Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
cristianaprilia

Dollaro Morgan 1921 Philadelphia

Risposte migliori

cristianaprilia

Buonasera a tutti, vi presento l'ultimo arrivo e vorrei un vostro parere sul grado di conservazione.

Io gli do un EF40.

post-33529-0-15697600-1458928092_thumb.j

post-33529-0-84155400-1458928102_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

papalcoins
Supporter

Ciao,

forse anche qualcosa in più guardando i capelli...

bel pezzo,un po' disomogenea la patina,ma io non

la toccherei comunque

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

Sinceramente io ho difficoltà ha collocarla nella scala dello SPL, sinceramente ci sono troppi segni, mhaaa......

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

Sinceramente io ho difficoltà ha collocarla nella scala dello SPL, sinceramente ci sono troppi segni, mhaaa......

Purtroppo non vanno guardati con l'ottica della nostra scala, ma con quella americana che, secondo me, nella sua complessità dei dettagli aiuta più nello specifico ad individuare la giusta valutazione. Certo ho molta difficoltà a districarmi con i vari termini, e soprattutto la bibliografia in inglese non è che mi viene molto incontro, però con l'aiuto di foto ben definite e questi 2 siti che sono molto interessanti e c'è tanto da imparare, si riesce a cavarne qualcosa http://coinauctionshelp.com/How_To_Grade_Morgan_Dollars.html#.VvWWA3n2apq, http://www.vamworld.com/Morgan+VAMs+By+Date. Per i segni che vedi, è normale trovarne nella sua conservazione, sono presenti anche nei primi gradi ms. In fondo erano monete nate per la circolazione e finivano tutte ammucchiate al momento della coniazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Per l'amor di curiosità, può per favore dirci cosa pesa di questo pezzo?

 

L'immagine può giocare trucchi sui miei occhi, ma è successo qualcosa a questo pezzo a 0100 sul dritto?

 

:) v.

 

---------------------------------------------------------

 

For curiosity’s sake, can you please tell us what this piece weighs?

 

The image may be playing tricks on my eyes, but has something happened to this piece at 1 o’clock on the obverse?

 

:) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tognon

Per me i rilievi sono da SPL, certo che se quel che si vede al D e' una botta...

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

@@villa66 certamente, pesa 26,76 gr., a ore 1 in effetti dalla foto sembra come se ci fosse un eccesso di metallo, o tipo una colata di stagno per intenderci, ma è un effetto della foto data dalla patina/sporco. No @@tognon non ha nessun colpo, dove ti sembrava di vederlo? Con questa foto fatta con luce naturale magare si vede meglio.

post-33529-0-00635000-1458979123_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

Metto anche il rovescio con luce naturale.

post-33529-0-13161100-1458980086_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tognon

@@cristianaprilia

Hai ragione, quello che credevo un colpo e' una macchia dovuta alla patina. Da queste ultime foto pero' direi che siamo un po' sotto lo spl ma decisamente meglio di bb.

Molte volte la qualita' delle foto puo' determinare un giudizio.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cinna74

Premesso che sto imparando a conoscere questa moneta proprio attraverso le discussioni recentemente aperte da @@cristianaprilia , mi pare che nella moneta in oggetto il piumaggio sul petto dell'aquila sia molto più consunto rispetto agli esemplari presentati precedentemente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

@@Cinna74 si in effetti il mio giudizio personale è fortemente in dubbio perché il rovescio mi sembra ( appunto il piumaggio del petto) messo peggio del dritto. Un EF40 al dritto lo do, al rovescio un grado in meno. Poi sinceramente li trovo molto meglio a fotografare la moneta e leggerla così piuttosto che solo guardandola. Una foto di grandi dimensioni mi permette di vedere molti dettagli che dal vivo mi sfuggono.

Appunto perché sto imparando anch'io mi piace mostrarvele così ci "impariamo" a vicenda. Aspetto un paio di esemplari che arrivino da poterveli mostrare. Poi questa patina non è che mi fa impazzire particolarmente, ma per 20 euro ho pensato che si potesse fare. @@tognon che grado gli dai in generale nella scala americana?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tognon

Per me tra vf35 e ef40. Si può' trovare tranquillamente periziata ef40.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Grazie cristianaprilia, per il peso e le nuove immagini. Stavo vedendo un rientro dispari, ma ora non so.

 

Grado? Penso che la mancanza di dettagli sul petto dell'Aquila (e, naturalmente, la mancanza di dettagli di capelli sopra l'orecchio) sono comuni nelle monete 1921 e sono problemi con il colpo piuttosto che usura. Tuttavia, mi chiedo se forse questo pezzo è un veterano dei vassoi foderato di feltro... che potrebbe spiegare alcune cose.

 

Nei miei occhi la vostra moneta assomiglia a un EF40 facile.

 

Guardando Liberty in nuove foto e la sostanza bianca visibile in fessure sparse della moneta, la sostanza bianca sembra che è seduto tranquillamente in cima le superfici. Penso che nella mia collezione, prima di metterlo via in 2 x 2, sarei tentato di utilizzare l'angolo (sicuro!) di una plastica flip per sfogliare la sostanza bianca fuori le fessure. (Che, tuttavia, è assolutamente nella categoria di "gratis consigli. :D )

 

Una nota (che può essere letto in qualsiasi momento in superlativo thread di petronius su Morgans): il vostro dollaro 1921 è stato coniato per sostituire i milioni di Morgans sciolto sotto l'atto di Pittman 1918. Una piccola porzione del metallo recuperato è stata riciclata in monetazione frazionale americano, ma la maggior parte dell'argento ex-Morgan è stato data agli inglesi e quindi utilizzata nella coniatura rupie indiane di George V.

