Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Otty

X Favaldar help consigli.

Scritto da Favaldar a Febbraio.

01 febbraio 2006, 23:35 Link: #1

Marchese

Gruppo: Utente Premium

Messaggi: 3040

Iscritto il: 07-mar-04

Da: Roma, Italia

Utente Nr.: 25

Ringraziamenti: 2 pts

Segnalazioni: 2 pts

Vorrei segnalare a tutti gli Utenti che con il grande numero d'iscritti spesso s'infiltrano persone che cercano solamente di vendere le loro monete,con scuse più o meno puerili.

Non sono pratico ma ho questa..........nel caso la volessi vendere quanto può.....quanto offrireste per questa......... ecc. ecc. ecc.

Normalmente sono nuovi o hanno pochissimi post e quasi nessuno costruttivo o educativo, solo per fare numero.

VI PREGO vivamente di DIFFIDARE di queste persone. La maggior parte hanno dei falsi, o addirittura vendono monete non loro, cioè una volta riscossa una certa somma con la stessa comprano su qualche sito, la moneta che vi diranno, forse, a prezzo inferiore.

Quest'ultimo episodio è il meno peggio che vi possa capitare, ma non è bello che lo facciano su questo forum, questi affari li vadano a fare su Ebay.

Insomma diffidate di chi si fa vedere, cretino, ingenuo o poco esperto ed intanto vi mette sotto gl'occhi ciò che vi può far "GOLA".

Attenzione!

Ciao

_________________________________________________________________

Io sono nuovo del forum mi sono iscritto qualche giorno fà..e leggendo quello che ha scritto l'amico ci sono rimasto un pò male..e mi spiego...

Uno che all'improvviso si ritrova con delle monete ereditate e se ne vuole disfare di una parte x far cassa e che non si intende di furbizie mercati ecc...cosa dovrebbe fare + che iscriversi nel sito + importante di monete e iniziare a schiarirsi le idee visto che ho l'impressione di essere in una giungla dove se sei troppo ingenuo rischi di svendere delle monete di valore a prezzi.non congrui al valore reale..è logico che la prima domanda è quanto vale

Se qualcuno pensa che questa ingenuità iniziale sia furbizia mi dispiace..ma se ho dei dubbi continuerò a fare la classica domanda quanto vale?

Vi abbraccio e ogni suggerimento su come comportarmi lo prenderò come consiglio x fare esperienza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve Otty, purtroppo favaldar ha ragione, l'Italia è il paese dei furbi e sul forum se ne vedono di tutti i colori. Capita a molti di noi sul forum di avere la sensazione che spesso la gente prima di chiedere a vanvera potrebbe fare uno sforzo piccino piccino e digitare www.google.it cercando le informazioni di cui ha bisogno e trovandole in abbondanza :)

Un caro saluto a voi tutti

Dario Ferro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve Otty, purtroppo favaldar ha ragione, l'Italia è il paese dei furbi e sul forum se ne vedono di tutti i colori. Capita a molti di noi sul forum di avere la sensazione che spesso la gente prima di chiedere a vanvera potrebbe fare uno sforzo piccino piccino e digitare www.google.it cercando le informazioni di cui ha bisogno e trovandole in abbondanza :)

Un caro saluto a voi tutti

Dario Ferro

166895[/snapback]

E purtroppo non solo l'Italia!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo forum, che seguo da tempo ,con molto interesse , mi ha dato la possibilita', di apprendere nozioni interessanti, per lo studio delle mie monete, per lo scambio di pareri che in esso sono sempre avvenuti.Sicuramente non sarebbe ,piu' lo stesso se diventasse,UN QUANTO VALE :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao Otty,

come ho già avuto occasione di scrivere, quando si è in rete non si sa chi c'è dall'altra parte, quindi conviene essere "candidi come colombe, ma al tempo stesso cauti come serpenti".

Quello che dice favaldar è vero, ma non ti devi risentire, perchè naturalmente non intendeva generalizzare.

