Jump to content
IGNORED

rivetti & sigilli


Hirpini
 Share

Recommended Posts

Buongiorno Amici,

vorrei acquistare una sigillatrice per bloccare definitivamente ogni moneta nella sua taschina, col suo cartellino.

Potreste aiutarmi indicandomi dove acquistare una sigillatrice che non costi 169 euro come ho visto on line, ma che sia diciamo un po', più economica?

Ho visto poi in vendita on lire monete in taschine sigillate con la specificazione che si tratta di "sigillo professionale n. ...". Io non sono un professionista quindi credo di non essere obbligato ad avere autorizzazioni specifiche. Pensate che sia così?

 

 

Edited by Hirpini
Link to comment
Share on other sites


1 minuto fa, Hirpini dice:

Ho visto poi in vendita on lire monete in taschine sigillate con la specificazione che si tratta di "sigillo professionale n...". Io non sono un professionista quindi credo di non essere obbligato ad avere autorizzazioni specifiche. Pensate che sia così?

Se le sigilli per la tua collezione, perché ti piace così, o anche ne vendi qualcuna ogni tanto, da privato su ebay o come hobbista in qualche mercatino domenicale, non hai bisogno di niente. Tranne la rivettatrice, sulla quale però non so aiutarti :D

petronius :) 

Link to comment
Share on other sites


vendono dei sigilli con scritta "Garanzia" e la rivettatrice.

Per quanto riguarda il sigillo professionale è tutt' altro discorso

Link to comment
Share on other sites

Awards

Non hai bisogno di nessun permesso per rivettare le monete.

anche se dovessi venderle,non essendo tu un professionista,nessuno si aspetta un sigillo numerato ( che viene concesso solo se si entra nei professionisti,vedi NIP ad esempio)

il rivetto in bianco è come spillare la bustina in modo più elegante.

Se poi ti inventi un numero è la stessa cosa di falsificare un timbro.Il timbro puoi farlo in un negozio ed è per quello che si mette una firma dopo aver timbrato un documento,non so però se i rivetti numerati vengono dati direttamente e solamente dall'associazione di cui si fa parte e quindi rivetti numerati non si trovano in commercio.

Link to comment
Share on other sites


Non hai bisogno di nessun permesso per rivettare le monete.

Esatto, con un sigillo qualsiasi, puoi farlo.

non so però se i rivetti numerati vengono dati direttamente e solamente dall'associazione di cui si fa parte e quindi rivetti numerati non si trovano in commercio.

ti viene affidato un numero ma devi essere Perito e/o NIP

Link to comment
Share on other sites

Awards

Ehi ehi, vedo con piacere che invece di pranzare state al pc ?, non speravo di avere risposte così esaurienti e immediate, ringrazio tutti Petronius in testa.

@Erdrukt , sì sì, voglio fare come te, ma mi spieghi meglio come si fa? ??

Comunque Amici vi tranquillizzo, non ho in testa di fare il falsario, la cosa mi servirebbe a stare tranquillo, perché quando i miei figli metteranno mano al tesoro (spero il più tardi possibile) e faranno cadere i cassetti dal monetiere, il lavoro di classificazione andrà perduto e se cadranno pure le monete si perderà anche qualche FDC. 

Bene bene bene, vi ringrazio precisando che queste parole non significano che voglio chiudere la discussione, dialogare col Forum è un immenso piacere.

Intanto resto in attesa di @Erdrückt 

Link to comment
Share on other sites


Serve un occhiellatrice che puoi trovare in ferramenta, partono da 1 euro a salire (tipo questa della foto che è quella che utilizzo anche io la piu becera :D). Niente l'utilizzo è semplice metti il rivetto da un lato la bustina al centro e schiacci. Fai prima un po di "pratica" con qualche bustina per capire la giusta pressione e allenare l'occhio per l'alliineamento del rivetto

$(KGrHqFHJBEE8e3,qg6(BPJ5SwctGw~~60_35.JPG

Edited by Erdrückt
Link to comment
Share on other sites


Cio @Hirpini

Visto che sei intenzionato a chiuderle per non perdere in futuro tutto il  lavoro fatto, ti consiglio di inserirle prima in una bustina in "acetato". Alcune monete, specialmente quelle in argento e in rame col tempo diventano allergiche alla plastica . Se invece le inserisci prima nella bustina di acetato dovresti stare più tranquillo.

buon lavoro:) 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Argento e rame sono indeciso sul da farsi, anche perché ho degli album Abafil tipo Tornese e non so se le buste sono acetato o no.

Per l'oro, credo che non ci siano problemi, mi piacerebbe avere entrambe le risposte

(ogni volta che scrivo è sottinteso un grazie)

Ciao

Link to comment
Share on other sites


Buongiorno amici, messo a parte l'AU, scusate se insisto su AG e CU: una decina di anni fa comprai presso Abafil dei raccoglitori tipo "Tornese" con una certa varietà di fogli a cursori.

Ho contattato Abafil ma ho avuto l'impressione che chi mi ha risposto sia stato vago in materia di acetato, mi ha detto solo che in 55 anni di attività i loro prodotti non hanno mai creato problemi alle monete.

Già, ma se qualcuno conosce o si serve di quella marca, potrebbe dirmi se buste e taschine sono acetate? (diversamente non vorrei che vadano aceto prima le monete, poi io insieme a loro) ?

O forse dovrei aprire un'altra discussione specifica su Abafil?

Ciao

Edited by Hirpini
Link to comment
Share on other sites


Ciao @Miza, ti ringrazio dell'attenzione,

mi potresti aiutare a trovare nel sito Abafil le taschine in acetato, per un ordine?

Gira e rigira riesco a vedere solo bustine in plastica a due tasche.

Ti saluto

Edited by Hirpini
Link to comment
Share on other sites


@Hirpini Non sono taschine, sono dei foglietti rettangolari da ritagliare a misura e avvolgere la moneta. Io ho le Abafil le utilizzo specialmente per le monete in rame, non è stato facile trovarli li ordinai in un negozio di filatelia. Comunque eventualmente io ho un pacchetto che mi avanza se ti interessa  lo vendo a 3 euro però poi non so se ti conviene per via della spedizione. Nel caso contattami in pvt

Edited by Erdrückt
Link to comment
Share on other sites


Grazie @Erdrückt, potrei risolvere anche come tu dici. Ma scusa, i fogli che tu dici sono quelli "in acetato" che usano in tipografia come "copertina" trasparente per i fascicoletti di fotocopie?

Ciao

 

 

Link to comment
Share on other sites


No, sono dei fogli molto sottili, delle pellicole trasparenti in acetato. Ti posto una foto di una mia moneta con la pellicola

 

P.s. Il pacchetto di fogli che avevo in vendita non è più disponibile l'ho venduto un paio di giorni fa ad un utente del forum che ha letto il post

5 centesimi 1919.PNG

Link to comment
Share on other sites


10 ore fa, Erdrückt dice:

No, sono dei fogli molto sottili, delle pellicole trasparenti in acetato. Ti posto una foto di una mia moneta con la pellicola

 

P.s. Il pacchetto di fogli che avevo in vendita non è più disponibile l'ho venduto un paio di giorni fa ad un utente del forum che ha letto il post

5 centesimi 1919.PNG

Uso lo stesso sistema, solo che, invece di chiuderle con le graffette, le chiudo con la termosaldatrice che mi sigilla completamente i 4 lati. Ne migliora sicuramente l'estetica.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.