Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
villa66

Moneta-gioielli e/o Trench-art?

Inviato (modificato)

Moneta-gioielli. C'era un tempo quando detestato qualsiasi tale violenza fatto di monete. Ma molto amo ancora una moneta indisturbata, nel corso degli anni ho sviluppato la capacità di apprezzare spesso monete che individuate per trattamento speciale—anche quando ha significato loro rovina.

 

L'anonimato delle monete è parte del loro fascino—potrebbe sono stati ovunque, o fatto nulla. Ancora, c'è qualcosa da dire per le monete che hanno visto un uso più particolare.

 

Trench-art. Non so se il pezzo sotto rientra in tale categoria. In qualche modo...non credo proprio. Gli americani di stanza nel Pacifico durante il WWII distrussero un sacco di argento australiano rendendo moneta-anelli e altri souvenir, ma mi chiedo se questo braccialetto non è stato fatto da qualche artigiano locale per la vendita per i militari—sia australiano e americano—che aveva partecipato alla campagna di Nuova Guinea.

 

post-12167-0-94871300-1458766101.jpgpost-12167-0-18780800-1458766118.jpg

 

Tutti tranne uno dei pezzi rimanenti di questo bracciale onetime sono monete australiane ha colpite a San Francisco nel 1943; relativo a forma di cuore "New Guinea 44" centrotavola è stato adattato da un fiorino di Melbourne-zecca del 1943.

 

E c'è ancora spazio per un sacco di congetture. Questo è stato lo sforzo di un individuo — incompiuto a causa di una morte di tempo di guerra inviati a casa con effetti personali del marinaio o soldato?

 

O forse semplicemente comprato come un souvenir di tempo di guerra di servizio e ripresi negli Stati dove sedersi fuori le decadi in un baule in qualche soffitta o in garage? Forse. Ma allora perché era il braccialetto smontato?

 

Mia preferita? Un sixpence è sciolto, e manca uno. La mia speranza è che è stata presa ad eccezione di un sixpence fortunato per il matrimonio di una figlia—o forse il matrimonio per la cerimonia originale.

 

:) v.

 

----------------------------------------------------------------------

 

Coin-jewelry. There was a time when I detested any such violence done to coins. But much as I still love an unmolested coin, over the years I’ve developed an appreciation for coins that have been singled out for special treatment—even when it has meant their ruin.

 

The anonymity of coins is part of their charm—they might have been anywhere, or done anything. Still, there’s something to be said for coins that have seen a more particular use.

 

Trench-art. I don’t know if the piece(s) below fall into that category. Somehow I don’t think so. Americans stationed in the Pacific during WWII destroyed a lot of Australian silver making coin-rings and other souvenirs, but I wonder if this bracelet wasn’t made by some local artisan for sale to the servicemen—both Australian and American—who had participated in the New Guinea campaign.

 

post-12167-0-94871300-1458766101.jpgpost-12167-0-18780800-1458766118.jpg

 

All but one of the remaining pieces of this onetime bracelet are Australian coins struck at San Francisco in 1943; its heart-shaped “New Guinea 44” centerpiece was fashioned from a 1943 Melbourne-mint florin.

 

And there’s still room for a lot of guesswork. Was this an individual’s effort—unfinished because of a wartime death and sent home with a soldier or sailor’s personal effects?

 

Or maybe simply bought as a wartime souvenir of service and taken back to the States to a sweetheart? Or to sit out the decades in a footlocker in some attic or garage? Maybe. But then why was the bracelet disassembled?

 

My favorite guess? A sixpence is loose, and one is missing. My hope is that the bracelet was taken apart for a lucky sixpence for a daughter’s wedding—or maybe marriage to the original sweetheart.

 

:) v.

Modificato da villa66
Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guardare meglio ciò che una volta era un fiorino australiano di Melbourne-zecca 1943... e quello che è diventato un promemoria dell'argento sterlina della Nuova Guinea campagna del 1943-44:

 

------------------------------------------------------------------

 

A better look at what was once a Melbourne-mint 1943 Australian florin….and what became a sterling silver reminder of the New Guinea campaign of 1943-44:

 

post-12167-0-59642000-1458969859.jpg

 

post-12167-0-71743000-1458969901.jpg

 

:) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

post-12167-0-31023300-1460066061.jpg

 

post-12167-0-29798100-1460066017.jpg

 

Non trench-art, ma sicuramente moneta-gioielli. La cosa è piacevole esteticamente, ma mi chiedo se c'era un repubblicano o altro scopo politico dietro di esso?

 

:) v.

 

--------------------------------------------------------

 

Not trench-art, but definitely coin-jewelry. The thing is pleasing aesthetically, but I wonder if there was a republican or other political purpose behind it?

 

:) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aberrante, per me, ma se a qualcuno piace non lo giudicherò per questo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aberrante, per me, ma se a qualcuno piace non lo giudicherò per questo.

 

Io ci sono stato...

 

;) v.

 

---------------------------------------------

 

I’ve been there….

 

;) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi ricordano quelle macchinette infernali :diablo: in cui ,con pochi euro, trasformi i cent in medaglie ovali con impressi nuovi disegni

http://www.lamoneta.it/topic/24262-macchina-stiracentesimi/

Queste cose si avvicinò brevemente in conversazione l'altro giorno:

 

http://www.lamoneta.it/topic/127762-monete-contemporanee-estere-dal-1800-a-oggi/page-127 , #3164

 

Ancora una volta devo dire che apprezzo il valore di questi pezzi come souvenir—e ancora una volta, con una tiratura di 500.000.000+ di queste monete particolare, io non credo qualsiasi danni irreparabili sono fatto al rifornimento facendo rotolare alcuni di loro.

 

Sono d'accordo con gente che pensa si allunga perdono molto del loro fascino quando la moneta di host perde la sua identità (ma è sicuramente divertente quando la moneta di host è ancora visibile).

 

Beh, che dire, ma ho un pezzo di 25-cent 1893 che era rotolato all'esposizione colombiana 1893 a Chicago, e mentre rende certamente un grande ricordo—fin dai primi giorni di monete allungate—spesso vorrei qualcuno aveva semplicemente infilato in una busta e scritto su di esso "Souvenir della grande esposizione di Chicago".

 

:D v.

 

---------------------------------------------------------------

 

These things came up briefly in conversation the other day:

 

http://www.lamoneta.it/topic/127762-monete-contemporanee-estere-dal-1800-a-oggi/page-127 , #3164

 

Again I have to say I appreciate the value of these pieces as souvenirs—and once again, with a mintage of 500,000,000+ of these particular coins, I don’t think any irreparable damage is done to the supply by rolling a few of them.

 

I do have to agree with folks who think elongates lose much of their charm when the host coin loses its identity (but it sure is fun when the host coin is still visible).

 

Well, I say that, but I have an 1893 25-cent piece that was rolled at the 1893 Columbian Exposition in Chicago, and while it certainly makes a great souvenir—from the earliest days of elongated coins—I often wish someone had simply slipped it into an envelope and written on it “Souvenir of Chicago’s big Exposition.”

 

:D v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?