Jump to content
IGNORED

Sempre su due sesterzi di TITO


romanus
 Share

Recommended Posts

Non ve l'abbiate a male se insisto , ma mi interessa il Vs parere.

Ho trovato un altro sesterzio di Tito,quello in alto, del quale ne chiedono 300 € ,se quello in basso fosse proposto a 200

Voi per quale optereste?

 

Ringrazio se vorrete rispondermi.

 

romanus

post-3514-0-02099000-1465919888_thumb.jp

Link to comment
Share on other sites


Ciao,

io resto sempre dell'avviso che nonostante le superfici porose preferisco il secondo.

Il primo poi ha anche una sospetta lesione marginale (trattata) di cancro del bronzo.

E il ritratto è compromesso a livello del volto.

Poi... degustibus.

Ciao

Illyricum

;)

(Giudizio espresso da smartphone per cui con i limiti della visione consentita da questo dispositivo)

Edited by Illyricum65
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ciao

seconda

Silvio

Link to comment
Share on other sites


Meglio la seconda, superficie porosa e bucherellata ma almeno non ha i grossi difetti della prima: superfici migliori ma crateri evidenti con mancanze di metallo in regioni periferiche e sul ritratto causate da cancro del bronzo (curato).

Edited by cliff
Link to comment
Share on other sites


...Ma che usano i sesterzi per il tiro al piattello da qualche parte?  

Come si suol dire "andare a caccia di monete"... :rofl:

Comunque il ritratto è piuttosto bello! ;)

Edited by vickydog
Link to comment
Share on other sites


Bene, vedo che i vostri pareri sono unanimi,dubbio risolto!

 

grazie

 

ciao

 

romanus

Link to comment
Share on other sites


Quella patina nerofumo sul D\ sembra proprio posticcia...un peccato, imho alcuni dettagli risalterebbero di più se non ci fosse

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.