Jump to content
IGNORED

Statere Siracusa


Artax
 Share

Recommended Posts

Premetto che non è tra le mie monete (forse, purtroppo). Le due foto me le ha mandate un mio amico da un convegno numismatico, a vederla, appunto non dal vivo, ho subito pensato:

- o è un falso

- oppure è perfetta sotto ogni punto di vista (da quì il "forse, purtroppo iniziale)

Peso: 8,31 gr

Diametro: 20 mm

 

Voi cosa ne pensate?! (P.s. Se fosse vera, ditemelo tranquillamente......così mi sparo ?)

IMG_20170309_203356.jpg

IMG_20170309_203435.jpg

Link to comment
Share on other sites


Perché deve essere falsa? È bona bona. Se te la fa a un prezzo decente prendila. Magari stilisticamente non è tra i capi d'opera siracusani, ma appartiene ad uno dei momenti più affascinanti della storia della polis greca.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Alla fine però anche su un conio "standardizzato" come questo Siracusa dimostra una classe superiore. Quel musino...bè confrontalo con stateri corinzi coevi. Pochi tengono quel passo.

Link to comment
Share on other sites


beh credevo fosse falsa poiché, se non erro, ne girano di stateri falsi ? ......Comunque non so nemmeno se l'ha comprata per se o se l'ha lasciata stare. Manco il prezzo mi ha detto    ?   mi sa che voleva solo farmi rosicare di cotanta bellezza

Edited by Artax
Link to comment
Share on other sites


Si, è vero ne girano di falsi...anche di questi "pegasi ".

Purtroppo la foto non aiuta.. 

Spero che il tuo amico le sappia valutare,  avendola avuta in mano.

Ciao

Skuby 

Link to comment
Share on other sites


7 minuti fa, skubydu dice:

Si, è vero ne girano di falsi...anche di questi "pegasi ".

Purtroppo la foto non aiuta.. 

Spero che il tuo amico le sappia valutare,  avendola avuta in mano.

Ciao

Skuby 

skubydu ho scritto anche il peso ed il diametro per aiutare  ?

Link to comment
Share on other sites


a me sembra autentica. Allego una sua "sorella" per confronto.

SICILY. Syracuse. Time of Timoleon (344-317 BC). AR stater (22mm, 8.55 gm, 6h). Ca. 344-339/8 BC. Pegasus flying left with pointed wing / ΣVΡΑΚΟΣΙΩΝ, helmeted head of Athena right; AI behind. HGC 2, 1400. Pegasi II 7. SNG ANS 508.  A lovely specimen, well struck on a broad flan and lightly toned. NGC AU★ 5/5 - 5/5, Fine Style.

2619232.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

A me prima non piaceva, poi confrontandola con quella postata da king devo ammettere che mi piace ancora meno. 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


15 ore fa, Artax dice:

skubydu ho scritto anche il peso ed il diametro per aiutare  1f601.png

si ho visto, purtroppo però con questa definizione (bassa e sfuocata) , almeno per quanto mi riguarda, non riesco a darti un parere.

ciao

skuby

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Contattato questo mio amico che "fortunatamente" aveva fatto altre due foto   ?   

Non l'ha comprata nemmeno lui e ora  ha dubbi anche lui se pentirsene o meno  ?

IMG_20170310_143938.jpg

IMG_20170310_144028.jpg

Link to comment
Share on other sites


Le lettere delle legende sono molto ben definite ed il contorno mi sembra credibile: confermo la mia impressione  che la moneta sia autentica (ma sottolineo che il mio non è un parere tecnico ma solo un'impressione...). 

IMG_20170310_143938.jpg.fb9a0ee903b22fc33734b61012763b6b.jpg

2619232.jpg.2f139011b2d3266d05e936be59a54e53.jpg

Link to comment
Share on other sites

Awards

Le lettere delle legende sono molto ben definite ed il contorno mi sembra credibile: confermo la mia impressione  che la moneta sia autentica (ma sottolineo che il mio non è un parere tecnico ma solo un'impressione...). 