Come dice Adamaney, per esperienza diretta posso dirti che diverse volte leggendo certi post, ho verificato che si parlava della stessa moneta in un'asta online.

E' chiaro che ciascuno vuol anche conoscere il valore di quello che possiede. Però proprio l'importanza che ognuno dà al valore di mercato, fa oscillare i giudizi di terzi (cioè potenzialmente tutto il mondo connesso in rete) tra "passione numismatica" e "speculazione". Più uno si mostra appassionato e più risposte riceve.

Almeno in questo forum.

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao Otty,

come ho già avuto occasione di scrivere, quando si è in rete non si  sa chi c'è dall'altra parte, quindi conviene essere "candidi come colombe, ma al tempo stesso cauti come serpenti".

Quello che dice favaldar è vero, ma non ti devi risentire, perchè naturalmente non intendeva generalizzare.

Come dice Adamaney, per esperienza diretta posso dirti che diverse volte leggendo certi post, ho verificato che si parlava della stessa moneta in un'asta online.

E' chiaro che ciascuno vuol anche conoscere il valore di quello che possiede. Però proprio l'importanza che ognuno dà al valore di mercato, fa oscillare i giudizi di terzi (cioè potenzialmente tutto il mondo connesso in rete) tra  "passione numismatica" e "speculazione".  Più uno si mostra appassionato e più risposte riceve.

Almeno in questo forum.

;)

166966[/snapback]

Penso che sarà difficile ma ce la metterò tutta..devo trovare un compromesso tra la curiosità economica delle monete che mi son trovato tra le mani e la passione che adesso non ho e che mi potrebbe venire parlando con degli appassionati e intenditori come voi e chissà che non mi passi anche la voglia di disfarmene(sarà difficile visto che ne ho una montagna)ma farò del mio meglio..

quindi da oggi in poi x poter essere partecipe al forum cercherò quando ho tempo solo di mostrarvi un pò di quello che ho..è ricevere la vostra opinione senza parlare necessariamente del valore..un abbraccio.

fa133bg8.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve Otty ho letto solo ora il tuo ms, sempre con sto collegamento lento...sono arrivato a 8 mesi che aspetto l'Adsl, forse a 9 la partoriscono!!!!!

Mi spiace se l'hai presa sul personale ma allora sono 2 l' ipotesi o hai la coda di paglia o se uno dei pochi onesti ingenui. Mi auguro, anche leggendo il tuo ultimo post, che tu sia uno di quest'ultimi rari esseri rimasti che andrebbero protetti dall'estinzione.

Detto questo, rimango fermo su quello che ho scritto,per i vari motivi che già altri ti hanno elencato.

Poi se vuoi sapere quanto vale una moneta, nulla di male. La posti con foto e misure e come accade sempre o quasi ci sarà la fila per darti risposte. Quello che è "brutto" leggere sono le storie inutili allegate.

Cioè, dove hai trovato la moneta, chi te l'ha lasciata e cosa vuoi farne sopratutto!

Se è solo il valore che vuoi sapere queste "spiegazioni" sono INUTILI.

Comunque questo era un discorso ANTICO,ora c'è il mercatino e certi sotterfugi non servono più e non mi verrebbe più di postare un' avvertimento così inutile!

Un consiglio? Se vuoi disfartene fallo almeno potrai soddisfare qualche piccolo desiderio a cui tieni veramente e forse farai felice qualcuno a cui mancano.

Un sincero e cordiale saluto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve Otty ho letto solo ora il tuo ms, sempre con sto collegamento lento...sono arrivato a 8 mesi che aspetto l'Adsl, forse a 9 la partoriscono!!!!!

Mi spiace se l'hai presa sul personale ma allora sono 2 l' ipotesi o hai la coda di paglia o se uno dei pochi onesti ingenui. Mi auguro, anche leggendo il tuo ultimo post, che tu sia uno di quest'ultimi rari esseri rimasti che andrebbero protetti dall'estinzione.

