Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Oddone

Valutazione Tallero Maria Teresa

Recommended Posts

Oddone

Ciao a tutti,


 


mi piacerebbe avere il vostro parere su questo tallero di Maria Teresa, in particolare mi piacerebbe sapere se è quello di Roma, e il suo attuale valore.


 


grazie 


 


Oddone


post-44969-0-95659200-1466327101_thumb.j

post-44969-0-30856700-1466327110_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
nando12

È Roma sicuramente, in merito al suo valore aspetta altri pareri. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

MezzaPiastraPupillare

Anche per me è zecca di Roma, per i seguenti motivi:

- ridottissima distanza tra il perimetro della moneta e la parte esterna delle legende del D e del R;

- doppie piume a sinistra e a destra delle penne caudali dell'aquila asburgica;

- assenza di due punti nella fascia orizzontale centrale dello scudetto d'Austria.

Parere di conservazione: BB (al D alcuni dettagli dei cappelli dell'Imperatrice non sono più visibili; evidenti segni d'usura sul manto d'ermellino; al R molti particolari delle piume del rapace asburgico non sono più leggibili, e lo stesso dicasi per le corone).

Sbaglio o al D vi sono segni di pulizia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oddone

Ciao @MezzaPiastraPupillare, dal vivo non vedo tracce di pulizia, anzi al contrario vedo sui fondi parecchio lustro sopratutto al rovescio. 

Proverò a rifare la foto del dritto.

 

Intanto grazie per le risposte.

 

Oddone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
nando12

@@Oddone 

Un Roma in FDC non c'è l'ho ma... ti posso mostrare un Vienna in FDC, per farti un'idea. ;)

post-41934-0-36089100-1466435347_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

MezzaPiastraPupillare

Per @Oddone: ciao, è vero, le nuove foto del D non evidenziano tracce di pulizia.

E' evidente che il R, per il fatto che ha, rispetto al D, un tipo molto più largo che occupa gran parte del tondello, è sempre caratterizzato da un lustro meglio conservato rispetto al D.

Purtroppo i segni dell'usura da circolazione ci sono e, ovviamente, si concentrano sui rilievi più alti del D e del R, dunque confermo il mio parere di conservazione.

E' comunque moneta collezionabilissima, importante testimonianza di un periodo storico tra i più travagliati e controversi della storia d'Italia.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

R.E.IN.SENA

Ciao

Bella moneta. Non so aiutarti con conservazione e valore purtroppo ma mi piace anche se le foto non ti sono venute molto bene ☺☺

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oddone

come fotografo sono proprio una frana :pardon: , ma i segni d'usura ci sono effettivamente anche se i fondi stranamente sono abbastanza lucenti.

 

Voi quanto l'avreste pagata?

 

grazie

 

Oddone 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.