 

IMG_20170310_143938.jpg.fb9a0ee903b22fc33734b61012763b6b.jpg.d43bf1ca84e8e5e4ef1af5a31fdd6123.jpg

 

2619232.jpg.2f139011b2d3266d05e936be59a54e53.jpg.5fa12726046807c544c6c51422fb1593.jpg

 

Sono conii diversi però. Ci sono particolari differenti tipo il ricciolo vicino alla iota. Comunque anche a me non pare farlocca. Cioè non trovo elementi di sospetto. Attendo pareri più esperti [emoji4]

 

Link to comment
Share on other sites


15 minuti fa, deadhead dice:

Sono conii diversi però. Ci sono particolari differenti tipo il ricciolo vicino alla iota. Comunque anche a me non pare farlocca. Cioè non trovo elementi di sospetto. Attendo pareri più esperti emoji4.png

 

E' chiaro che provengono da conii diversi ...

Link to comment
Share on other sites

Awards

Premettendo che queste foto sono un meglio, ma cmq sfuocate, vedo alcuni particolari che a me non convincono.

la forma del flan, la lettera A e la coda del cavallo sono realizzati frettolosamente, i "pegasi" in generale, anche in conservazioni mediocri, conservano un elevato valore stilistico e gran cura dei dettagli (che è poi il bello di queste monete pur essendo abbastanza ripetitive)...

Pertanto, salvo vederla dal vivo o con una buona foto HD io non la acquisterei (parere personale).

ciao

skuby

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Concordo.

Inoltre l'etnico al D/ è troppo ben definito e vi è anche una differenza di conservazione tra le due facce che non pare trovare chiara spiegazione ...

Tuttavia le foto sono proprio terribili!

Edited by Giov60
Link to comment
Share on other sites


Cercando conii corrispondenti all'esemplare in questione ho forse trovato un altro esemplare che potrebbe condividerne almeno il rovescio, ex Classical Numismatic Group        E-sale 336/9 del 2014:

http://www.cngcoins.com/Coin.aspx?CoinID=269414

IMG_7524.JPG.6805700249eea77d0e2049eb4307d789.JPG

 

Si può notare un simile particolare, forse una frattura di conio (?), quasi all'estremità del paranaso dell'elmo, in comune ai tre esemplari:

 

La moneta al post 1

IMG_7525.JPG.d65d4f30218533c00ceb3d11975459c7.JPG

 

Nomos 13/139

IMG_7523.JPG.b865ba1d3542112e97722666439ada8e.JPG

 

CNG E-sale 336/9

IMG_7524.JPG.e8d4134169c93a8a6c988b0380639cbe.JPG

Link to comment
Share on other sites


?  l'affare si complica.....! vera? falsa? riconio?! Era meglio se non esistevano sto cavolo di falsari! ?

Allora mi chiedo.....quante monete false (fatte veramente bene) saranno esposte nei musei italiani?!?!?

Edited by Artax
Link to comment
Share on other sites


18 minuti fa, Artax dice:

1f628.png  l'affare si complica.....! vera? falsa? riconio?! Era meglio se non esistevano sto cavolo di falsari! 1f629.png

Allora mi chiedo.....quante monete false (fatte veramente bene) saranno esposte nei musei italiani?!?!?

Aspetta però,  non giungiamo subito ad affrettate conclusioni.

Servono delle belle immagini del pezzo in discussione. 

I falsari calcano pezzi originali,  pertanto direi di concentrarsi più sul pezzo in discussione che su altri, almeno per momento. 

Relativamente alla presenza di falsi nei musei, penso Possa   essere proporzionale a quanti sono presenti nelle "serie" collezioni private.

 

Una cosa è certa, la monetazione antica è inquinata,  resta a noi il divertimento di discuterne.. 

Skuby 

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.