Jump to content
IGNORED

offerta su SIXBID


DARECTASAPERE
 Share

Recommended Posts

Qualcuno mi deve togliere questo dubbio :

- offro 100 per un lotto su SIXBID, il sistema mi conferma l'avvenuta ricezione con la solita mail e la visualizzo su "My bids" .

- dopo qualche giorno penso che l'offerta sia troppo bassa, allora ri-offro per lo stesso lotto 150, il sistema mi conferma ma con un codice di ricezione diverso dal primo, tra l'atro rimangono registrate entrambe le offerte..

A) il sistema individua l'utente registrato e quindi considera la seconda offerta una sorta di incremento della prima.

B) il sistema considera la seconda offerta "un altra offerta" e quindi, per capirci meglio, nel caso che bastavano 100, se l'aggiudica la seconda di 150 superando di uno scatto la prima offerta 100 + 10 = 110........

Nella speranza che qualcuno NON MI CONFERMI che praticamente posso essermi "rilanciato" ?

Grazie

Daniele

 

Link to comment
Share on other sites


sixbid è solo un tramite ... sta poi all'onestà delle singole case d'aste limitarsi a correggere la tua offerta o a rilanciarsi sopra... fossi in te manderei una mail alla casa stessa

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Awards

A me è capitato di effettuare un rilancio tramite sixbib.  

La casa d'aste che poi ha ricevuto la comunicazione di sixbid mi ha successivamente inoltrato una nuova email per segnalare l'aumento della mia offerta originale. Ad ogni utente, infatti, la casa d'aste attribuisce un codice offerente che viene abbinato al nome e cognome forniti o alla email, per cui non dovrebbero esserci problemi.

Mi sono anche registrato per sicurezza sul sito della casa d'aste e ho verificato la cosa.

Non so però se tutte le case d'asta si comportano allo stesso modo, anche perché le procedure informatiche possono essere diverse.

 

 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


5 ore fa, miroita dice:

A me è capitato di effettuare un rilancio tramite sixbib.  

La casa d'aste che poi ha ricevuto la comunicazione di sixbid mi ha successivamente inoltrato una nuova email per segnalare l'aumento della mia offerta originale. Ad ogni utente, infatti, la casa d'aste attribuisce un codice offerente che viene abbinato al nome e cognome forniti o alla email, per cui non dovrebbero esserci problemi.

Mi sono anche registrato per sicurezza sul sito della casa d'aste e ho verificato la cosa.

Non so però se tutte le case d'asta si comportano allo stesso modo, anche perché le procedure informatiche possono essere diverse.

 

 

Grazie Miroita

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.