Jump to content
IGNORED

La mia Africa ................ dal 1800 a oggi


nikita_
 Share

Recommended Posts

Egitto

2 Qirsh
1327-2 (1910)
Argento .833

€ 3,00

egitto 2q 1327-2 1910a.jpgegitto 2q 1327-2 1910b.jpg

 

egi.jpgegitto1880.jpgEgitto.jpg

note:

Moneta coniata in appena 250.000 pezzi durante il regno di Mehmet V°(1844-1918), Sultano dell'Impero Ottomano, Califfo dell'Islam e Kedivè d'Egitto.

egitto 2q 1327-2 1910c.jpg
La piccola H posta vicino al bordo basso al di sotto la Tughra indica che è stata coniata dalla Heaton Mint di Birmingham (Regno Unito).

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Sudan, 10 milliemes 1971 - 1391, km 42, bronzo.

Al dritto, il valore è tra due rami di cotone, una delle principali risorse del Sudan.

Sudan 10 mill d.JPG

Sudan 10 mill r.JPG

Link to comment
Share on other sites


Uganda

1 Shilling
1987
Rame/acciaio

€ 0,20

uganda 1sh 1987b.jpguganda 1sh 1987a.jpg


2 Shilling
1987
Rame/acciaio

€ 0,20

uganda 2sh 1987b.jpguganda 2sh 1987a.jpg


5 Shilling
1987
Acciaio

€ 0,20

uganda 5sh 1987a.jpguganda 5sh 1987b.jpg

 

Uganda.png

note:

Ufficialmente uno Scellino ugandese è suddiviso in 100 centesimi, ma solo in teoria, i centesimi non sono stati più coniati nonostante la rivalutazione del 1987 (100 vecchi Scellini = 1 nuovo Scellino)  giusto dall'emissione di queste tre monete che presento oggi.


I valori attualmente in circolazione sono da 10, 50, 100, 200 e 500 Scellini, ma vengono a malappena utilizzate solo le monete dal 50 in poi e si prospetta la coniazione del 1.000 e 2.000 Scellini (due nominali al momento destinati alle commemorative) per sostituire definitivamente le banconote di eugual valore.
UGA0049o.jpgUGA0050o.jpg
In banconota i tagli da 1.000 e 2.000 Scellini si deteriorano rapidamente per la continua circolazione e per il loro basso potere d'acquisto, una banconota da 1.000 Scellini attualmente equivale a poco più di un quarto di euro.

Link to comment
Share on other sites


Namibia, 10 cents 2002,  km 2, acciaio placcato nickel.

Al rovescio : sole stilizzato e acacia erioloba, nota come "acacia delle giraffe", poichè è il principale elemento della loro dieta; inoltre, le giraffe gli unici erbivori abbastanza alti per cibarsene. Diffusa in tutta la Namibia, compreso il deserto del Namib (che dà il nome allo Stato).

Namibia r.JPG

Namibia d.JPG

800px-Kameldornbaum_Canyon_Lodge.JPG

Edited by Saturno
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Egitto

5 Piastre
1397  1977
Rame/nickel

€ 0,30

egitto 5p 13971977a.jpgegitto 5p 13971977b.jpg


10 Piastre
1397  1977
Rame/nickel

€ 0,30

egitto 10p 13971977a.jpgegitto 10p 13971977b.jpg

 

Egitto.jpg

note:

Queste cinque e dieci Piastre (in arabo Qirsh) sono monete commemorative coniate per la conune circolazione, la prima è una emissione FAO, riconoscibile anche dal tema proposto, l'agricoltura nell'antico Egitto, la seconda commemora il 20° anniversario del Consiglio dell'Unità economica araba.

Link to comment
Share on other sites


Sud Africa

1 Cent
1990
Rame/acciaio

€ 0,15

sudafrica 1c 1990a.jpgsudafrica 1c 1990b.jpg


20 Cent
1994
Bronzo/acciaio

€ 0,15

sudafrica 20c 1994a.jpgsudafrica 20c 1994b.jpg

 

South Africa.png

note:

Dal 1990 un programma di rinnovamente investe tutte le monete circolanti nel Sud Africa, i pesi vengono ridotti ed in certi casi al 50% delle precedenti.
Riguardo le monete postate: al centesimo di Rand viene dimezzato il peso, passa da 3 grammi a 1,50, il 20 cent passa da 6 grammi a 3,50.

