Jump to content
IGNORED

120 grana 1842


Recommended Posts

Salve a tutti

 Gentilmente potreste darmi un parere sull'eventuale autenticità di questa moneta?

Ringraziandovi anticipatamente,vi auguro una buona serata.

Leonardo.

IMG-20170113-WA0001.jpg

IMG-20170113-WA0000.jpg

IMG_20170113_211407.JPG

Link to comment
Share on other sites


Buongiorno @Dino89, a mio parere la tua piastra di Ferdinando II è autentica, l'hai pulita?

La tua in particolare presenta il due della data "grande"....si trovano varianti con il 2 piu' piccolo.

Un saluto da Rocco.

Link to comment
Share on other sites


Buon giorno a voi.. 😁

Grazie per i vostri interventi,gentilissimi come sempre.

Evidentemente la moneta è stata pulita ma non sono stato io..

L' ho presa ieri,da un signore che la teneva in un raccoglitore pieno di riconi...dal 5 lire 1901..5 lire quadriga,ai vari 20 lire impero,elmetto,littore ..tallero ecc...e tra le tante questa sembrava l'unica autentica..ma essendo una tipologia che non conosco,(colleziono monete del regno), avevo qualche dubbio per via del bordo che si assottiglia sotto la data..ed appunto per il fatto che stava tra un mare di falsi...

In ogni caso è andata bene 😁

Grazie ancora.

Leonardo.

Link to comment
Share on other sites


@nando12 Ho preso 2 lire 1940,50 centesimi 1940,20 cent. libertà librara 1912..5 cent. Spiga 1924.. 5 centesimi 1918 italia su prora falso(probabile fusione in piombo) o nickel..che mi incuriosiva,1 dollaro 1974 e questo 120 grana il tutto per 20 €

Edited by Dino89
Link to comment
Share on other sites


Bravo @Dino89, hai comprato bene.

Ti mando l'immagine del D/ di una piastra del 1842 con il 2 piu' piccolo.

P.s.  dove lo trovo quel signore?

IMG-20170114-WA0013.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


21 minuti fa, Rocco68 dice:

Bravo @Dino89, hai comprato bene.

Ti mando l'immagine del D/ di una piastra del 1842 con il 2 piu' piccolo.

P.s.  dove lo trovo quel signore?

IMG-20170114-WA0013.jpg

Grazie mi fa piacere :) se si strova a passare dalle parti di Licata (AG) glielo presento,dopo averle offerto un caffè...Non si sa mai che oltre alle monete potrebbe trovare anche qualche occasione su gomme nuove o usate, perchè il signore è un buon gommista di professione :D ieri le  monete le aveva in officina e per vedere se erano magnetiche usavamo l'altoparlante di una cassa...😂..

Apparte questo simpatico siparietto,per quanto riguarda il 2 della data non ho trovato nulla sul mio catalogo...è una variante riconosciuta o una semplice curiosità?

Grazie per l'immagine.

Saluti

Leonardo

Link to comment
Share on other sites


4 ore fa, Dino89 dice:

@nando12 Ho preso 2 lire 1940,50 centesimi 1940,20 cent. libertà librara 1912..5 cent. Spiga 1924.. 5 centesimi 1918 italia su prora falso(probabile fusione in piombo) o nickel..che mi incuriosiva,1 dollaro 1974 e questo 120 grana il tutto per 20 €

Bravo, ottimo.

Link to comment
Share on other sites


15 ore fa, eracle62 dice:

Ammazza, 20 ???:mellow:

Che colpo, complimenti.

 

Eros 

 

Grazie tante.. :) 

In ogni caso credo che la cifra pagata sia leggermente inferiore alla norma...niente di speciale...

Tutto sommato questa moneta mi pare in bassa conservazione.

Le restanti monete del lotto hanno un valore economico irrisorio.

Almeno che questa variante con il 2 grande (di cui non riesco a trovare nulla a riguardo :( )non abbia un plus valore...in tal caso ritiro tutto. :) 

Comunque sia fa sempre piacere ricevere i complimenti, e ringrazio tutti per i vostri (come sempre) utili e gentili imterventi.

Buona domenica.

Leonardo

Edited by Dino89
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, Dino89 dice:

 

Almeno che questa variante con il 2 grande (di cui non riesco a trovare nulla a riguardo :( )non abbia un plus valore...in tal caso ritiro tutto. :) 

 

Buonasera Leonardo, la tua bella piastra è il tipo (cifra 2 grande) che si trova con piu' frequenza.....quella con il 2 piu' piccolo è meno comune da reperire.

Per la sua classificazione controllo sullo studio del Traina sulle varianti della piastre di Ferdinando II e ti faccio sapere.

Un caro saluto, Rocco.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Allora, caro Leonardo....la piastra di Ferdinando II, anno 1842....variante 2 piccolo è riportata nello studio del Traina del Bollettino del Circolo Numismatico Napoletano (Napoli 1991): "Ricerca sulle Piastre di Ferdinando II di Borbone dal 1831 al 1859: tipi, varianti e Piastre in circolazione di satira politica"

N° 107) .....al D/ il 2 della data piu' piccolo....riferimento Luccioni 28....con taglio inciso al dritto.

