Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

dux-sab

Cleopatra falso ?

41 risposte in questa discussione

ho visto che nell'ultima asta Felsinea corrispondenza tra i falsi da studio c'era un denario di Marc 'Antonio che dalla base di 80 euro è stato aggiudicato a 1150. mi domando se sarà stato giudicato autentico o sarà rivenduto come buono ?

certo che  sembra di buona fattura e in questa conservazione uno autentico può realizzare molto di più.

falso felsinea asta 5 corr1150.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Guardate un po' qua....

Fritz Rudolf Künker GmbH & Co. KG

 

Auction Lot Date Estimate Hammer
Auction 262 7876 (« | ») 13. Mar. 2015 * (premium account) * (premium account)

Description

RÖMISCHE MÜNZEN - BEDEUTENDE SPEZIALSAMMLUNG RÖMISCHE REPUBLIK UND IMPERATOREN 
IMPERATORISCHE PRÄGUNGEN 
Marcus Antonius, † 30 v. Chr. - und Kleopatra. AR-Denar, 34 v. Chr., Alexandria; 3,54 g. Kopf r., dahinter armenische Tiara// Drapierte Büste r. mit Diadem, davor Prora. Bab. 95; BMC 179; Crawf. 543/1; Sear 345; Syd. 1210.
RR Gutes sehr schön
Kleopatra VII., die letzte Königin Ägyptens und die Geliebte des Marcus Antonius, trägt auf diesem Stück den Titel "Königin der Könige". Dieser Titel, der dem Kaisertitel entspricht und den vorher eigentlich nur die Achaemeniden getragen hatten, wurde Kleopatra wenige Tage nach dem gewaltigen Triumphzug anläßlich des Sieges über Armeni­en, der zur großen Entrüstung der Römer in Alexandria stattfand, von Marcus Antonius verliehen. Auch die Kinder der Kleopatra wurden bei dieser Gelegenheit zu Königen erhoben; dies wird auch auf der Münze erwähnt. Die Prora auf dem Revers verweist auf die Zuständigkeit der Kleopatra für das Flottenbauprogramm des Antonius. 30 v. Chr. wählte Kleopatra VII. den Freitod durch Gift (jedoch, wie Christoph Schäfer nachgewiesen hat, nicht durch den Biß einer Giftschlange), um nicht im Triumphzug Octavians mitgeführt zu werden. Kleopatra hatte veranlaßt, daß ihr Leibarzt Olympos die Legende verbreitete, sie sei durch den Biß einer Kobra gestorben, um so als Nea Isis verehrt zu werden. Zum Tod der Kleopatra siehe Schäfer, Christoph, Kleopatra, Darmstadt 2006, S. 244 ff.

 

2391369.jpg

Modificato da King John
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:blink: quindi se non è un clone ,cosa che mi sembra improbabile, proveniva da un'asta Kunker. @King John, sai per caso se è stato aggiudicato ?

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
1 minuto fa, dux-sab dice:

:blink: quindi se non è un clone ,cosa che mi sembra improbabile, proveniva da un'asta Kunker. @King John, sai per caso se è stato aggiudicato ?

Sembrerebbe di sì ma purtroppo mi è scaduto l'abbonamento mensile ad acsearch (che ogni tanto faccio) per poter vedere a che prezzo. E' il caso che qualcuno che ce l'ha dia un'occhiata...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho capito. Un falso che realizza 1150 euro !!!

Evidentemente c'era qualcuno che lo riteneva buono e pronto a riciclarlo come autentico. Ho miei dubbi che sia autentico, anche se servirebbe una migliore visione dal vivo. Se è andato invenduto da Kuenker, un motivo ci sarebbe....

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho avuto la possibilità di vederlo in mano, visto che un amico interessato mi aveva chiesto di guardarla se ne avessi avuto la possibilità. Andando per guardare altre cose, ne ho approfittato per dare una occhiata pure a questa. L'ho guardata pertanto attentamente e con l'ausilio di una lente 10x. Nei limiti della mia modesta esperienza e conoscenza di queste tipologie, sono arrivato alla conclusione che sia autentica. La moneta è sicuramente coniata, presenta le classiche striature di espansione (con ancira un po' di brillo intorno ai rilievi) e inoltre il bordo è a posto. L'avrei battuta anche io, se collezionassi ancora le antiche e se non ci fosse stato un amico di mezzo. Peraltro, condivide i coni con diversi altri esemplari passati nelle aste in questi anni. Questo è il mio modesto, fallibile, punto di vista. 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Volevano creargli un pedigree??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@aemilianus253 allora a questo punto ,avendola tu avuta in mano,la tua opinione fa testo,resta da capire perché è stata venduta come falso da studio nell'asta precedente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio è un modesto parere, fallibile magari. Ci sono tante persone che ne capiscono ben più di me e di fronte a queste posso solo inchinarmi. Parlo di questa moneta perché l'ho vista con attenzione. Da kunker era presentata come autentica ed era rimasta invenduta, come altre monete importanti, forse perché considerata cara, non saprei. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao

parlando solo vedendo una foto come d'altronde siamo abituati a fare, la monete per il mio parere è buona, non presenta segni evidenti di fusione ma di coniatura come già detto le  linee di espansione sono evidenti, forse solo un conio un po' stanco e ripreso in vari punti.

Silvio

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io la vedo genuina .

Ci sarebbe solo da spiegare la linea che ho evidenziato in rosso sul ritratto di M. Antonio. E sospettoso , sembrerebbe che sia stata coniata con un conio che gli mancasse il resto fino al perlinato.

