Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fabgeo

Tolemaica 2

Risposte migliori

fabgeo

Buonasera a tutti.

Vi propongo questa tolemaica per avere indicazioni sulla catalogazione ma anche sulla bontà stessa perché non mi convince totalmente anche se non si tratta di uno dei classici tondello da 'turista'. Diametro 28, peso 13,88 grammi.

Grazie mille2ac46a61500f113aa227aac1715b9b8f.jpg48e5831d65c5c3e190a531f1e8d7edc0.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mazzarello silvio
Supporter

Ciao

obolo di Tolomeo III Sv 975. Testa di Zeus cinta da Taenia a destra. Aquila su fulmine a sinistra con lee ali aperte, cornucopia nel campo  a sinistra E tra le zampe

Autentica.

Silvio 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabgeo

Grazie @mazzarello silvio. La zecca è Alessandria vero? Posso chiederti quali sono i caratteri che permettono di identificare i vari Tolomei nelle loro emissioni? Sono solo stilistici o cosa? Sto cercando di capirlo da alcuni giorni ma faccio fatica...
Di nuovo grazie
Fabio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mazzarello silvio
Supporter

Ciao

la tua è una bella domanda, è tanti anni che colleziono e studio questa monetazione è la risposta che mi sono dato è ni, oltre a quella  stilistica, si distinguono le varie emissioni per vari particolari, come le lettere tra le gambe dell'aquila, le varie posizioni della stessa con le ali aperte, chiuse, della testa , la posizione della cornucopia che è il simbolo più usato, se la stessa è filettata o no, e altri simboli posti di solito nel campo a sinistra che oltre a indicare il sovrano indicano anche la zecca e per ultimo le rare  iscrizioni con il nome, come quello di Cleopatra una tra le poche, poi ci sono i regni congiunti ma quelli si notano facilmente visto che portano la doppia aquila su fulmine, eccezione per una dracma di Tolomeo II che porta anche questa la doppia aquila. La zecca della moneta da te postata è quella di Alessandria come la maggior parte delle emissioni Tolemaiche.

Spero di essere stato esaudiente per un argomento non ancora del tutto approfondito e del resto è uno dei più complicati da decifrare. Come detto sull'altro tuo post  l'unico testo completo per questa monetazione è lo Svoronos che lo trovi anche on line anche se non sempre è esatto.

Silvio

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabgeo

@mazzarello silvio scusa se ti disturbo ma ho ancora tre tolemaiche da determinare, ma prima di cedere e chiedere direttamente a voi, vorrei provare a capire come determinarle. Mi potresti, per favore, indicare cosa guardare per iniziare la classificazione. Ho scaricato lo Svoronos.

Grazie mille

Fabio

Modificato da fabgeo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mazzarello silvio
Supporter

Ciao

come ho detto la cosa non è semplice, io all'inizio facevo così poi piano piano con l'esperienza che non è mai abbastanza, andavo direttamente su cosa mi sembrava giusta e confrontavo: vai su acsearc e  digita ptolemy e un particolare che ti sembra più importante tipo un particolare dell'aquila o una lettera che vedi tra le zampe o il ritratto che trovi sul dritto visto che possono variare, poi cerca sulle tavole e confronta con la descrizione dello svoronos e la tua moneta.

Non è che non voglio aiutarti ma così ti abitui come classificare una moneta sconosciuta e questo vale per tutte le monete che non si conoscono, poi l'esperienza ti darà una mano. Ricordati che è meglio avere una moneta in meno ma un libro in più.

Silvio

PS Poi se hai bisogno chiedi per quel che posso ti aiuto volentieri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter
Il 16/1/2017 at 23:01, mazzarello silvio dice:

Ciao

obolo di Tolomeo III Sv 975. Testa di Zeus cinta da Taenia a destra. Aquila su fulmine a sinistra con lee ali aperte, cornucopia nel campo  a sinistra E tra le zampe

Autentica.

Silvio 

Ciao Silvio

Dalle mie schede sui bronzi di Tolomeo III Euergete risulta che nello Svoronos 975 c’è il monogramma EP tra le zampe dell’aquila, mentre la lettera E si trova in una variante dello Svoronos 975.

Ti torna?

Giovenale firma con inglese ok.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Sembrerebbe essere simile a questa...

Classical Numismatic Group, Electronic Auctio 350, lot 290, 6 Maggio 2015.

PTOLEMAIC KINGS of EGYPT. Ptolemy III Euergetes. 246-222 BC. Æ Obol (26mm, 13.80 g, 12h). Alexandreia mint. Series 4. Struck 246-230 BC. Diademed head of Zeus-Ammon right / Eagle with open wings standing left on thunderbolt; before, filleted cornucopia; EP monogram (obscured by die flaw) between legs. Svoronos 975; Weiser 93 (Ptolemy IV); SNG Copenhagen 230-1 (Ptolemy IV); Noeske 165 (Ptolemy IV). Good VF, dark green-brown patina with touches of red, earthen highlights/deposits.

3322908.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

In questo esemplare il monogramma EP è più visibile.

Tolomeo III  EP 975.jpg

Ptolemaic Kings of Egypt, Ptolemy III Euergetes Æ Obol. Alexandria, struck 246-230 BC. Laureate head of Zeus right / Eagle with open wings standing left on thunderbolt; before, filleted cornucopiae; EP monogram between legs. Svoronos 975; SNG Copenhagen 230. 14.54g, 26mm, 12h. Near Very Fine.

Giovenale firma con inglese ok.jpg

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

Questo esemplare con la lettera E tra le zampe dell’aquila è la variante di cui dicevo.

Tolomeo III Ae 975 var..jpg

PTOLEMAIC KINGS of EGYPT. Ptolemy III Euergetes. 246-222 BC. Æ (26mm, 15.18 g, 12h). Alexandreia mint. Head of Zeus-Ammon right / Eagle standing left on thunderbolt, with wings spread; cornucopia to left, E between legs. Svoronos 975 var. (E between legs); SNG Copenhagen 234. Good VF, dark brown patina with slight earthen deposits.

Giovenale firma con inglese ok.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mazzarello silvio
Supporter

Ciao

Apollonia quella da te postata non coincide con la descrizione dello Svoronos più che altro per il tipo della cornucopia che lo Svoronos la definisce filettata con quella specie di drappo che scende dalla stessa mentre quella in foto non lo ha e anche la lettera tra le zampe non assomiglia molto alla E. appena rientro a casa controllo tra le mie monete nel frattempo ti posto la descrizione tratta dallo Sv.

Silvio

975 r.jpg

Modificato da mazzarello silvio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×