N° 112).....stessa variante, riferimento Baldanza 10, ma il taglio inciso al rovescio.

Spero di averti fatto cosa gradita, 

Un saluto, Rocco.

Edited by Rocco68
Link to comment
Share on other sites


37 minuti fa, Rocco68 dice:

Allora, caro Leonardo....la piastra di Ferdinando II, anno 1842....variante 2 piccolo è riportata nello studio del Traina del Bollettino del Circolo Numismatico Napoletano (Napoli 1991): "Ricerca sulle Piastre di Ferdinando II di Borbone dal 1831 al 1859: tipi, varianti e Piastre in circolazione di satira politica"

N° 107) .....al D/ il 2 della data piu' piccolo....riferimento Luccioni 28....con taglio inciso al dritto.

N° 112).....stessa variante, riferimento Baldanza 10, ma il taglio inciso al rovescio.

Spero di averti fatto cosa gradita, 

Un saluto, Rocco.

Grazie di cuore Sig. Rocco,è stato molto di aiuto.

E grazie a tutti coloro che mi hanno dedicato il proprio tempo.

Nel mio piccolo spero un domani di poter ricambiare la cortesia.

Saluti e alla prossima.

Leonardo

Link to comment
Share on other sites


Di nulla Leonardo, siamo qui per questo...per condividere le nostre passioni e esperienze.

Per qualsiasi aiuto e consiglio sulla monetazione Napoletana, puoi iniziare le discussioni nella sezione delle monete e medaglie del Regno delle due Sicilie....

Un caro saluto.

Link to comment
Share on other sites


Una discussione che porterei ad esempio per i modi, l'educazione, la cortesia di chi l'ha aperta e per la competenza e professionalità di chi ha risposto ! 

Complimenti a tutti ✌🏽

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


Il 13/1/2017 at 21:17, Dino89 dice:

Salve a tutti

 Gentilmente potreste darmi un parere sull'eventuale autenticità di questa moneta?

Ringraziandovi anticipatamente,vi auguro una buona serata.

Leonardo.

IMG-20170113-WA0001.jpg

IMG-20170113-WA0000.jpg

IMG_20170113_211407.JPG

La piastra è vissuta ma originale.

Hai fatto veramente un bel colpo: posso chiederti se il "gommista" sapeva fossero dei riconii?

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, Acqvavitus dice:

La piastra è vissuta ma originale.

Hai fatto veramente un bel colpo: posso chiederti se il "gommista" sapeva fossero dei riconii?

Grazie :) 

A tal proposito,avevo chiesto al "gommista" il perchè e in quale occasione era venuto in possesso di tutte quelle monete..specificando che per quello che ne potevo sapere la stragrande maggioranza erano dei riconi..lui non mi ha smentito quindi credo che sapesse.. mi ha risposto dicendo che sono monete che ha accumulato nel tempo ma principalmente le acquistava quando era più giovane...

L'impressione che ho avuto personalmente è che il signore non avesse la più pallida idea di cosa aveva e le accumulava un pò a casaccio..

Tra l'altro,tra le altre monete c'era anche una serie divisionale in argento fondo specchio di monete tedesce che per me erano autentiche ed anche per queste non ha saputo dirmi nulla... Non ho voluto nemmeno chiedere il prezzo perche le ha rovinate incollandole letteralmente ad un quadretto!!😱

Non escludo che nel lotto ci fossero altre monete "buone" ma che non ho saputo riconoscere perchè perlopiù estere..:aggressive:

Comunque uno di questi giorni ci ritorno,magari armato di lente bilancino e catalogo...non si sa mai..

Leonardo

 

Link to comment
Share on other sites


  • 1 month later...
Il 17/1/2017 at 18:11, Dino89 dice:

Grazie :) 

A tal proposito,avevo chiesto al "gommista" il perchè e in quale occasione era venuto in possesso di tutte quelle monete..specificando che per quello che ne potevo sapere la stragrande maggioranza erano dei riconi..lui non mi ha smentito quindi credo che sapesse.. mi ha risposto dicendo che sono monete che ha accumulato nel tempo ma principalmente le acquistava quando era più giovane...

L'impressione che ho avuto personalmente è che il signore non avesse la più pallida idea di cosa aveva e le accumulava un pò a casaccio..

Tra l'altro,tra le altre monete c'era anche una serie divisionale in argento fondo specchio di monete tedesce che per me erano autentiche ed anche per queste non ha saputo dirmi nulla... Non ho voluto nemmeno chiedere il prezzo perche le ha rovinate incollandole letteralmente ad un quadretto!!1f631.png

Non escludo che nel lotto ci fossero altre monete "buone" ma che non ho saputo riconoscere perchè perlopiù estere..:aggressive:

Comunque uno di questi giorni ci ritorno,magari armato di lente bilancino e catalogo...non si sa mai..

Leonardo

 

Mi sa che ti conviene tornarci...

Guarda se ha qualcosa di Palermo del periodo Borbonico...:rolleyes:

 

Eros 

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.