Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
renato86-7

Moneta .....? Romana

Risposte migliori

renato86-7

Salve a tutti

In un lotto acquistato da un noto sito che diceva monete romane da pulire ed identificare mi si e presentata una sfida ho iniziato a pulirla con elettrolisi e spazzolino e vasellina bianca forse oggi si intravede qualcosa .... Era circa due centimetri di spessore ed incrostata con sabbia... La si riesce ad identificare grazie a tutti in anticipo!

post-31422-0-48772900-1467664355_thumb.j

post-31422-0-88972600-1467664387_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Per un tentativo di identificazione è fondamentale indicare peso e diametro.

A giudicare dall'immagine al rovescio potrebbe trattarsi di una "consecratio", tipo questa che allego.

 

 CLAUDE II LE GOTHIQUE (+270)Consécration d'Aurélien Antoninien N° v19_0308   
Date : 270
Nom de l'atelier : Rome
Métal : billon
Diamètre : 21mm
Axe des coins : 5h.
Poids : 3,22g.
Etat de conservation : TTB/TTB+ Prix de départ : 50 €  Estimation : 75 €   

post-37078-0-09688900-1467666468_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato86-7

L'Aquila sembra diversa con le ali più aperte per il peso tra poco lo prendo insieme al diametro ma credo che sia troppo usurata per una conservazione piacevole giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ser. Broccolo

L'aquila sta sicuramente rivolta vs sx e sta sopra una folgore o delle armi, come quella del denario RRC 409/1. Adesso cerco qualche informazione in più

Modificato da Ser. Broccolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ser. Broccolo

Se fosse una moneta bronzea di Juba II re di Numidia??

Non vorrei sparare cavolate ma l'Aquila ci sta. Per quanto riguarda peso e diametro di questa non ho trovato niente per fare un confronto.

Link di dove ho trovato informazioni: http://www.roth37.it/COINS/Juba/monetazione.html

post-46838-0-76755000-1467755568.jpeg

Modificato da Ser. Broccolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Purtroppo non credo che si tratti della moneta segnalata da @@Ser.Broccolo perchè l'unico esemplare simile che ho trovato in rete ha un peso doppio... 

 

 Mauritania. Juba II (25 a.C.-23 d.C.). AE 36. (Müller 71) (SNG. Cop. 618). 32,40 grs. Pátina verde. Rara. RC.

post-37078-0-24416900-1468091163_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Questa è troppo grande....

 

PTOLEMAIC EGYPT. Ptolemy III Euergetes (246-222 BC). Æ drachm (45mm, 86.41 gm). Alexandria, circa 246-230 BC. Head of Zeus-Ammon right, wearing tainia / Eagle standing left on thunderbolt, looking right, E between legs. Svoronos 446 (Ptolemy II). SNG Copenhagen 142 (Ptolemy II). Light brown patina. Good Very Fine.

post-37078-0-51888900-1468092478_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Qui ci avviciniamo col diametro ma il peso non coincide e nemmeno la raffigurazione dell'aquila....

 

 

PONTOS. Amisos. Ae (Circa 120-63 BC).
Obv: Laureate head of Zeus right.
Rev: AMIΣOY. 
Eagle standing left on thunderbolt, head right, wings spread. Control: monogram Φ in left field.
Cf. SNG Copenhagen 132 (weigth; monogram); BMC 22 (same); Waddington, RG 14 (same).
In comparison to the known examples of similar size in the standard references, this coin is the heaviest specimen and has an unknown monogram in the left field. Possibly the only known example.
Condition: Very fine.
Weight: 24.28 g.
Diameter: 30 mm.

post-37078-0-11762100-1468092652_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ser. Broccolo

@@King John io non ero riuscito a trovare il peso e il diametro. Però hai ragione, pesa troppo poco per essere lei.

Sulla seconda moneta manca poi, non so se è per via dell'usura, il contorno perlinato quindi escluderei anche Ponto.

Modificato da Ser. Broccolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ser. Broccolo

Io rimarrei sempre nell'area Nordafricana

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

E' un mistero questa monetina...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Giusto per complicarvi la vita...biunx capua...saluti eliodoro

post-6393-1468136022,67_thumb.jpg

Modificato da eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Giusto per complicarvi la vita...biunx capua...saluti eliodoro

Ipotesi molto intrigante ma forse da escludere sempre per via del peso non corrispondente... Gorny & Mosch Giessener Münzhandlung
2658255.m.jpg
Auction Lot Date Estimate Result Auction 232 28 (« | ») 5. October 2015 * (premium account) * (premium account)
DescriptionGRIECHEN 

KAMPANIEN 

CAPUA 

AE As (reduziert), (25,23g). 216 - 211 n. Chr. Vs.: Kopf des Jupiter n. r. Rs.: Adler auf Blitzbündel n. r., darunter KAPU retrograd und in oskischer Schrift. M. Rasile, Le monete di Capua (1990) 32; HN Italy 503. R! Herrliche olivgrüne Patina, ss

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Peccato però perchè l'aquila era molto somigliante... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Solo per uno spunto di riflessione...

 

Bruttium, Unit,The Brettii, c. 211-208 BC, AE, (g 7,92, mm 21, h 6). Laureate head of Zeus r.; at l. dagger, Rv. BPET-TION, eagle standing l. with open wings and head reverted; at l. plough. HNItaly 1994; SNG ANS 133.Uncommon. Green patina. About extremely fine.

post-37078-0-12155500-1468150983_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Sempre per riflettere...

 

Apulia
Tiati.
No.: 1048
Estimate: CHF 800
d=31 mm
Nummus, æ 28.58 g. Laureate head of Zeus r. Rev. Eagle standing r. on thunderbolt; in field r., star. Weber 474. Giesecke, Italia Numismatica, p. 138 and pl. 18, 6. SNG France 1419 var. H.N. 703.
Rare. Green patina and VF

post-37078-0-66906300-1468154301_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato86-7

Salve a tutti io proverei a pulirla ancora con elettrolisi non credo di rovinarla ancora penso che comunque lo stato di conservazione sia già pessimo che ne dite?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Prova..Così è illeggibile...

Modificato da eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato86-7

Dopo un altro tentativo di pulitura nel rovescio sull'ala dell'Aquila dopo la perlinatura in contorno si iniziano a intravedere qualche lettera più tardi posto le foto sembrano uno sfalcio di parola e compaiono la "DE"... A tra poco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Adesso sembra una moneta celtica o una creazione del noto incisore greco Picassos...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×