Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Bradi

Soldo identificazione valutazione

Inviato (modificato)

ciao, il rovescio somiglia molto ai soldi battuti per la Contea di Gorizia nel XVIII secolo, dove però al dritto c'è un blasone coronato.

Inoltre sotto la data, c'è il segno di zecca "H" per Hall, città austriaca.

Al dritto l'aquila austriaca.

In quel periodo il conte di Gorizia era lo stesso imperatore d'Austria, quindi si direbbe una moneta austriaca battuta per i territori di lingua italiana.

Attendiamo conferme ;)

Modificato da bavastro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sembra un mulo fra Gorizia e Austria (l'anno è 1806, vero?)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve utente Bradi, devo premettere che conosco pochissimo questo tipo di monetazione, ma è sicuro di aver postato il dritto ed il rovescio della stessa moneta?

infatti il rovescio con quella cornice la scritta 1 soldo con sotto la data 1800 e la lettera H è caratteristico di una moneta del Lombardo Veneto coniata da Francesco II nel periodo di occupazione austriaca. (rame mm 19 gr.1,9) Dritto stemma sormontato da corona e all'interno leone rampante.

Il dritto postato invece è caratteristico del soldo austriaco di Francesco Giuseppe coniato nel 1862 sempre nel Lombardo veneto da Francesco Giuseppe e avendo al rovescio in grande la 1 sotto 1862 e legenda MONETA SPICCIOLA PEL R. LOMB.VENETO.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sei sicuro di aver postato due facce della stessa moneta? il dritto, con il valore, è effettivamente quello del soldo per Gorizia della zecca di Hall, in Tirolo, ma il rovescio dovrebbe essere diverso; quello che hai postato tu, con l'aquila asburgica, è il rovescio del soldo 1862 di cui parli in un'altra discussione, sei sicuro di non aver fatto confusione? ;)

ciao.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A quanto pare siamo in due a pensarla allo stesso modo; attendiamo chiarimenti da Bradi ;)

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La H per Gorizia indica la zecca di Guenzburg ;)

P.S.: comunque, come già detto, siamo in 3 a pensarla allo stesso modo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La H per Gorizia indica la zecca di Guenzburg ;)

169291[/snapback]

Già, Hall è la F :rolleyes:

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La H per Gorizia indica la zecca di Guenzburg ;)

P.S.: comunque, come già detto, siamo in 3 a pensarla allo stesso modo :)

169291[/snapback]

In 4... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:( :( :( :( ziiiiiiiiiiiiiii :( :( :( mi sono incasinato con le foto :P

stasera posto quella giusta ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?