Le spiegazioni probabili , che un difetto di martellatura del tondello , non abbia permesso al conio di imprimere il tutto e alla luce di questa anomalia qualcuno può ritenerlo falso. 

Visibile le striature sul dritto , con lievissime  corrosioni , anche a me il bordo mi sembra ok.

 

58a63d5bd1846_marcoant.ecleopatra1.thumb.jpg.9caa9aa2f3a66211d0d7414d6183048a.jpg

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

7 ore fa, gionnysicily dice:

Anche io la vedo genuina .

Ci sarebbe solo da coppiaspiegare la linea che ho evidenziato in rosso sul ritratto di M. Antonio. E sospettoso , sembrerebbe che sia stata coniata con un conio che gli mancasse il resto fino al perlinato.

Le spiegazioni probabili , che un difetto di martellatura del tondello , non abbia permesso al conio di imprimere il tutto e alla luce di questa anomalia qualcuno può ritenerlo falso. 

Visibile le striature sul dritto , con lievissime  corrosioni , anche a me il bordo mi sembra ok.

 

58a63d5bd1846_marcoant.ecleopatra1.thumb.jpg.9caa9aa2f3a66211d0d7414d6183048a.jpg

Ci sono monete con lo stesso difetto passate in asta, provenienti dalla stessa coppia di coni. Appurato che non si tratta di cloni, rimane la conclusione che sia un difetto del conio stesso. 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

7 ore fa, gionnysicily dice:

Anche io la vedo genuina .

Ci sarebbe solo da spiegare la linea che ho evidenziato in rosso sul ritratto di M. Antonio. E sospettoso , sembrerebbe che sia stata coniata con un conio che gli mancasse il resto fino al perlinato.

 

 

 

Anche se appare troppo lineare per questa eventualità potrebbe essersi rotto?

Modificato da Massenzio
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

34 minuti fa, Massenzio dice:

Anche se appare troppo lineare per questa eventualità potrebbe essersi rotto?

E' assolutamente possibile. Non sono comunque un tecnico e lascio ad altri la migliore spiegazione. Ribadisco che lo avrei ipoteticamente comprato. 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1 ora fa, aemilianus253 dice:

E' assolutamente possibile. Non sono comunque un tecnico e lascio ad altri la migliore spiegazione. Ribadisco che lo avrei ipoteticamente comprato. 

sì anche io lo avrei dato per buono.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Anche le piccole crepe sui bordi sembrerebbero tipiche di una moneta genuina coniata....

Modificato da King John
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispetto altamente il parere di Vitellio, di cui so la competenza. Ho avuto modo di vedere la moneta in mano attentamente non mi ha dato questa impressione. Sembra coniata e il bordo mi sembra perfetto (nei limiti delle mie conoscenze). Se arrivano a questi livelli produttivi, penso che bisogna smettere di collezionare, perché è finita. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, la moneta non l'ho vista in mano, ma le foto purtroppo mi sembrano inequivocabili...

Oltretutto delle crepe dell'argento dell'host - non derivanti da impronta del conio - si ripetono in medesima posizione e solo leggermente più morbide negli altri esemplari.

Ciao @aemilianus253, conosco anche la tua di esperienza, e direi che non c'è da smettere ma da aumentare il filtro.

ES

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

18 minuti fa, aemilianus253 dice:

............................................................ Sembra coniata e il bordo mi sembra perfetto (nei limiti delle mie conoscenze). Se arrivano a questi livelli produttivi, penso che bisogna smettere di collezionare, perché è finita. 

le riproduzioni possono anche essere coniate. il conio lo fanno prendendo l'impronta di quella originale (da qui le lettere tagliate in tutti gli esemplari)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le foto pubblicate da vitellio le conoscevo già. Oggettivamente, ci vedo monete provenienti dalla stessa coppia di coni (con difetti), ma non riesco invece ad affermare che siano cloni. Sono anni che non colleziono le monete antiche e da ciò derivera' pertanto il mio non essere più al passo coi tempi, unito alla mia ben nota scarsa preparazione. Se fanno del resto riproduzioni coniate così ben fatte, confesso tranquillamente che ci cascherei. Meglio avere smesso allora! 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'ultima prova che credo confermi quanto detto da vitellio, la crepa tra i capelli di Cleopatra, che è riprodotta più o meno bene in tutti gli esemplari.

Piace a 4 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

50 minuti fa, dux-sab dice:

l'ultima prova che credo confermi quanto detto da vitellio, la crepa tra i capelli di Cleopatra, che è riprodotta più o meno bene in tutti gli esemplari.

Non in quella ex Felsinea, se non sbaglio. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1 ora fa, aemilianus253 dice:

Se arrivano a questi livelli produttivi, penso che bisogna smettere di collezionare, perché è finita. 

se dovesse essere veramente falsa,e' una come tante altre che sono passate e ne passeranno(magari sempre piu' insinuose)non essendo ferrato in materia anche io avrei paura a collezionare gli argenti o oricalchi,ma permettimi di dire una cosa,e' triste pensare che sia finita,semmai possiamo dire che non tutte le ciambelle riescono con il buco,in quanto se da kuenker e' andata invenduta,ci sara' stato un motivo,e quel motivo probabilmente e' venuto fuori tramite osservazione de visu,magari con strumenti piu' potenti del 10x,o semplicemente da persone con una posizione piu' professionale(senza nulla togliere a te)ciao

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?