 

Bel pezzo di storia che hai lì.

 

;) v.

 

---------------------------------------------------------------

 

Thanks cristianaprilia, for the weight and the new images. I was seeing an odd indentation but now I don’t.

 

Grade? I think the lack of detail on the eagle’s breast (and of course the lack of hair detail over the ear) are common in the 1921 coins, and are problems with the strike rather than wear. However, I do wonder if maybe this piece is a veteran of the felt-lined trays…that might account for some things.

 

In my eyes your coin looks like an easy EF40.

 

Looking at Liberty in the new photos, and the white substance visible in scattered crevices of the coin, the white substance looks like it’s sitting safely on top of the surfaces. I think in my collection, before I put it away in a 2 x 2, I’d be tempted to use the (safe!) corner of a plastic flip to flick the white substance out of the crevices.  (That, however, is absolutely in the category of “free advice. :D )

 

One note (which can be read anytime in petronius’ superlative thread on Morgans): your 1921 dollar was coined to replace the millions of Morgans melted under the 1918 Pittman Act. A small portion of the metal recovered was recycled into American fractional coinage, but the large majority of the ex-Morgan silver was given to the British and then used in coining the Indian rupees of George V.

 

Nice piece of history you’ve got there.

 

;) v. 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

Grazie @@tognon per la tua valutazione e grazie a @@villa66 anche per i consigli e i suoi brevi cenni storici con riferimento al fantastico thread di petronius, che è stata un po' la miccia al mio avvicinamento a queste fantastiche monete.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vathek1984

Per quanto mi concerne siamo sul Very Fine 35...l'usura c'è, ma non è comunque un esemplare sgradevole...forse però si tratta di uno di quei rari casi in cui approverei una pulizia della moneta per poi lasciarla ripatinare omogeneamente...l'attuale patina presente al diritto è fortemente penalizzante...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

Purtroppo non vanno guardati con l'ottica della nostra scala, ma con quella americana che, secondo me, nella sua complessità dei dettagli aiuta più nello specifico ad individuare la giusta valutazione. Certo ho molta difficoltà a districarmi con i vari termini, e soprattutto la bibliografia in inglese non è che mi viene molto incontro, però con l'aiuto di foto ben definite e questi 2 siti che sono molto interessanti e c'è tanto da imparare, si riesce a cavarne qualcosa http://coinauctionshelp.com/How_To_Grade_Morgan_Dollars.html#.VvWWA3n2apq, http://www.vamworld.com/Morgan+VAMs+By+Date. Per i segni che vedi, è normale trovarne nella sua conservazione, sono presenti anche nei primi gradi ms. In fondo erano monete nate per la circolazione e finivano tutte ammucchiate al momento della coniazione.

Io come scala uso questa       https://it.wikipedia.org/wiki/Conservazione_(numismatica)             ...quindi da come hai valutato la moneta rientra nella conservazione dello SPL e di conseguenza ho trovato delle difficoltà (dovute all'usura della moneta) a collocarla nella scala dello SPL, del resto concordo con i pareri sopra espressi. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Concordo con la valutazione di @@vathek1984, per me siamo sul VF35. Il 1921 Philadelphia, con i suoi oltre 44 milioni di pezzi coniati, e in massima parte mai entrati in circolazione (ma una parte, non quantificabile, fu quasi sicuramente rifusa durante la seconda guerra, nell'ambito del Manhattan Project, la costruzione della bomba atomica) è il più comune, e merita in futuro una conservazione migliore ;) ma questo, a 20 euro, andava senz'altro preso.

 

petronius :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

@@nando12 per queste qui se non imparo a capire la loro scala mi troverei in difficoltà poi, l'avrei messa anch'io nello splendido. @@petronius arbiter senz'altro in futuro ci sarà qualcosa di migliore, come detto a 20 euro non mi sembrava pazzia e non sarà difficile trovarle. Sto aspettando che esca il nuovo red book per capirci qualcosa in più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

@@cristianaprilia 

Bhe... a 20 euro l'avrei presa anch'io. :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

Ne approfitto per farvi gli auguri e farvi vedere il post pulizia, che dite basta così o è meglio farla più a fondo?

post-33529-0-32213600-1459079241_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cinna74

Ricambio gli auguri. In tutta sincerità a me piace molto io non la toccherei ulteriormente. Ma non faccio testo a me piaceva anche prima:p Buona Pasqua

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

@@tognon le preferisco anch'io patinate, ma quel nero come diceva @@vathek1984 proprio non si poteva vedere. Almeno magri adesso potrà riformarsi senza, almeno spero. Adesso molti rilievi che prima erano ostruiti sono tornati alla luce, tipo sui capelli, come anche sono apparsi più chiari diversi graffi o quel buco sulla guancia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tognon

Bene allora diamo tempo e pazienza e ritornerà' con una bella patina.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×