Jump to content
IGNORED

identificazione eredità appena ricevuta


ars gratia artis
 Share

Recommended Posts

Buongiorno,

ho ereditato dalla casa materna alcuni oggetti della collezione che ha accumulato negli anni mia madre.

Si tratta di un pettine e 5 monete, sicuramente acquistate negli anni '60 dai miei genitori a Roma, ma di cui non dispongo informazioni. Avevano numerosi contatti con persone nel mondo dell'arte antica e appassionati agli scavi nella zona di Cerveteri.

Vorrei capire se siano oggetti romani o periodi anteriori.

Ringrazio vivamente per qualsiasi informazione in merito

saluti

Cecilia

image1.JPG

image2.JPG

Edited by ars gratia artis
Link to comment
Share on other sites


@ars gratia artis   dalle immagini che hai postato, non si riesce a vedere i dettagli e quindi a fornire una seria  risposta .  Dovresti mettere immagini piu' dettagliate  e ostarne uno - due per  discussione , indicando i pesi

Saluti

Link to comment
Share on other sites


grazie..ha perfettamente ragione.

Inserisco nuove foto con misure  e pesi.

* pettine di 11 cm, peso di 76 gr

* 2 monete di 2 cm diam e peso 0,15

* 2 monete di 2,3 cm  e 2,4 con peso di 0,15

* 1 moneta di 1,7 cm e peso di 0,9

 

 

grazie per qualsiasi informazione

spero di essere stata più esaustiva

Cecilia

image1 (1).JPG

image2 (1).JPG

image3.JPG

image4.JPG

Link to comment
Share on other sites


Le monete sono tutte false e sono una di regio, una di Messina, una di Siracusa, una di Selinunte e una siculo punica, per il pettine non so darti risposta certa ma trovandosi in questo contesto credo che sia falso anche questo 

Link to comment
Share on other sites


Il peso non corrisponde le autentiche pesano Gr. 17.00 ed il metallo dovrebbe essere argento, quelle con i depositi verde sembrano di bronzo

Link to comment
Share on other sites


mi scusi forse nel peso ho scritto erroneamente  ( 15 gr)

per i depositi verdi sopra, sto cercando di pulirle ed ora sono apparse così

 

 

image1 (2).JPG

image2 (8).JPG

Link to comment
Share on other sites


Mi dispiace, capisco che è difficile assorbire il colpo ma sono dei tetradrammi falsi fatti in fusione, le monete antiche autentiche sono coniate.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Non ho acquistato niente io personalmente, ma i miei genitori negli anni 60......stavo solo capendo che storia potessero avere

 

doctum doces

Cecilia

 

Link to comment
Share on other sites


55 minuti fa, ars gratia artis dice:

Non ho acquistato niente io personalmente, ma i miei genitori negli anni 60......stavo solo capendo che storia potessero avere

 

doctum doces

Cecilia

 

Cecilia, un consiglio per il futuro: le monete, soprattutto se sono autentiche, salvo casi eccezionali non si puliscono mai!

Ciao

galaad

Link to comment
Share on other sites


forse le avevano acquistate come ricordo di una visita nel negozio all'interno del museo archeologico.  riproduzioni degli oggetti che hanno in mostra.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.