Jump to content
IGNORED

Asse di Ottaviano / Augusto


Recommended Posts

Buongiorno Amici, dopo avere esplorato qua e là il Forum quale nuovissimo iscritto, mi presento col dirvi di essere più che soddisfatto dell'essere con Voi.  Ciò detto, mi scuserete se l'ansia di capire finalmente qualcosa sulla moneta che posto, mi spinge a chiedervi immediatamente aiuto.

R2.121 @ottav.jpg

La "testa" mi pare di Ottaviano, forse Augusto.  IMP CAES sembra un'iscrizione repubblicana o meglio "imperatoriale"; ma a destra c'è forse un AUG e/o qualcos'altro, mi pare, e all'altezza del pomo d'Adamo, uno strano cerchietto. E il rovescio? non ho trovati simili in sue monete bronzee per cui non so se l'aratore sia lui o un sacerdote, né se quella " L" a ore 1 sia il suo braccio destro alzato o una lettera o un simbolo. La moneta è un asse?

Di certo c'è questo: bronzo di patina grigio-verde semilucida (la foto non rende) e misure: mm.22 di diametro e gr.10 di peso.

Auguro a tutti un Felice prosieguo delle Feste e a me stesso che qualcuno abbia la pazienza di esaminare il "caso" :). In ogni caso grazie dello spazio che mi date e... a presto!

 

Edited by Hirpini
chiarezza
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


tipo questo, ma ci sono tante varianti

2379832.m.jpgPhoenicia, Berytus. Augustus. 27 B.C.-A.D. 14 Æ 21 (20.7 mm, 9.15 g, 11 h). Struck ca. 15 B.C. IMP CAES AVGVSTVS, bare head right / COL IVL, founder plowing left with two oxen. RPC 4540; Rouvier 491; BMC 53. aVF. Ex Alex Malloy collection.

qui ne trovi qualcuno simile

https://www.acsearch.info/search.html?similar=2379832

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Grazie Santone, grazie Profausto, sono sconcertato dalla rapidità della risposta, e che risposta! ne sono rimasto meravigliato! anzi, sto ancora a bocca aperta

Ora cerco solo di capire cosa significhi quel COL.IUL al rovescio (colonia iulia?) ma soprattutto come faccia Profausto a riconoscere in un attimo una moneta che credo non sia neppure troppo comune. Ho guardato quel sito e tra tante simili, ne ho vista una particolarmente somigliante (peccato che ho confuso il rame col bronzo) 

Tanto di cappello, Profausto, ho capito che qui c'è molto da capire e imparare, complimenti!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


@HirpiniBerytus (Colonia Iulia Augusta Felix Berytus) è stata un colonia romana che era il centro della presenza romana sulle rive del Mediterraneo orientale a sud di Anatolia. Roman Berytus (moderno Beirut) era la capitale della Fenicia in epoca romana

Link to comment
Share on other sites


Supporter

DE GREGE EPICURI

@HirpiniGli assi erano di rame; anche se si ha l'abitudine di parlare di bronzi, le monete antiche non erano di bronzo (lega di rame e stagno), metallo che serviva per le statue, per molte armi, ecc. Sono di bronzo solo le monete della Rivoluzione Francese ottenute fondendo le campane delle chiese.

Le iscrizioni sono in latino, benchè in Fenicia allora si parlasse greco, perchè Berytus era una colonia, e non una città provinciale: terreni assegnati ai veterani, e un diritto cittadino molto vicino a quello di Roma.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.