Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
ascagl

Aiuto

Salve a tutti, non sono riuscito a trovare info su questa moneta.

Mi aiutate? Credo sia d'argento...

Grazie

post-3705-1161713371_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti, non sono riuscito a trovare info su questa moneta.

Mi aiutate? Credo sia d'argento...

Grazie

164952[/snapback]

post-3705-1161713521_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi convince tanto la moneta, sembra un riconio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi convince tanto la moneta, sembra un riconio.

164954[/snapback]

Toglierei il "sembra" ;)

petronius B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi convince tanto la moneta, sembra un riconio.

164954[/snapback]

Toglierei il "sembra" ;)

petronius B)

165012[/snapback]

Questa moneta, mi consta personalmente, l'ha portata mio nonno dagli Stati Uniti insieme a tante altre anche uguali. E' possibile che in quegli anni ci fossero riconii?

Mi spiegate esattamente cosa è un riconio? :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un riconio è una moneta prodotta uguale all'originale, ma in anni successivi, e comunque sempre riconoscibile come tale da piccoli particolari; è ad esempio una prassi comune della zecca di Vienna; questi riconii sono dichiarati come tali ed hanno comunque un valore (si tratta in genere di monete d'oro e d'argento) anche se inferiore all'originale, perchè emessi da una autorità ufficiale.

Nel tuo caso, più che di riconio, parlerei di falso tout-court; del resto, la moneta originale, in questa conservazione (azzarderei FDC) è quotata la bellezza di 12.500 dollari.

Mi sembra improbabile che tuo nonno l'abbia avuta per caso, insieme a tante altre uguali; i falsi del resto, sono sempre esistiti ;)

ciao.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quanto può valee grazie.

6321vq5.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un riconio è una moneta prodotta uguale all'originale, ma in anni successivi, e comunque sempre riconoscibile come tale da piccoli particolari; è ad esempio una prassi comune della zecca di Vienna; questi riconii sono dichiarati come tali ed hanno comunque un valore (si tratta in genere di monete d'oro e d'argento) anche se inferiore all'originale, perchè emessi da una autorità ufficiale.

Nel tuo caso, più che di riconio, parlerei di falso tout-court; del resto, la moneta originale, in questa conservazione (azzarderei FDC) è quotata la bellezza di 12.500 dollari.

Mi sembra improbabile che tuo nonno l'abbia avuta per caso, insieme a tante altre uguali; i falsi del resto, sono sempre esistiti ;)

ciao.

petronius :)

165741[/snapback]

Io il dubbio che possa essere originale continuo ad averlo e non lo dico per caso. Credo di avere delle buone ragioni. Come faccio ad averne la certezza? A parte naturalmente una perizia che non saprei dove e come fare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io il dubbio che possa essere originale continuo ad averlo e non lo dico per caso. Credo di avere delle buone ragioni. Come faccio ad averne la certezza? A parte naturalmente una perizia che non saprei dove e come fare...

165763[/snapback]

Puoi cominciare col controllare il peso, anzi mi scuso per non avertelo suggerito prima; la moneta originale pesa 26,73 gr. i falsi sono, in genere, di peso calante.

La corrispondenza del peso è tuttavia condizione necessaria ma non sufficiente; se infatti un peso difforme indica che siamo sicuramente in presenza di un falso, purtroppo non è vero il contrario, essendo in circolazione molti falsi che riproducono fedelmente peso e diametro della moneta originale.

In questo caso l'unica strada da percorrere rimane quella della perizia, che costa 15-20 euro.

Per questa ti segnalo il sito della NIP

http://www.numismatici-nip.it/

Non so dove risiedi e se hai a tiro qualcuno dei periti NIP, ma anche un semplice commerciante fidato, con buona esperienza, può andar bene per una prima verifica di autenticità.

Quanto al valore, i 12.500 dollari di cui parlavo sono, sicuramente, eccessivi :rolleyes: riferiti ad una conservazione in assoluto fior di conio che in effetti la tua non raggiunge, anche se, pure per questo, è necessario l'esame diretto.

Ma resta una moneta interessante, se anche il perito la giudicasse solo SPL (meno non è di sicuro) vale più di 500$, 750$ se qFDC.

Io resto della mia opinione, ma da una foto è difficile avere l'assoluta certezza, se hai fondati motivi per ritenere che la moneta sia autentica, i soldi della perizia sono sicuramente ben spesi ;)

auguri.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io il dubbio che possa essere originale continuo ad averlo e non lo dico per caso. Credo di avere delle buone ragioni. Come faccio ad averne la certezza? A parte naturalmente una perizia che non saprei dove e come fare...

165763[/snapback]

Puoi cominciare col controllare il peso, anzi mi scuso per non avertelo suggerito prima; la moneta originale pesa 26,73 gr. i falsi sono, in genere, di peso calante.

La corrispondenza del peso è tuttavia condizione necessaria ma non sufficiente; se infatti un peso difforme indica che siamo sicuramente in presenza di un falso, purtroppo non è vero il contrario, essendo in circolazione molti falsi che riproducono fedelmente peso e diametro della moneta originale.

In questo caso l'unica strada da percorrere rimane quella della perizia, che costa 15-20 euro.

Per questa ti segnalo il sito della NIP

http://www.numismatici-nip.it/

Non so dove risiedi e se hai a tiro qualcuno dei periti NIP, ma anche un semplice commerciante fidato, con buona esperienza, può andar bene per una prima verifica di autenticità.

Quanto al valore, i 12.500 dollari di cui parlavo sono, sicuramente, eccessivi :rolleyes: riferiti ad una conservazione in assoluto fior di conio che in effetti la tua non raggiunge, anche se, pure per questo, è necessario l'esame diretto.

Ma resta una moneta interessante, se anche il perito la giudicasse solo SPL (meno non è di sicuro) vale più di 500$, 750$ se qFDC.

Io resto della mia opinione, ma da una foto è difficile avere l'assoluta certezza, se hai fondati motivi per ritenere che la moneta sia autentica, i soldi della perizia sono sicuramente ben spesi ;)

auguri.

petronius :)

165972[/snapback]

Grazie Petronius per la tua accurata e precisa risposta. Domani (lunedì 30/X/2006) proverò a portarla da un esperto segnalatomi nel forum per altre questioni. Spero di avere buone notizie.

A proposito, io vivo a Palermo e l'esperto in questione è tale Zucchetto di via Cavour... Magari se qualcun altro può darmi altre indicazioni nella mia città... :rolleyes:

Grazie a tutti. Nel frattempo vi porgo un'altro quesito.

A presto Ascagl

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?