Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
lferru

5 lire 1911 20 lire 1927/28

Buonasera a tutti,

sono nuovo del forum, anche se non è proprio il massimo come presentazione e come primo messaggio, vorrei sottoporre al vostro giudizio qualitativo ma più che altro di autenticità le seguenti monete.

Non dispongo di altre foto, mi dispiace.

Grazie mille a chi risponderà e complimenti per il forum

post-48959-0-46071000-1459531770_thumb.j

post-48959-0-29990400-1459531777_thumb.j

post-48959-0-60613300-1459531784_thumb.j

post-48959-0-36630800-1459531798_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bel pocker di falsi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bel pocker di falsi.

 

Anche quelle periziate?

Una è periziata da Gaudenzi data 1990, l'altra, il 5 lire, da Provvisier data 1991.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sul littore e cappellone del 1928 , concordo sulla non autenticità. Il littore del 1927 e le 5 lire del 1911, al di là delle perizie, mi sembrano autentiche. Si è formata la classica patina verde da chiusura nella plastica. Forse sono conservate in ambienti umidi. Personalmente le farei respirare. Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il 5 lire 1911 non mi convince.. occorrono foto migliori. Anche per le altre occorrono foto migliori... il 20 lire 1927 periziato gaudenzi e' il piu' credibile con queste foto

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Vanno viste con foto migliori ...difficile valutare.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche quelle periziate?

Una è periziata da Gaudenzi data 1990, l'altra, il 5 lire, da Provvisier data 1991.

 

non avevo considerato minimamente i sigilli... quindi, ragionevolmente e per rispetto diprofessionisti, che ben sapranno discernere l'autenticità, le prime due potrebbero essere anche autentiche (e forse anche le altre), tuttavia queste foto fanno un pessimo servizio, soprattutto nelle zone tipicamente critiche come i bordi ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

capito, diciamo che se tutto fosse in regola sarebbe un bel colpo visto il prezzo, tuttavia, ci sono una serie di campanelli di allarme che mi hanno portato a dubitare della genuinità delle stesse: monete trovate nella collezione del nonno, le altre monete "le hanno già vendute ad un ragazzo che fa i mercatini", all'inizio niente paypal poi accollandomi le commissioni abbiamo concordato paypal ma pagamento tramite l'indirizzo email di un amico. Paypal è abbastanza sicuro per quanto riguarda i rimborsi però non vorrei impelagarmi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

capito, diciamo che se tutto fosse in regola sarebbe un bel colpo visto il prezzo, tuttavia, ci sono una serie di campanelli di allarme che mi hanno portato a dubitare della genuinità delle stesse: monete trovate nella collezione del nonno, le altre monete "le hanno già vendute ad un ragazzo che fa i mercatini", all'inizio niente paypal poi accollandomi le commissioni abbiamo concordato paypal ma pagamento tramite l'indirizzo email di un amico. Paypal è abbastanza sicuro per quanto riguarda i rimborsi però non vorrei impelagarmi.

 

Salve, lascia stare tutto.....per carità.....

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il 20 Lire del "Re elmato" è sicuramente falso: basti una per tutti, la data con la "M dimezzata" è tipica del riconio di questa moneta.

Le prime due sembrerebbero autentiche vuoi per la perizia e vuoi per il color verde che le identifica come d'argento: in genere queste monete sono di leghe che poco hanno da spartire con questo metallo.

Sulla quarta non mi pronuncio: ho bisogno di foto migliori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le prime due periziate sembrano buone e il verdino viene fuori quando si lavano con quei liquidi che vendono in giro in barattolini trasparenti e a contatto con la plastica. Viene fuori di piu quando l'argento va sotto i 900% infatti il 20 lire è da 800% e ne ha molto.Comunque non ci metterei la mano sul fuoco,manomettere una perizia non ci vuole molto.Le seconde credo siano copie,falsi,ma con queste foto ripeto,non si può essere sicuri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il lotto verrebbe a costare 640 euro circa, pagamento con paypal. Se anche solo il 5 lire 1911 fosse autentico sarebbe un ottimo prezzo, no? Il 5 lire è periziato BB il 20 lire qSPL. Per quella che è la vostra esperienza, sono tutelato con tale modalità di pagamento o lascereste perdere? Grazie a tutti per l'attenzione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

@@lferru 

Non vorrei fare un'opera di convincimento ma... ci sono delle monete dubbie ...fossi io passerei avanti. ;)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

@@lferru tralasciando le due monete non periziate, Cappellone sicuramente falso, Littore del 28 molto dubbio, considera che il 5 Lire 1911 BB è quotato 750€, ed il Littore del 27 BB 160€ catalogo Gigante, se vai a un convegno come Verona dove trovi un'ampia scelta dato il numero elevato di operatori, credo che non arrivi a spendere 640€ e te le vedi in mano che è la cosa migliore da fare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho visto che il lotto è stato aggiudicato a 605 euro, più spese di spedizione. Credo che sia stato un buon acquisto, a quella cifra ci prendi normalmente solo il 5 lire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dalla scansione il 5 lire 1911 mi ricorda un noto falso, con immagini così non mi sbilancio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

secondo me il 5 lire del 1911 è falso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie a tutti per le risposte, alla fine ho deciso di non procedere con il pagamento, ho spiegato le mie ragioni al venditore e giustamente lui ha aperto la controversia per oggetto non pagato. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il venditore ha rimesso in vendita le monete, anche le due del 28 (cappellone e littore) sono state chiuse come autentiche e dire che, almeno la prima, anche a me sembrava falsa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il 5 lire 1911 a me pare assai dubbio....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto sorvegliando le aste online di questi pezzi, come penso alcuni di voi, e contestualmente aggiornandomi qui con lo sviluppo del discorso.

 

Premetto che da quasi neofita del Regno non sono in possesso di nozioni adeguate per riconoscere falsi di VEIII (ove non siano falsi grossolani, ovviamente....)

 

Ma in tutta sincerità vi chiedo...se si tratta di falsi evidenti, come è stato detto a es. per il cappellone -  e ripeto io in questi casi non sono in grado di giudicare - come si giustifica il fatto che un perito le ha giudicate, di recente, autentiche?

 

Svista dovuta alla fretta, proprio su una moneta di cui esistono moltissimi "cloni"?

 

O non entriamo nel merito, per evitare querele diffamazioni privacy ecc. ecc. e dubitiamo, a prescindere dal fatto che ora quelle monete assai discusse sono (o paiono, o vi sono foto in cui) periziate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Sto sorvegliando le aste online di questi pezzi, come penso alcuni di voi, e contestualmente aggiornandomi qui con lo sviluppo del discorso.

 

Premetto che da quasi neofita del Regno non sono in possesso di nozioni adeguate per riconoscere falsi di VEIII (ove non siano falsi grossolani, ovviamente....)

 

Ma in tutta sincerità vi chiedo...se si tratta di falsi evidenti, come è stato detto a es. per il cappellone -  e ripeto io in questi casi non sono in grado di giudicare - come si giustifica il fatto che un perito le ha giudicate, di recente, autentiche?

 

Svista dovuta alla fretta, proprio su una moneta di cui esistono moltissimi "cloni"?

 

O non entriamo nel merito, per evitare querele diffamazioni privacy ecc. ecc. e dubitiamo, a prescindere dal fatto che ora quelle monete assai discusse sono (o paiono, o vi sono foto in cui) periziate?

 

Vanno comprate le monete... non si devono comprare dei rivetti e bustine di plastica :)

Modificato da rickkk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?