 

post-18626-0-49412600-1458745528.jpg

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Spesso erano, come abbiamo visto, le figure religiose quelle che venivano tenute come icona, protezione, in questo caso abbiamo la figura di Cristo in croce in questa straordinaria Santacroce da 6 bolognini di Lucca, immagine sacra e religiosa che sicuramente fu portata, visto il foro, con questa finalità.

Immagine tratta dalla discussione sul forum su questa moneta dell'utente foglionco.

post-18626-0-57259300-1458818951.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Beata Vergine, il Redentore, i Santi....ma ovviamente anche il Papa, avere vicino l'immagine anche in moneta del Papa dava conforto a malati, anziani, bisognosi....

Qui un 30 baiocchi del 1834 con l'immagine di Papa Gregorio XVI

post-18626-0-83069300-1458830777.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Ma a volte era anche ostentazione o semplicemente devozione per un sovrano....qui un Francesco Giuseppe con un 4 ducati d'oro del 1915 con montatura in oro....

post-18626-0-92842200-1458830930.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

La discussione è infinita e di facile accessibilità per tutti, può piacermi ma giustamente deve essere partecipata, butto uno spunto, in sezione abbiamo parlato molto dei luigini ,monete di grandissima diffusione e imitate da molte zecche, che a un certo punto divennero per i turchi una vera e propria mania collettiva, tutte le donne le volevano avere come monile da appendere al collo o ai polsi, ne troviamo quindi diverse forate, riuscite a trovarne almeno una da farci vedere ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Per i luigini poi bisognerà ritornarci...intanto da milanese non posso esimermi dal mettere una moneta di Milano con Giuseppe II ,sovrano 1780 con montatura di vecchia fattura, siamo sempre nel campo ostentativo e di apprezzamento.

E' interessante vedere , monete a parte, le varie montature alcune indubbiamente anche preziose.....

post-18626-0-38675700-1458840765.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Credo che le figure dei Papa siano uno dei motivi che tornano di più nelle montature, per esempio questo è un classico Pio XII, un cento lire in oro del 1950 con complessa ed artistica montatura.

Io parlo ora di montature ma penso che possa essere interessante vedere anche qualche moneta col solo segno dell'appiccagnolo....e qui basta saper scegliere....

post-18626-0-09491500-1458841057.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Siamo però nella sezione monete estere, quindi anche un po' di Francia con Luigi XI con questo scudo del sole d'oro con montatura sempre in oro.

Aperta la via....ora bisogna però percorrerla ... :blum:

post-18626-0-22845600-1458841290.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Esempio di luigino di Livorno forato dal forum Lamoneta dell'utente Stefano R, di queste monete forate ne troviamo tante....

post-18626-0-61530600-1458841566.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Qui per cambiare un po' abbiamo traccia di appiccagnolo, nel mezzo tollero del 1683 per Livorno di Cosimo III dè Medici, da Bolaffi 25

post-18626-0-80090300-1458842075.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Anche le medaglie devozionali erano montate, a Milano erano ricorrenti quelle per San Carlo Borromeo, Cardinale ed Arcivescovo di Milano, i devoti per lui non mancavano di certo.....

post-18626-0-26385400-1458842571.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

In questa pezza della rosa del 1703 moneta per Livorno di Cosimo III dè Medici da Bolaffi 22 è interessante vedere la traccia evidente dell'appiccagnolo

post-18626-0-13957300-1458895242.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Se vogliamo vedere invece una montatura raffinata possiamo vederla in monete di prestigio come questa osella di Murano, Paolo Ranier anno 1779, in argento dorato, moneta per pochi, dorata, bella montatura rappresentavano senz'altro all'epoca un fatto di prestigio, da Ranieri 6

Ho però la vaga impressione che questa discussione piaccia solo a me....o mi sbaglio :blum: ?

post-18626-0-64382300-1458895503.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Ancora una poi mi fermo....straniera....tallero 1626, Ausburg, Ferdinando II d'Asburgo, qui vediamo l'appiccagnolo, d'altronde la moneta si prestava molto coi due angeli in volo che reggono il simbolo della città, moneta di protezione e di buon auspicio per la popolazione, da Bolaffi 24.

post-18626-0-26462300-1458896746.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×