Jump to content
IGNORED

10 centesimi VEII Brockage


Recommended Posts

Ciao a tutti...volevo mostrarvi questo brockage su un 10 centesimi Vittorio Emanuele II...pareri su questo errore??grazie mille a chi vorrá intervenire...

 

20161027_201550.png

Edited by diego82
Link to comment
Share on other sites


Sembrerebbe il classico risultato della moneta precedente che, rimasta attaccata al conio, ha impresso la sua immagine, in incuso, sulla moneta successiva. Stando ai canoni, non si potrebbe più chiamare moneta, in quanto non ha i parametri necessari. A mio parere è una bella curiosità. Sarebbe bello studiarla, per capire a quale anno si riferisca. Magari tra un anno e l'altro c'erano minime differenze che possono far risalire all'anno di coniazione. I più esperti di questo settore possono aiutare?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Ce nè una in atsa Monaco 2016,credo di qualità leggermente superiore,quindi potrebbe essere la sorella. Normalmente non avrebbero dovuto uscire dalla Zecca ma se originali (ultimamente i falsi hanno avuto una crescita paurosa nell'ottima fattura dovuta alla crescita di tecnologia a basso costo) hanno un loro mercato piottosto ben pagato. Personalmente i difetti di conio mi piacciono perchè anche loro sono Numismatica anche se una branca particolare e molto difficile da catalogare con precisione per via della difficoltà di trovare riscontri scritti della loro nascita.:pleasantry:

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


non sono un appassionato di questi errori di conio... ricordo in passato ci sono state discussioni a riguardo.. l'unica mia curiosita' era quella di capire come mai quelle che si trovano in giro sono sempre cosi' usurate nella parte in rilievo... come se avessero circolato con la stessa frequenza di una moneta normale... facendo un esempio se oggi mi trovassi con 1 euro in mano con questo difetto... non penso riuscirei ad usarlo come mezzo di pagamento... potrebbe non essere accettato.. percio' lo conserverei...

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


All'epoca anche un palancone da 10 centesimi poteva essere importante economicamente per il suo proprietario, che forse non aveva i mezzi per conservarlo.

Bellissimo e curioso esemplare, a giudicare dall'usura al diritto ha certamente circolato parecchio..

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.