Link to comment
Share on other sites


Etiopia, 50 saantem 2004EE -2012, km 47,2 ; acciaio placcato rame-nickel.

Al dritto: leone ruggente , nome dello Stato e data.

Al rovescio, allegoria del  popolo, da sx a dx:  studente, soldato, operaio e coppia di contadini : uomo con aratro, donna con falce.

Etiopia 50 cent r.JPG

Etiopia 50 cent d.JPG

Link to comment
Share on other sites


Africa Equatoriale - Camerun

1 Franco
1971
Alluminio

€ 1,00

camerun 1f 1971b.jpgcamerun 1f 1971a.jpg

 

French Equatorial Africa.png camerun2.jpg

note:

Moneta appartenente all'emissione 1961-1973, fu tra le prime monete coniate dall'indipendenza dalla Francia (1960).
Attualmente nel Camerun circola il Franco CFA BEAC (Communauté Financière Africaine --- Banque des Etats de l’Afrique Central), è una valuta agganciata all'euro con un tasso di cambio fisso di 1 € = 655,96 franchi.

Link to comment
Share on other sites


Etiopia, 25 santeem 1936EE-1944, km36, rame.

Al dritto: Hailè Selassiè, imperatore di Etiopia. Noto come Ras Tafari Maconnen, incoronato nel 1930, esiliato nel 1936, ritornato sul trono nel 1941 e deposto nel 1974 dal colpo di Stato del colonnello Menghistu Haile Mariam.

Etiopia r.JPG

Etiopia d.JPG

Link to comment
Share on other sites


Capo Verde 10 escudos 1982, km19, rame-nickel.

Al rovescio: Eduardo Mondlane 1920-1969, politico mozambicano, considerato come "padre del Mozambico indipendente". Leader del FRELIMO (Frente de Libertação de Moçambique) , fu assassinato con un pacco bomba, camuffata in un libro,  nel 1969.

Curioso trovarlo commemorato in una moneta di  Capo Verde; probabilmente per il comune passato di colonia portoghese....

CapoVerde r.JPG

CapoVerde d.JPG

Link to comment
Share on other sites


Egitto

 

1 Millieme
1386 1967
Alluminio

€ 0,20

egitto 5m 1386 1967 a.jpgegitto 5m 1386 1967 b.jpg

 

5 Milliemes
1380 1960
Alluminio/bronzo

€ 0,20

egitto 5m 1960 1380a.jpgegitto 5m 1960 1380b.jpg

 

Egitto.jpg

note:

RAU.jpg Monete appartenenti all'emissione R.A.U. (Repubblica Araba Unita) del 1958-1971.

Edited by nikita_
Link to comment
Share on other sites


Egitto


1 Pound
2008 1429
Bimetallica - KM# 940a

€ 0,50

egitto 1p 2008  1429a.jpgegitto 1p 2008 1429b.jpg

 

Egitto.jpg

note:  Raffigurata la maschera funeraria d'oro di Tutankhamon (Museo del Cairo) tutankamen.jpg

La moneta postata è la KM# 940a magnetica - acciaio placcato d'ottone al centro ed acciaio placcato in nickel all'esterno.
La precedente emissione del 2005 (KM#940), di uguale misura e peso, era antimagnetica, era composta da ottone al centro e rame/nickel all'esterno.

Entrambe sono le prime monete in metallo povero con il nominale da 1 Pound per la comune circolazione.

 

 

 

Edited by nikita_
Link to comment
Share on other sites


Sud Africa

1 Cent
2001
Rame/acciaio

€ 0,15

sudafrica 1c 2001a.jpgsudafrica 1c 2001b.jpg


2 Cent
2001
Rame/acciaio

€ 0,15

sudafrica 2c 2001a.jpgsudafrica 2c 2001b.jpg

 

South Africa.png

note:

Ultimo anno di coniazione per le monete da 1 e 2 Cent per la normale circolazione.

Link to comment
Share on other sites


100_8933-001.JPG100_8937.JPG

 

Dall'Algeria come colonia francese, cartone necessità "monetazione;" questo 1916 pezzo un di 5-centime, c. 49 x 48mm.

 

J v.

 

----------------------------------------------------------

 

From Algeria as a French colony, cardboard necessity “coinage;” this one a 1916 5-centime piece, c. 49 x 48mm.

