Jump to content
IGNORED

Marco Aurelio Cesare


ImmensaF
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutti, avrei alcune domande in merito a questa moneta che mi è arrivata nella giornata odierna, la prima è se sia corretto classificarla come RIC 1293a ( Antonino Pio) in quanto non sono riuscito a trovare immagini relative al 1294 che presenta le stesse legende e sempre una raffigurazione della Pietas al rovescio. La moneta pesa 11g ed ha un diametro di circa 27mm

La seconda domanda riguarda la figura togata ai piedi della Pietas: ci sono ipotesi su chi questa figura dovrebbe rappresentare?

La terza domanda è più generale e rispecchia la mia profonda ignoranza in materia: perchè troviamo sotto Antonino Pio molte monete coniate con Marco Aurelio Cesare e la stessa cosa non vale per Lucio Vero? Pur essendo entrambi stati adottati da Antonino perchè solo Marco Aurelio è stato Cesare durante il regno di Pio?

 

Grazie in anticipo a chiunque vorrà rispondermi

 

SAM_1584.JPG

SAM_1585.JPG

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Buonasera,

 ecco il RIC 1294 https://www.deamoneta.com/auctions/view/108/134 

riguardo alla questione delle monete per Lucio Vero non coniate da Antonio Pio è abbastanza semplice. Lucio Vero fu adottato da Antonino ma non elevato al titolo di Cesare come fu invece Marco Aurelio (che peraltro fu disegnato console da Antonino per affiancarlo la prima volta nel 140 d.C. e poi nel 145 d.C.). Nel 161 alla morte di Antonino, Marco Aurelio associò il fratello adottivo al trono con pari diritti fino alla sua morte (169 d.C.).

Link to comment
Share on other sites


Supporter

DE GREGE EPICURI

Nel 1293a la testa di M.Aurelio è volta a dx, nel 1293b è volta a sinistra.

La figura piccola al rovescio, ai piedi della PIETAS, è definita dal RIC semplicemente come "un bambino".

Link to comment
Share on other sites


Questa moneta fu emessa forse a ricordo della moglie di Antonino Pio , Faustina maggiore ; e' risaputo infatti che la moglie di Antonino Pio si adopero' in vita a favore ed anzi aumento' la  distribuzione di sussidi , iniziata gia' da Traiano , alle orfane di nazionalita' italica , dette "Puellae Faustinianae" dal nome della moglie di Antonino , probabilmente questa moneta con la Pietas (imperiale) accompagnata da una bambina/o ricorda quella iniziativa di Faustina . 

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


Questa moneta va datata tra l'1/12/148 e l'1/12/149 (TR POT III). La bimba (in monete con conservazione alta chiaramente di sesso femminile) potrebbe essere anche un riferimento alla figlia avuta da Marco e Faustina II nel 147.

Infatti mentre nelle monete delle Auguste i figli sono solitamente associati a figure marcatamente femminili come la Fecunditas oppure Iuno Lucina, per gli imperatori viene invece spesso adottata la Pietas (si faccia ad esempio riferimento al denario di Antonino Pio del 160-161 per i nipoti figli di Marco e Faustina - RIC 313).

Il dubbio su questa mia interpretazione è dato dal fatto che la bimba sembrerebbe già grandicella mentre, considerando la data di nascita della stessa riportata nei Fasti Hostienses (30/11/147 "PR K DEC"), dovrebbe avere un'età compresa tra 1 e 2 anni.

Comunque complimenti per la moneta, di un periodo che mi appassiona moltissimo e sul quale sto facendo un notevole lavoro di ricerca soprattutto relativamente alla figura di Faustina II.

Edited by Ross14
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


In effetti la rappresentazione della bimba , figlia di Marco e Faustina , di eta' compresa tra 1 e 2 anni , avrebbe piu' senso e realta' figurativa se fosse tenuta in braccio dalla Pietas , ma in questo caso saremmo di fronte piu' alla Fecunditas piuttosto che alla Pietas raffigurata nella moneta .

D' altra parte la fanciulla rappresentata nella moneta ai piedi della Pietas credo vada considerata come simbolica , quindi senza eta' , altrimenti vedendola alta meta' della figura principale , dovremmo attribuirgli oltre i 10 anni almeno .

 

Link to comment
Share on other sites


  • 3 years later...

rispolvero un attimo questa discussione in quanto sono prossimo all'acquisto dell'asse di Marco Aurelio

https://shop.moruzzi.it/it/marco-aurelio-asse-148-149-d-c-tr-pot-iii-cos-ii-pietas-s-c-roma-spl-ric-1294.html

non sapevo che link mettere e ho messo questo.

Vi è scritto 148-149 d.C. 

Marco Aurelio non ebbe a regnare dal 161 d.C. ? Come mai si riporta la coniazione al 148 - 149 d.C. ?

Link to comment
Share on other sites


Supporter

@Aristarco

La classificazione mi sembra corretta. In effetti, della RIC III 1294 esiste sia il dupondio che l'asse:

http://numismatics.org/ocre/id/ric.3.ant.1294_as

L'autorità emittente e' Antonino Pio che quindi era imperatore all'epoca della emissione della moneta.

Marco Aurelio (che a quell'epoca era cesare) , se non erro, dovrebbe avere ottenuto la III Tribunicia Potestas nel 148 agli inizi di dicembre. Quindi la moneta dovrebbe essere stata emessa nel periodo 148-149 d.C. (come correttamente indicato).

Ciao.

Stilicho

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Se guardi poco su ai post #2, #5 e #6 trovi una bella ed esauriente spiegazione del significato del rovescio di questa moneta. 

Una nota: in generale e' sempre meglio aprire una nuova discussione piuttosto che "accodarsi" ad una precedente, soprattutto se vecchia. Questo le darà più visibilità ed eviterà confusione.

Ciao da Stilicho

Edited by Stilicho
correzione
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Stai tranquillo😉. Il forum e' uno spazio ampio e libero, aperto a tutti quelli che come te abbiano voglia di discutere con altri di questa comune passione. E poi, ogni moneta fa storia a sé.

Buona serata.

Stilicho

 

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.