Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
TheWhiteFly

Claudio... che moneta è?

Risposte migliori

TheWhiteFly
Supporter

Questa BELLISSIMA moneta (di Claudio il guercio :-P) mi è arrivata oggi.

27x29 mm
9,8 gr

Dovrebbe essere un RIC I 113... un asse, giusto?

Che ne pensate?  Da cosa si riconosce che è un un asse?  Esiste già un prontuario per riconoscere quale sia il tipo di moneta romana?

Grazie.

TWF

immagine.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter
8 ore fa, TheWhiteFly dice:

Questa BELLISSIMA moneta (di Claudio il guercio :-P) mi è arrivata oggi.

27x29 mm
9,8 gr

Dovrebbe essere un RIC I 113... un asse, giusto?

Che ne pensate?  Da cosa si riconosce che è un un asse?  Esiste già un prontuario per riconoscere quale sia il tipo di moneta romana?

Grazie.

TWF

immagine.jpg

Ciao @thewhitefly..

la differenza tra dupondio ed asse riguarda il peso e il materiale utilizzato..i dupondi sono più pesanti,  in oricalco e, spesso  ma non sempre, l'Imperatore è radiato..Nel caso di Nerone, ad esempio, c'è il numerale II e l'Imperatore laureato..

L'identificazione è giusta..bella monetina, peccato per il taglio..

Saluti Eliodoro

Modificato da eliodoro
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TheWhiteFly
Supporter
2 ore fa, eliodoro dice:

la differenza tra dupondio ed asse riguarda il peso e il materiale utilizzato..i dupondi sono più pesanti,  in oricalco e, spesso  ma non sempre, l'Imperatore è radiato..Nel caso di Nerone, ad esempio, c'è il numerale II e l'Imperatore laureato..

L'identificazione è giusta..bella monetina, peccato per il taglio..

Grazie @eliodoro!

Capita la differenza ma, praticamente, come fai al momento della classificazione.

Già non so come capire il tipo di metallo... poi, se non esiste una regola (come dicevi l'imperatore può essere radiato ma anche no) coma fai a decidere di cosa si tratta?  Cercando sui vari RIC & c. e basandoti su quello?

Idem, immagino, anche per le altre monete.

Per quanto riguarda il taglio, si, peccato... ma le conferisce un certo "carattere" che a me non dispiace.  E poi, dal vivo, da tutto un altro effetto.

Le foto, per le monete, sono come la TV per le modelle...  :-)

Grazie per le info, presenti e future!

 

TWF

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

deas

A quanto mi risulta la testa radiata (a parte gli antoniniani, coniati da Caracalla in poi), è presente solo sui dupondi, ma non sugli assi. Naturalmente è essenziale conoscere peso e diametro (gli assi pesano intorno ai 10 grammi, mentre i dupondi si aggirano sui 13 grammi).

Inoltre ci si deve armare di santa pazienza  per decifrare bene le diciture presenti sia al dritto che al rovescio, la figura dell'imperatore (volto a destra o sinistra, laureato o no, drappeggiato o corazzato, ecc.), e ciò che si vede sul rovescio (figure allegoriche, scritte sul campo, ecc.).

Tutto ciò serve a definire l'anno di regno dell'imperatore e di emissione della moneta.

Il RIC & C. servono bene allo scopo, ma dopo avere almeno alcuni di questi dati, e poi serve parecchia esperienza che viene nel tempo.  

Ciao

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

romanus

Ciao TWF

Ti posto il mio Claudio che corrisponde a quello che hai postato tu. I gm sono 11,90 il materiale rame

per cui indubbiamente asse. Il numero sul lato destro è quello del Cohen, al tempo in cui l'ho messo

in collezione del RIC ancora non si parlava . Comunque la tua moneta a parer mio ha senz'altro la sua attrattiva !

Claudio a.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter
3 ore fa, TheWhiteFly dice:

Grazie @eliodoro!

Capita la differenza ma, praticamente, come fai al momento della classificazione.

Già non so come capire il tipo di metallo... poi, se non esiste una regola (come dicevi l'imperatore può essere radiato ma anche no) coma fai a decidere di cosa si tratta?  Cercando sui vari RIC & c. e basandoti su quello?

Idem, immagino, anche per le altre monete.

Per quanto riguarda il taglio, si, peccato... ma le conferisce un certo "carattere" che a me non dispiace.  E poi, dal vivo, da tutto un altro effetto.

Le foto, per le monete, sono come la TV per le modelle...  :-)

Grazie per le info, presenti e future!

 

TWF

Non dimenticare che l'oricalco è giallo..

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

santone

rame + stagno = bronzo, color rame

rame + zinco = oricalco (o ottone) colore dorato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ross14

La regola del dupondio con testa radiata comincia durante il periodo neroniano e perciò non è applicabile a Claudio. Quindi se la patina non consente di scorgere il colore dell'oricalco sottostante il peso diventa il discriminante e 9,8g indica chiaramente un asse.