Detto questo, rimango fermo su quello che ho scritto,per i vari motivi che già altri ti hanno elencato.

Poi se vuoi sapere quanto vale una moneta, nulla di male. La posti con foto e misure e come accade sempre o quasi ci sarà la fila per darti risposte. Quello che è "brutto" leggere sono le storie inutili allegate.

Cioè, dove hai trovato la moneta, chi te l'ha lasciata e cosa vuoi farne sopratutto!

Se è solo il valore che vuoi sapere queste "spiegazioni" sono INUTILI.

Comunque questo era un discorso ANTICO,ora c'è il mercatino e certi sotterfugi non servono più e non mi verrebbe più di postare un' avvertimento così inutile!

Un consiglio? Se vuoi disfartene fallo almeno potrai soddisfare qualche piccolo desiderio a cui tieni veramente e forse farai felice qualcuno a cui mancano.

Un sincero e cordiale saluto!

167138[/snapback]

Ciao e grazie del tempo che mi hai dedicato..io penso che la verità non è detto che sia o di quà o di là ma forse anche in mezzo..nel senso che nella mia situazione ce ne sono tanti e non vedo xchè uno debba essere o furbo o ingenuo è un dato di fatto e basta ho una cosa che prima non avevo e mi accingo a schiarirmi le idee...vendere non vendere...non ho bisogno di soldi ma è anche vero che se non dovessi appassionarmi essendo una persona che bada alla logica non ne vedrei l'utilità se non venderle...riassumo cerchiamo di non vedere solo furbi o solo stupidotti ma anche gente che è curiosa di imparare...il mio carattere non mi permette di essere diffidente a priori(anche sei prendo delle sventole ogni tanto)un abbraccio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intanto vorrei fare i miei complimenti sai a favaldar per la sua schittezza sia a Otty che con la sua sincerità mi sembra sulla buona strada per diventare un numismatico.

In effetti però per persone che amano le monete per quello che rappresentano e non per quello che valgono le continue richieste di valutazioni da parte di utenti" mordi e fuggi" possono risultare noiose e controproducenti.

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Faccio un esempio sto sfogliando vari album ne ho uno che è una bellezza di Vittorio Emanuele II ho preso a caso le 5 lire del 1872 e sono andato a gurdare in asta e sono rimasto allibito a vedere una moneta così bella valere così poco..sfogliando un altro album mi zio in una moneta del 1958(50 lire) c'è scritto rara..le cose che voglio capire è perchè 50 lire del 1958 valgano + di 5 lire del 1872 un abbraccio.

571sblro5.jpg581af7.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè le 5 lire del 1872 sono state coniate in più di 7 milioni di pezzi, le 50 lire del 1958 solo 825.000.

La "vecchiaia" di una moneta è un parametro quasi ininfluente ai fini della rarità; ci sono bronzi romani di duemila anni fa coniati in milioni di pezzi e che si trovano facilmente per pochi euro, e monete del '900 rare e costosissime, ed è così per tutte le epoche; dipende appunto, da quante monete sono state coniate e da quante, per alterne fortune, sono giunte fino a noi ;)

ciao.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè le 5 lire del 1872 sono state coniate in più di 7 milioni di pezzi, le 50 lire del 1958 solo 825.000.

La "vecchiaia" di una moneta è un parametro quasi ininfluente ai fini della rarità; ci sono bronzi romani di duemila anni fa coniati in milioni di pezzi e che si trovano facilmente per pochi euro, e monete del '900 rare e costosissime, ed è così per tutte le epoche; dipende appunto, da quante monete sono state coniate e da quante, per alterne fortune, sono giunte fino a noi ;)

ciao.

petronius :)

167601[/snapback]

Ti ringrazio mi hai fatto fare un passettino molto utile nel migliorare o meglio nello schiarirmi le idee una regola che non sapevo che adesso sò ti ringrazio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La "vecchiaia" di una moneta è un parametro quasi ininfluente ai fini della rarità; ci sono bronzi romani di duemila anni fa coniati in milioni di pezzi e che si trovano facilmente per pochi euro, e monete del '900 rare e costosissime, ed è così per tutte le epoche; dipende appunto, da quante monete sono state coniate e da quante, per alterne fortune, sono giunte fino a noi ;)

Tutto giusto ma bisogna anche considerare il paramentro “domanda”

Per Otty:

A parte la tiratura e la quantità dei pezzi giunti fino a noi, il prezzo di una moneta dipende anche dalla sua conservazione e dalla sua desiderabilità da parte dei collezionisti.

