Jump to content
IGNORED

50 centesimi leoni 1925 liscio


pietromoney
 Share

Recommended Posts

Nell'augurare a tutti una buona domenica, voglio mostrarvi questo bel 50 centesimi 1925 liscio.

Moneta comunissima e facilmente reperibile in buona conservazione, ma non sempre con un lustro completo cosi.

Microscopici segnettini di contatto (riscontrabili in foto), ma per favore non ditemi che è FDC :rofl:

 

post-25438-0-70688400-1460886924_thumb.j

  • Like 5
Link to comment
Share on other sites


:) beh magari non sarà fdc come dici te ma ci siam davvero vicini.

un gran bel pezzo con un lustro notevole e soprattutto senza macchie da cancro.

 

complimenti

Link to comment
Share on other sites

Awards

Se non è FDC questo, lascio perdere tutto e mi metto a collezionare francobolli...

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


@@pietromoney questa la ritengo una delle monete di VE III più difficile da graduare, sia per il tipo di metallo che per i particolari rilievi del figurato.

Bellissimo pezzo, con ottima freschezza del metallo, ma, secondo me, non siamo al top. Allego la foto con indicati i punti che ritengo facciano la differenza da un FDC.

La differenza la fanno principalmente:

per il D/: la zona dell'occhio, la borsa nella palpebra inferiore e le tre rughette all'angolo del sopracciglio;

              la stelletta sul colletto della divisa poco definita, come il collo della camicia alla nuca.

per il R/: la muscolatura del petto dl primo leone,la zampa del 4° leone ed in generale le criniere;

               le pieghe del vestito ed i capelli dell'Italia.

In generale il filo del bordo è leggermente arrotondato, per un FDC dovrebbe essere più tagliente.

 

 

post-28101-0-63410600-1461429174_thumb.j

 

Io l'ho graduato così:

                                                  D/                                          R/

Centratura                           Perfetta                                      Perfetta

Pulizia dei campi          Segni piccolissimi                         Assenza di segni 

Freschezza metallo             Ottima                                       Ottima

Colpi o graffi                  Visibili molto difficil.te                       Assenti

Usura                              Visibili difficil.te                          Visibili difficil.te

 

Grading                     Spl-Fdc/qFdc (945°°°)                   Spl-Fdc/qFdc (900°°°)

 

Grading complessivo                         Spl-Fdc/qFdc (923°°°)     

 

 

Allego foto di un esemplare chiuso qFdc per un confronto

 

post-28101-0-22829800-1461429848.jpgpost-28101-0-50611900-1461429881.jpg

 

 

Ovviamente tutto questo visto dall'esame di una foto, mi piacerebbe vederla in mano.

Comunque i miei complimenti per una moneta veramente bella

               

Link to comment
Share on other sites

Awards

Io non sono d'accordo, nella valutazione si parla di usura e di bordo tagliente, io non vedo nessuna usura al massimo potranno esserci delle impercepibili debolezze di conio, poi che per il Fdc in senso generale il bordo debba essere tagliente altrimenti non è Fdc a parte i primi pezzi coniati il rimanente non sarebbe più Fdc.

 

È già difficilissimo trovare monete fresche e senza segni di circolazione se mettiamo dentro anche la qualità del conio non ne usciamo più, per carità tutto è possibile ma con le castronerie di perizie che mi capita di osservare mi accontenterei che la pietra di paragone per il Fdc sia una moneta di questo tipo.

Link to comment
Share on other sites


@@claudioc47 innanzitutto ti ringrazio per aver partecipato alla mia discussione con le tue solite acute e validissime osservazioni nonchè il tuo modo di graduare le monete.

 

I "difetti" da te evidenziati che non a caso riguardano eventuali rilievi non bene evidenti, posso dire con assoluta decisione che la foto non è per nulla contrastata e quindi è nettamente dominante la luminosità.

Ho usato pochissimo contrasto (quasi nullo) poichè il lustro della moneta è troppo forte e rischiavo di "bruciare" la foto.

 

Sicuramente come tu dici, se vedessi la moneta in mano gli assegneresti senza dubbio il FDC anche perchè una moneta con un lustro cosi completo non vedo proprio come non possa esserlo.

L'usura su questa moneta scusami ma non riesco proprio a trovarla.

Semmai si può discutere di eventuale debolezza di conio

 

Se poi, e a maggior ragione, la moneta che hai pubblicato (anche se del 1919) è stata chiusa qFDC allora non credo di sbagliarmi chiudendo la mia come FDC

 

Con stima e gratitudine ti saluto.

Ciao @@claudioc47

Link to comment
Share on other sites


Se la mettiamo sotto questo punto di vista possiamo sfatare un mito...e cioè che il FDC NON ESISTE...figuriamoci l'ECCEZIONALE...

 

@@pietromoney, La moneta in oggetto del post rimane per me un gran bel FDC, uno dei migliori postati sul forum da quando sono iscritto :good:

 

Saluti Daniele

Edited by Danielucci
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.