Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
littleEvil

Propaganda di guerra...

Risposte migliori

littleEvil

... ora come allora.

Leggendo i giornali o in tivù si vedono ultimamente molte immagini di prigionieri a terra, legati, mostrati con ostentazione per minacciare ed intimorire il nemico. Così mi è venuto in mente questo mio denario di Settimio Severo

_R.jpg

che ritrae due prigionieri parti.

Dopo quasi duemila anni trovo che la tattica del ministero per la  (dis-)informazione di guerra non è poi cambiata molto!

Ciao,

NJk

=============================================================

per l'archivio anche il diritto della moneta, che ho catalogato come

SEPTIMIUS SEVERUS.
193-211 AD. AR Denarius
SEVERVS PIVS AVG, laureate head right
PART MAX P M TR P VIIII, two captives seated at foot of trophy.

Struck to commemorate his victories during the Parthian wars.
RIC IV 176

_D.jpg

 

 

Modificato da littleEvil

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

divulgare il messaggio politico trasmesso sulle monete era certamente un secondo fine delle monete, anzi, un terzo: il secondo era quello di rendere nota a tutti l'effige dell'Imperatore regnate.

I nemici sono spesso ritratti trafitti da cavalieri (Primo e Tardo Impero), inginocchiati sotto il trofeo o anche ai piedi dell'Imperatore (a me sovvengono alla mente i sesterzi che ho di Marco Aurelio con i Germani) , talvolta schiacciati dallo stesso con la mano (Tardo Impero) o anche con il piede. Anzi, direi che la maggior visibilità di nemici debellati viene proprio dal Tardo Impero, quando le fortune militari dell'Impero stavano vacillando e bisognava trasmettere un messaggio di forza sia al popolo (al fine di rassicurarlo) che all'eventuale invasore (come deterrente psicologico).

Inoltre va detto che, al di là della Pax Romana, spesso raggiunta con la guerra, Roma fu sempre molto aggressiva militarmente (fino a quando riuscì a esserlo). ;)

Come inciso aggiungerei che se con i Parthi spesso l'Impero vinse, come commemora Settimio Severo con questo denario, le sorti degli scontri con i Sassanidi, contraddistinti da una politica militare aggressiva (reclamavano di diritto il possesso del'intero Medio Oriente) furono spesso avverse.

Ciao

Illyricum

;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Com'è il bordo di questa moneta? Mi sembra di vedere delle crepe appena abbozzate che non continuano come dovrebbero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

littleEvil

Ciao @caiuspliniussecundus!

Almeno questa volta si parla di crepe e non di bollicine... mi sa che son diventato bollicinofobico :D

Ho montato la macchina per benino e ho fatto delle nuove foto e vi avviso: il calibro sotto NON è stretto, ci ho solo appoggiato in mezzo la moneta per tenerla in piedi...

Diametro 18-19 mm / 3,25 g

D.jpg

R.jpg

Crepa a ore nove:

bordo (3).jpg

Crepa a ore nove dall'altro lato:

bordo (2).jpg

ore dodici:

bordo (1).jpg

Adesso @caiuspliniussecundus dimmi che va tutto bene, così stanotte dormo tranquillo!

Ciao

NJK

Modificato da littleEvil

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

... purtroppo adesso mi piace meno di prima... intendiamoci, potrebbe anche essere una moneta che abbia subito una corrosione molto uniforme, sia sui rilievi che sul bordo, quasi una levigatura, ma dalle crepe finte, appena abbozzate, dal bordo regolare e liscio e anche dall'assenza di linee di espansione potrebbe essere una moneta fusa. Stiamo parlando di una foto, potrei sbagliarmi ma come l'ho vista mi è suonato un campanello.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cato_maior

effettivamente neanche a me piace molto, soprattutto il diritto... il bordo così liscio e le crepe accennate che poi non proseguono lungo il diritto e rovescio insospettiscono molto.

si potrebbe sapere la provenienza? (Inghilterra?)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

littleEvil

ciao @Cato_maior, ciao @caiuspliniussecundus!

Forse prima non mi sono spiegato bene... dovevate dire che tutto va bene, non aumentare il livello del dubbio! Ma ormai mi sa che ora è troppo tardi.

La moneta arriva dalla baia tedesca con fattura & co., da un venditore anche presente su vcoins che lì (ebay) vende le monete di meno pregio. Questa la ho presa per "fare cifra tonda" e perchè il R mi piaceva -  l'ho pagata meno di 25,00 Euro.

Adesso però vediamo se siete daccordo con me: la stessa crepetta passa dal D a ore 1 al R a ore 5. In foto sotto ho girato il R, così si compara meglio.

Che ne dite?

crepa.jpg

bye

Njk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cato_maior

il fatto è che non è una crepa molto dubbia, di solito queste fratture di conio (molto comuni sui denari si Settimio) proseguono oltre assottigliandosi, queste sono troppo contenute e poco chiare...

con questo ingrandimento nota anche lo stacco campo-ritratto, guarda come invece di essere netto e deciso sembra anche questo in certi punti affogato sul fondo.

saluti, Cato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×