Modificato da Ross14

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TheWhiteFly
Supporter

Quindi, questo bellissimo "sesterzio" in vendita su ebay non è un sesterzio ma un dupondio, giusto?sestertius.jpg

Però un bel dupondione... 31mm per 23,66 grammi!

Se non vola troppo alto è mio! :-)

Ciao.

TWF

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter
42 minuti fa, TheWhiteFly dice:

Quindi, questo bellissimo "sesterzio" in vendita su ebay non è un sesterzio ma un dupondio, giusto?sestertius.jpg

Però un bel dupondione... 31mm per 23,66 grammi!

Se non vola troppo alto è mio! :-)

Ciao.

TWF

ciao @thewhitefly..

Claudio Dupondio, per esempio

(29 mm, 13.82 g), R

2536909.m.jpg

Riguardo il dupondio di Marco Aurelio, penso ci sia un errore di battitura, 13,66 non 23,66 g.-

Saluti Eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TheWhiteFly
Supporter
7 minuti fa, eliodoro dice:

Riguardo il dupondio di Marco Aurelio, penso ci sia un errore di battitura, 13,66 non 23,66 g.-

@eliodoro

Boh, forse hanno sbagliato a scrivere.

Sarà per il peso (effettivo o sbagliato non saprei) che lo hanno, erroneamente, classificato come sesterzio.

Ma, se fosse un dupondio dovrebbe essere in oricalco (ottone), giusto?

Una patina così è compatibile con tale metallo?

TWF

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter
1 ora fa, TheWhiteFly dice:

@eliodoro

Boh, forse hanno sbagliato a scrivere.

Sarà per il peso (effettivo o sbagliato non saprei) che lo hanno, erroneamente, classificato come sesterzio.

Ma, se fosse un dupondio dovrebbe essere in oricalco (ottone), giusto?

Una patina così è compatibile con tale metallo?

TWF

dalla foto...i capelli di Marco Aurelio..intorno alla corona, sembrano dorati..

da quello che ricordo, ormai seguo la monetazione medievale, tra i sesterzi di Marco Aurelio  ve ne sono anche sotto i 20 g...

Modificato da eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65
1 ora fa, eliodoro dice:

... da quello che ricordo, ormai seguo la monetazione medievale...

@eliodoro, come direbbe Crozza... è un "diludendo"!

Vabbè, il medioevo attira anche me... ma continua a frequentare la Sezione! :D

Ciao

Illyricum

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter
2 minuti fa, Illyricum65 dice:

@eliodoro, come direbbe Crozza... è un "diludendo"!

Vabbè, il medioevo attira anche me... ma continua a frequentare la Sezione! :D

Ciao

Illyricum

Carissimo Illy,

La partecipazione c'è. .ho allargato gli orizzonti..ultimi acquisti, libri..sear byzantine coins and their values

.hendin guide to biblical coins..entrambi, con la monetazione romana, c'entrano molto. ..adesso sto correndo dietro alle normanne, sveve angioine, aragonesi e del vicereale spagnolo del sud italia...scrivo meno, però  vi leggo molto,

Molto interessanti le ultime discussioni sugli hoard inglesi..

Un caro saluto 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

@eliodoro, ti prego! Normanni, Svevi, Angioini, Aragonesi, reame del Sud in genere, e anche i bizantini hanno la mia totale approvazione. Ma i "biblical coins" no! Il mio maesto Epicuro disapprova, naturalmente con la dovuta moderazione. E poi, che cosa sono i biblical coins? Quasi tutto, secondo gli americani. A meno che tu non intenda le monete della Giudea (romana o delle rivolte), e allora passi.

Modificato da gpittini
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter
8 minuti fa, gpittini dice:

DE GREGE EPICURI

@eliodoro, ti prego! Normanni, Svevi, Angioini, Aragonesi, reame del Sud in genere, e anche i bizantini hanno la mia totale approvazione. Ma i "biblical coins" no! Il mio maesto Epicuro disapprova, naturalmente con la dovuta moderazione. E poi, che cosa sono i biblical coins? Quasi tutto, secondo gli americani. A meno che tu non intenda le monete della Giudea (romana o delle rivolte), e allora passi.

Ciao Gianfranco..diciamo che il titolo usato  da hendin è  molto furbo..come contenuti,; si va dai pesi monetali alle monete propriamente giudee, per finire con la monetazione romana provinciale di città  quali Aelia Capitolina,Ashkelon, caesarea, canatha e così  via..un libro molto  interessante 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

@eliodoro anche tu rapito dal medioevo! :)

lo sono anch'io... o meglio, la mia natura è sempre stata divisa tra medioevo ed età romana... e pensa un po' che ora sta spaziando anche al medioevo inglese! :D

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×