Per fare un esempio, una moneta Albanese con tiratura bassissima pari a 1000 pezzi può tranquillamente costare molto meno di una moneta di Vittorio Emanuele III con tiratura assai più elevata.Ovviamente è tutto questione di offerta/domanda.

Riguardo lo stato di conservazione, ti accorgerai presto che incide in modo molto importante sul prezzo di una moneta.Non è raro infatti trovare una moneta che costa 100 euro come BB mentre in condizioni FDC supera i 3000 euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un'ultimo consiglio (o forse no!) non esiste un modo unico di collezionare monete,ognuno sceglie il proprio in base al gusto personale.

Ci sono monete in FDC che per alcuni collezionisti non "danno" nulla a meno che non abbiano una bella patina che gli da tutto il peso del suo tempo di vita.

Il rovescio della medaglia è che alcuni tipi di moneta se non sono almeno SPL non riesci a gustarne tutti i rilievi nel loro insieme.

Insomma ti devi fare un po' l' occhio su ciò che ti garba di più,nel senso di tipo di conio che più ti affascina, oppure scegli un certo periodo o un certo regnante. Altrimenti diventi un numismatico "purista" e acquisti ciò che ti colpisce (il classico colpo di fulmine :D ) indipendentemente dal periodo,dal regnante o dallo Stato di provenienza della moneta.

Buon cammino!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La "vecchiaia" di una moneta è un parametro quasi ininfluente ai fini della rarità; ci sono bronzi romani di duemila anni fa coniati in milioni di pezzi e che si trovano facilmente per pochi euro, e monete del '900 rare e costosissime, ed è così per tutte le epoche; dipende appunto, da quante monete sono state coniate e da quante, per alterne fortune, sono giunte fino a noi ;)

Tutto giusto ma bisogna anche considerare il paramentro “domanda”

167688[/snapback]

Chiaro, una moneta può essere bellisssima, rarissima, ecc, ma se nessuno la vuole... :(

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi vi ringrazio ma stiamo correndo un pò troppo ....BB....FDC...SPL...spero con calma di capira anche questo..approfitto anche chiedervi qualche consiglio..oggi me la sono passata a guardare un album che và da vittorio e. II a suo nipote vittorio E. III x voi collezionisti e appassionati è una collezione comune ..ho ha qualche interesse...e poi il così detto Marengo è la moneta che và nel periodo che vi ho detto o non centra niente un abbraccio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il così detto Marengo è la moneta che và nel periodo che vi ho detto o non centra niente un abbraccio.

167762[/snapback]

http://www.lamonetapedia.it/index.php/Marengo

Tutti i re d'Italia hanno coniato monete d'oro da 20 lire che rientrano nella tipologia dei marenghi; in gran parte comuni (seguono le quotazioni dell'oro e sono quotati giornalmente in Borsa) quelli di VEII e Umberto I; rare o rarissime le due tipologie (aquila sabauda e aratrice) coniate da VEIII.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rare o rarissime le due tipologie (aquila sabauda e aratrice) coniate da VEIII.

167767[/snapback]

Talmente rare che ne ho persa una :P ci sono anche le 20 lire fascetto.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rare o rarissime le due tipologie (aquila sabauda e aratrice) coniate da VEIII.

167767[/snapback]

Talmente rare che ne ho persa una :P ci sono anche le 20 lire fascetto.

petronius :)

167785[/snapback]

Troppo buono e avanti con l'apprendimnto (c'è tanto da imparare).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?