Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
grigioviola

Alletto, LAETITIA AVG, "S|_" "ML"

Recommended Posts

grigioviola

Periodo di approvvigionamenti britannici questo :) Dopo qualche antoniniano di Carausio, ho acquistato un esemplare di Alletto. Provenienza rigorosamente inglese da commerciante professionista di comprovata serietà e fama.

Ve lo propongo per vari motivi: è meno frequente del suo predecessore Carausio, si tratta di un tipo meno consueto (generalmente compaiono i tipi con la galera o le varie versioni della PAX) e offre qualche piccolo dubbio.

01_BARB_ALLETTO.jpg02_BARB_ALLETTO.jpg
 

Cita

 

ALLECTUS AE ANT

Rev: LAETITIA AVG, Laetitia standing left, holding wreath and anchor; S-A//ML

Size: 20 mm; Weight: 3.24g; Ref: RIC V 22

 

Vi ho volutamente riportato la descrizione del venditore che mi ha ceduto il pezzo perché, a mio avviso, la moneta potrebbe riservare qualche altra possibile interpretazione.

E' indubbio che si tratti di Alletto:

"IMP ALLECVS PF [...]V[...]"

Come è altrettanto fuor di discussione che la figura presente al rovescio sia una Letizia con tutti gli attributi del caso: corona (non molto visibile e non resa benissimo) e ancora.

Veniamo alle varie mintmarks: all'esergo "ML" identifica la zecca di Londra (esiste anche una versione riferibile alla "C - mint"). Nel campo a sinistra si vede perfettamente una "S" mentre a destra non scorgo nulla a meno che non si voglia intravedere una "A" tra il gomito e la parte alta dell'ancora, ma la foto non rende giustizia e potrebbe trattarsi di usura o difetti di conio... la resa delle "A" - stilisticamente parlando - presenti nelle legende di dritto e rovescio mi sembra comunque piuttosto evidente e (se quella nel campo fosse una "A") di stile alquanto differente (al contrario della "S" in campo a sinistra che è perfettamente coerente con l'altra "S" presente in legenda al dritto). A ogni modo, ponendo anche il caso che questa fantomatica "A" effettivamente manchi, fino a questo momento la classificazione RIC Vb n. 22 regge in quanto esiste anche la versione con la sola "S":

vb22.gif

Per ultima ho lasciato l'analisi della legenda al rovescio. Perché a mio avviso due sono le possibili piste interpretative che possiamo seguire:

1) "LAETITIA AVG", pista classica: tutto confermato. Conio un po' usurato, battuta stanca, cattiva lettura, usura ecc ecc e in effetti una simile legenda è più che compatibile con lo stato di fatto della moneta.

2) Cosa riusciamo a leggere realmente? Io ci provo e deduco un qualcosa del genere: "I A X(?) I I A AVG" che potrebbe essere anche "L(L stanca) A [E ] T (la X altro non sarebbe che una T mal fatta) I (forse un'ombra di I si intravede) T I A AVG" e quindi riconfermare nuovamente la classificazione.

Tutto questo per arrivare a dove? Al quesito finale, al tarlo che mi un po' mi rode e che, personalmente, generalmente mi spinge a fare acquisti per poi studiarli "de visu": si tratta di un pezzo ufficiale oppure di una emissione locale imitativa? 

Peso e diametro son coerenti con le produzioni ufficiali, ma la resa stilistica è un po' bruttarella per Alletto che, generalmente, presenta uno stile medio superiore alla massa dei Carausio presenti in circolazione.

Giusto per inserire un po' di esempi (di cui nessuno con solo la "S"... del resto non ne ho trovati):

218544.jpg1285116.jpg2630614.jpg3059929.jpg3279353.jpg3289864.jpg3295961.jpgRIC_0022_2.jpg

Voi che ne pensate?

Come al solito, opinioni, pareri e confronti sono sempre i benvenuti!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

eliodoro

Ciao @grigioviola, moneta estremamente interessante...nonostante tutto sembra spingere per un'imitativa, a me sembra ufficiale..con diritto e rovescio molto simili all'ultimo antoniniano da te postato..saluti Eliodoro

Edited by eliodoro
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Moneta molto interessante, e molto belli (qualcuno veramente straordinario!) gli altri esemplari che hai postato. Anch'io penso che la A ci "debba"  essere, forse è incisa male o cancellata dall'usura. Ma esistono le imitative di Allectus?  E' vero che può esserci sempre "la prima volta", ma non è detto che esistano, visto che è abbastanza rara anche la monetazione ufficiale. Hai provato a chiedere ai britannici?

Share this post


Link to post
Share on other sites

grigioviola

Si, poche e rare ma esistono anche per Alletto. Sono molto simili alle ufficiali, di veramente degradate non ne ho mai viste. 

penso possa essere ufficiale questo pezzo, ma mi riservo di vederlo bene dal vivo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65

Ciao,

me la stavo studiando e comparando. Vi sono aspetti discordanti.

Diritto:

- ritratto lievemente dissimile: ma è un effetto della corrosione? Inoltre esiste una certa variabilità nella resa ritrattistica ... ad esempio questi sono due ritratti considerati ufficiali eppure dissimili

allectus.jpg

- quello che rimane della legenda sembra abbastanza coerente con i caratteri delle emissioni considerate ufficiali, di norma forse più assotigliati come caratteri.

- vero è che quella S così coricata e "allungata" non la riscontro in altri esemplari

Rovescio:

- si tratta sicuramente di una Laetitia. L'aspetto però è un po' ... "chiatto". Ma al limite ricorda l'ultimo esemplare di confronto.

- la S effettivamente manca ma potrebbe essere una lacuna dovuta a consunzione (come altri caratteri della legenda)

- noto tra l'altro una certa compressione della parte terminale ... A AVG verso l'esergo rispetto agli altri confronti.

Perr farla breve non riesco a decidere con una certa sicurezza. Se dovessi dare delle quote attribuirei un 60% all'ufficialità e il restante per la "non ufficialità".

Ma è una questione di pelle più che motivata scientemente.

Ciao

Illyricum

;)

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.