Jump to content
IGNORED

Mercury Dime 2016 Centennial Gold Coin


derek83
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

non so se qualcuno ne fosse al corrente, gli Stati Uniti hanno coniato un Mercury Dime datato 2016 in oro per festeggiare il centennale della sua prima coniazione.

Tiratura in soli 125.000 pezzi, coniati a West Point peso 3,11 grammi e prezzo di emissione 210 $.

A quanto mi risulta non sono piu disponibili nel sito della zecca, ecco le sue caratteristiche schematizzate

 

Denomination: Dime

Finish : Business Strike

Composition: 99.99% Gold

Content: .9999 Fine Gold (3.110 grams)

Weight: 0.1000 troy oz. (3.110 grams)

Diameter: 0.650 inch (16.50 mm)

Thickness: 0.047 inch (1.19 mm)

Edge: Reeded

Mint and Mint Mark: West Point – W

 

 

Come vi sembra??

post-22561-0-51091500-1463498217_thumb.j

post-22561-0-38477800-1463498219_thumb.j

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

Supporter

Esteticamente Meravigliosa :good:
Nonostante sia una coniazione ufficiale per me resta comunque una riproduzione in oro.

Link to comment
Share on other sites

Awards

Supporter

Penso di si, ci sono già delle bullion nella discussione :)

Link to comment
Share on other sites

Awards

Per essere bella è bella non vi sono dubbi, tuttavia, come dico sempre in questi casi, molto meglio l'originale circolante con la sua storia...immagino troverà i suoi estimatori comunque..

Link to comment
Share on other sites


Per essere bella è bella non vi sono dubbi, tuttavia, come dico sempre in questi casi, molto meglio l'originale circolante con la sua storia...immagino troverà i suoi estimatori comunque..

 

Sono pienamente d'accordo. Ho visto uno ieri; infatti è una cosa bellissima e una curiosità eccezionale (le superfici sembravano avere una granularità di vecchio stile prova diprima- secolo-del 20th).

 

Ma ho rifiutato l'offerta del dealer e ritornò rapidamente guardando le emissioni regolari... i veri lavoratori. Così ho una piccola pila di monete da aggiungere alla mia collezione questa mattin  sulla parte superiore è un 1940 0,10-lek e direttamente sotto di esso è un decente 1912 3-kopek. Due aggiunte piccole ma molto soddisfacente.

 

Più in basso nella mia piccola pila è uno dei "dollari muicipali" del Canada. L'ho comprato così ho potuto scrivere un breve paragrafo su Oktoberfest per il mio notebook, ma ottenuto più di quanto ci aspettassimo per... il gettone 1971 è da una città chiamata Kitchener. (Kitchener era famoso feldmaresciallo britannico della prima guerra mondiale, e la connessione non è una coincidenza—la città venne ribattezzata nel 1916. Il nome precedente? Berlin!)

 

Indovinare ciò che voglio dire è che come accattivante come il Merc 2016 è, esso non tenermi lungo. Ma (il dealer, io e un altro ragazzo, che hanno acquistato la moneta cinque minuti più tardi) abbiamo avuto una buona ma breve discussione circa il marchio di zecca W—abbiamo deciso era la scelta migliore, ma meglio ancora sarebbe stato il D, che sarebbe hanno evocato la magia aggiuntiva di dime di Denver-zecca il 1916.

 

Tutto questo detto, per favore sapere che penso che chiunque possiede uno di questi è fortunato, fortunato e fortunato. Congratulazioni!

 

:) v.

 

---------------------------------------------------------

 

I fully agree. I saw one yesterday; it is indeed a beautiful thing and a terrific curiosity (the surfaces seemed to have an old-style turn-of-the-20th century-proof granularity).

 

But I declined the dealer’s offer and quickly returned to looking at the regular issues…the real workers. So I have a small stack of coins to add to my collection this morning—on top is a 1940 0,10-lek and directly beneath it is a decent 1912 3-kopek. Two small but very satisfying additions.

 

Further down in my little stack is one of Canada’s “municipal dollars.” I bought it so I could write a short paragraph about Oktoberfest for my notebook, but got more than I bargained for…the 1971 token is from a city named Kitchener. (Kitchener was the famous British Field Marshal of WWI, and the connection is not a coincidence—the city was renamed in 1916. Its previous name? Berlin!)

 

Guess what I’m getting at is that as eye-catching as the 2016 Merc is, it didn’t keep me long. But we (the dealer, myself, and another guy, who bought the coin five minutes later) did have a good but short discussion about the W mintmark—we decided it was the next best choice, but better still would have been the D, which would have evoked the additional magic of the 1916 Denver-mint dime.

 

All this said, please know that I think that anyone who owns one of these is lucky, lucky and lucky. Congratulations!

 

:) v.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

@@villa66 - Tutto questo detto, per favore sapere che penso che chiunque possiede uno di questi è fortunato, fortunato e fortunato.
 

Fortunato giusto perché il 2016 è un anno bisestile! :rofl:

http://www.lamoneta.it/topic/116690-usa-silver-dimes-mercury-x-giocatori-dazzardo/?hl=bisestile
 
 
Però non funziona, dovrebbe essere pure in argento! :crazy:

Link to comment
Share on other sites

Awards

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.