 

J v.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Libia

One Millieme
1965
Nickel/ottone

€ 0,20

libia 1m 1965a.jpglibia 1m 1965b.jpg


Five Milliemes
1965
Nickel/ottone

€ 0,20

libia 5m 1965a.jpglibia 5m 1965b.jpg

 

libia regno.jpg

note:

1.000 Milliemes = 100 Piastres = 1 Pound
Queste due monete fanno parte della serie monarchica, l'esatta definizione della nazione è il *Regno di Libia*.
Andarono a sostituire la serie del 1952 con la raffigurazione di Idris I° libia 1p 1952a.jpg

Edited by nikita_
Link to comment
Share on other sites


Egitto

5 Milliemes
1393 1973
Alluminio

€ 0,20

egitto 5m comm 1973 1393a.jpgegitto 5m comm 1973 1393b.jpg

 

Egitto.jpg

note:

Commemora il completamento della diga di Assuan, si nota sulla moneta il panorama del Nilo con la diga.

La diga fu voluta dall'allora leader Nasser per far fronte alla difficile situazione che vedeva l'Egitto fra i paesi più aridi al mondo.
La costruzione dell'imponente progetto avrebbe reso coltivabili, inondandoli, 10'000 chilometri quadrati di deserto, aumentando di un terzo il terreno coltivabile del Paese.

Link to comment
Share on other sites


Tanzania

50 Shilingi
1996
Ottone/acciaio

€ 0,50

tanzania 50 shilingi 1996a.jpgtanzania 50 shilingi 1996b.jpg

 

100 Shilingi
1994
Ottone/acciaio

€ 0,50

tanzania 100 shilingi 1994a.jpgtanzania 100 shilingi 1994b.jpg

 

Tanzania.png

note:

Queste due monete stanno alla base dei valori monetari circolanti in Tanzania, gli spiccioli attualmente più utilizzati sono nei valori da 50,100,200 Shilingi, e da un paio di anni si è affiancata la moneta in acciaio nichelato da 500 Shilingi, questo considerato che ce ne vogliono al cambio ben 2.300 per un solo euro.

Link to comment
Share on other sites


Africa Orientale Tedesca (Deutsch Ost-Afrika), 1 heller 1905 J, km 7, bronzo.

La DOA comprendeva : Ruanda, Burundi e Tanganica (ma non  Zanzibar)

L'unità monetaria della DOA, era la rupia , suddivisa in 100 heller (fino al 1904 era suddivisa in 64 pesa, simile alla rupia indiana).

 

DOA 1905 r.JPG

DOA 1905 d.JPG

Deutsch_Ost-Afrika,1892.jpg

Link to comment
Share on other sites


Kenia

10 Shilling
1995
Bimetallica

€ 0,30

kenia 10s 1995a .jpgkenia 10s 1995b .jpg


20 Shilling
1998
Bimetallica

€ 0,50

kenia 20s 1998a.jpgkenia 20s 1998b.jpg

 

kenia.png

note:

Queste due monete furono coniate per sostituire in toto le banconote da 10 e 20 Scellini

 KEN0024ao.jpg KEN0032o.jpg


Lo Scellino keniota è una delle valute più forti nell'Africa orientale, viene spesso usata dalle nazioni limitrofe come la Somalia e il Sudan.

Link to comment
Share on other sites


British West Africa

1/2 Penny
1936
Rame/nickel

€ 1,50

british west africa 1-2p 1936a.jpgbritish west africa 1-2p 1936b.jpg

 

britidh west africa2.jpg

note:

Emissione a nome di Edoardo VIII° (1894-1972)
Nome completo: Edward Albert Christian George Andrew Patrick David Windsor.


E'  stato Re di Gran Bretagna, d'Irlanda e degli altri Domini britannici dal 20 gennaio 1936 sino all'11 dicembre 1936, l'abdicazione fu a favore del fratello minore Alberto duca di York che diventerà Re Giorgio VI° del Regno Unito.

Link to comment
Share on other sites


Marocco

20 Santimat
1423 2002
Alluminio/bronzo

€ 0,10

marocco 10s 2002 1423a.jpgmarocco 10s 2002 1423b.jpg

 

Marocco.png

note:

Desing moderno sulle monete del Marocco degli ultimi vent'anni.
Vi è raffigurata una figura stilizzata su quattro archi, il tema è lo sport e la solidarietà.

Link to comment
Share on other sites


  • uzifox pinned this topic
  • petronius arbiter unpinned this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.