Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Cristian97

Scudo Pio VI 1780

Risposte migliori

Cristian97

È con mio immenso piacere che condivido con voi, dopo tanto che lo desideravo, il mio ultimo arrivo in collezione, un bello scudo di Pio VI anno 1780. Che dite mi sembra in buone condizioni (le foto non rendono appieno)? Ho visto che è classificato NC dal catalogo lamoneta.it dato l'1 capovolto nella data, è veramente NC; non ho trovato notizie riguardanti?

10f8b3eddafaec7318e2c18c5b6b8983.jpg

6029a72478acbd1f422c045dd71d9a3b.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

E' il tipo Muntoni 18, con le "U" sia al diritto che al rovescio, e questo è l'unico tipo con questa caratteristica.

Il tuo esemplare non è male, anche se si nota un pò di usura sui rilievi maggiori (es. la tiara al diritto, il volto della Chiesa el il tempietto al rov.). Per curiosità come è stata classificata dal perito ?

Nell'asta ANPB di Varesi/Nomisma proprio due giorni fa un esemplare simile è andato invenduto alla stima di 650 euro, nonostante la conservazione eccelsa (SPL) ed una bella patina. Era catalogata rara, con nota che la definiva "variante rarissima...", per via delle "U" di cui sopra; più verosimilmente si avvicina a NC, data la frequenza con cui si vede in asta. Questa l'immagine:

1597D.jpg

Questo invece passò all'asta Ranieri 5 del 2013:

Scudo Pio VI A.VI 1780 Roma U-U.jpg

Ciao, RCAMIL.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cristian97

È stata classificata qBB-BB

Per la rarita direi pure io NC dato l'1 della data capovolto

Mi hanno consigliato di toglierla dalla perizia e metterla su un vassoio a farla patinare, voi che dite?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

È forse lo scudo che meno mi piace di tutta la serie papale, comunque non è malvagio il tuo. Sicuramente è da togliere dalla plastica, saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
6 ore fa, Cristian97 dice:

È stata classificata qBB-BB

Per la rarita direi pure io NC dato l'1 della data capovolto

Mi hanno consigliato di toglierla dalla perizia e metterla su un vassoio a farla patinare, voi che dite?

 

Penso sia una classificazione condivisibile.

La cifra "1" rovesciata (non capovolta) è la firma dell'incisore Gioacchino Hamerani, assieme alle "U".

Quanto a "liberarla" dalla plastica, personalmente non attenderei un attimo. Con alcune plastiche è facile che a lungo termine l'argento prenda strane colorazioni verdastre. Ovviamente, a meno che tu non tenga particolarmente alla perizia.

Ciao, RCAMIL.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cristian97
22 ore fa, rcamil dice:

 

Penso sia una classificazione condivisibile.

La cifra "1" rovesciata (non capovolta) è la firma dell'incisore Gioacchino Hamerani, assieme alle "U".

Quanto a "liberarla" dalla plastica, personalmente non attenderei un attimo. Con alcune plastiche è facile che a lungo termine l'argento prenda strane colorazioni verdastre. Ovviamente, a meno che tu non tenga particolarmente alla perizia.

Ciao, RCAMIL.

Ho dato un'occhiata adesso a quella sul listino dell'asta varesi e nella descrizione appunto come dicevi tu si fa riferimento a questa variante delle U e dice:

"Variante rarissima con la legenda con le U sia al diritto e sia al rovescio; CNI elenca 17 conii per il tipo V, 5 per le U al rv, e solamente 2 con le U sia al Dr. e sia al Rv"

cosa si intende quindi con la dicitura che ci sono solo 2 conii con le U sia al D che al R ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
1 ora fa, Cristian97 dice:

Ho dato un'occhiata adesso a quella sul listino dell'asta varesi e nella descrizione appunto come dicevi tu si fa riferimento a questa variante delle U e dice:

"Variante rarissima con la legenda con le U sia al diritto e sia al rovescio; CNI elenca 17 conii per il tipo V, 5 per le U al rv, e solamente 2 con le U sia al Dr. e sia al Rv"

cosa si intende quindi con la dicitura che ci sono solo 2 conii con le U sia al D che al R ?

Il CNI elenca 17 esemplari per 10 tipi (CNI 60-69), solamente un esemplare con le "U" sia al diritto che al rovescio, il CNI 68:

68.jpg

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×