Jump to content
IGNORED

5 lire 1859G regno sardegna


iengofilippo
 Share

Recommended Posts

Salve amici del forum chiedo un aiuto a chi ne sa più di me.

Sto cercando la moneta citata nel titolo ed ho notato che alcune in vendita anche in noti siti d'asta presentano dopo la parola SARD la mancanza del punto. Sul Gigante 2016 non ho trovato un cenno sulla cosa. Mi date un chiarimento? Vorrei evitare di acquistare un falso o una riproduzione. Grazie per le vs risposte.

Link to comment
Share on other sites


Sì. . Effettivamente ho notato che ci sono sia con il punto sia senza punto... senza punto ne ho viste meno comunque... ritengo che il punto non è determinante per valutarla. . Va vista nel suo insieme... di sicuro ne girano parecchie false... le differenze sono nella perlinatura del bordo

Edited by tonycamp1978
Link to comment
Share on other sites


Nel 1997 (sono ormai ... 20 anni!), scrissi a Cronaca Numismatica una lettera per replicare ad una risposta di Emilio Tevere ad altro lettore, ed a tuttoggi ne condivido il senso (mai visto un 5 Lire Genova 1859 col punto dopo SARD). Tevere rispose sostanzialmente che non lo aveva mai notato così come non era stato segnalato nei principali cataloghi. Ne ho ritrovato il file che allego in parte:

"Gli esemplari di 5 lire di VE II Re di Sardegna, emessi dalla Zecca di Genova nel 1859, sono mancanti in tutti i casi da me esaminati, del punto al dritto nella scritta dopo SARD. Non credo trattarsi, per tale caratteristica e tale anno, di criterio atto a riconoscere un falso. Oltre all’esemplare in mio possesso, che ritengo autentico e DOC, cito a conferma di questa osservazione l’esemplare della collezione Mantegazza, come raffigurato nella chiara immagine del catalogo d’Asta Negrini 29-30/12/1995, n°193. Al n° 194 dello stesso catalogo appare una moneta dello stesso anno ma zecca Torino, anch’essa mancante del punto dopo SARD. Un ulteriore esempio deriva dall’esame della moneta n° 734 del catalogo d’asta Varesi XXV (15 ottobre 1997): anche in tal caso l’immagine mostra chiaramente un esemplare del 1859 che manca del punto. Le altre monete da 5 lire per gli anni 1850-1861 presentano invece un punto dopo la parola SARD. Con ogni probabilità tale caratteristica è ben nota agli specialisti del periodo, ma personalmente non conosco specificamente la letteratura relativa. Desidero ancora notare come nel libro di G. Manfredini I FALSI IN NUMISMATICA (La Numismatica, Brescia 1981), a pg. 51 compaia un esemplare considerato falso del 5 lire VE II 1855, che manca anch’esso del punto dopo SARD: forse l’imitazione ha utilizzato come modello una moneta dell’anno 1859."

Edited by Giov60
Link to comment
Share on other sites


Dal mio archivio fotografico, nche la mia in collezione è senza punto, confesso che non avevo mai notato la differenza

Link to comment
Share on other sites


Buongiorno a tutti vi posto la mia ...... ma non si può mai stare tranquilli ........:pardon:

Comunque ..... non si finisce mai di imparare in questo mondo numismatico.

Grazie1859 Genova 5 Lire Vitt. Em. II D SPL-FDC (Copia).JPG

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.