Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
chersoblepte

Arcadio

Risposte migliori

chersoblepte

Ciao a tutti :),

vi presento gli ultimi due arrivati, unici superstiti di una travagliata spedizione transoceanica :(: si tratta di due Æ4, con buona probabilità entrambi battuti da Arcadio, che presentano al rovescio una croce coronata da un'iscrizione.

Per la prima, dallo stile davvero apprezzabile (specialmente il ritratto), posso già proporre una classificazione piuttosto certa (RIC X 132), dal momento che all'esergo si legge abbastanza chiaramente SMKA: purtroppo la scansione non gli rende onore.

La legenda del rovescio, CONCOR-DIA AVGGG, si può supporre possa far riferimento alla ricomposizione, dopo le tensioni tra Ravenna e Costantinopoli provocate da Stilicone per il possesso dell'Illirico, dell'intesa tra le due parti dell'Impero (il RIC data questa emissione tra il 404 ed il 406), dovuta al prevalere anche in Occidente di quel partito antibarbarico ed antigermanico che già da qualche tempo dominava presso la corte orientale e che provocherà, poco più tardi, la caduta del "generalissimo".

I tre Augusti sono, naturalmente, Arcadio, suo fratello Onorio e suo figlio Teodosio [iI], che allora aveva solo 3/5 anni, ma che già dal 10 Gennaio 402 (quando non aveva compiuto ancora neppure un anno, essendo nato il 10 Aprile dell'anno precedente) era stato associato al trono.

post-1130-1163724948_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte

E dopo l'immagine proposta dal venditore, ecco le mie scannerizzazioni (che, come sempre, non sono il massimo :P)...

post-1130-1163725205_thumb.jpg

post-1130-1163725212_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte

Dare una classificazione alla seconda credo, invece, sarà davvero arduo :unsure:... e purtroppo le immagini che sono riuscito ad ottenere con lo scanner non sono di grande aiuto.

Il venditore parla di zecca d'Antiochia, ma, insomma, da quel che ho potuto notare, non è che c'"azzecchi" molto spesso (per non dire praticamente mai :P)... preferisco affidarmi al vostro intuito ;).

post-1130-1163725619_thumb.jpg

post-1130-1163725632_thumb.jpg

post-1130-1163725639_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Claudius
La legenda del rovescio, CONCOR-DIA AVGGG, si può supporre possa far riferimento alla ricomposizione, dopo le tensioni tra Ravenna e Costantinopoli provocate da Stilicone per il possesso dell'Illirico, dell'intesa tra le due parti dell'Impero (il RIC data questa emissione tra il 404 ed il 406), dovuta al prevalere anche in Occidente di quel partito antibarbarico ed antigermanico che già da qualche tempo dominava presso la corte orientale e che provocherà, poco più tardi, la caduta del "generalissimo".

I tre Augusti sono, naturalmente, Arcadio, suo fratello Onorio e suo figlio Teodosio [iI], che allora aveva solo 3/5 anni, ma che già dal 10 Gennaio 402 (quando non aveva compiuto ancora neppure un anno, essendo nato il 10 Aprile dell'anno precedente) era stato associato al trono.

Ciao Cherso :)

grazie per la preziosa esposizione, spesso questi dettagli passano inosservati, grazie ancora :)

Per la classificazione della seconda crocetta sai che dobbiamo aspettare super-Apo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte

Grazie Claudius ;): come detto, però, la si può considerare solo una supposizione, dal momento che la legenda CONCORDIA AVG (e simili) connota anche emissioni un poco precedenti, quando, credo, i rapporti tra le due partes non erano proprio idilliaci... sicuramente apostata ci illuminerà anche su questo aspetto :D.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Ragazzi vi ringrazio per la fiducia però non fatemi arrossire :blush:

Cherso la tua analisi storica è molto precisa quanto essenziale. E' vero che alla morte di teodosio la tensione fra le due cancellerie salì alle stelle a causa della contesa dell'illirico e a causa del modo di agire del prefetto Rufino. Nel momento in cui TeodosioII venne associato al trono e con la conferma della linea dinastica teodosina le parti si riavvicinarono. Ciò secondo me lo dobbiamo in parte alla precedente scomparsa del ciambellano "Rufino", ferocemente antioccidentale, in parte al fatto che la corte orientale si era appena liberata di una spina nel fianco: Alarico che venne dirottato verso l'illirico, poi in Italia. L'allontanamento del re goto mise costantinopoli in una posizione di forza e nelle condizioni di riaprirsi a occidente dove ormai Stilicho non godeva più di ampi consensi.

I due nummi vanno correttamente attribuiti ad Arcadio. Kyzicus (SMKA) il primo e a mio parere Nicomedia il secondo (SMNA). Come giustamente osservato questi nummi minimi vengono coiniati a seguito di una riforma in cui L'AE2 era già scomparso da qualche anno, L'AE3 cala di peso (tipo tre imperatori) l'AE4 a oriente diventa una moneta piccolissima, più leggera del salus reipublice.... erano tempi duri :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte

Grazie mille apostata ;), e complimenti per essere riuscito a proporre una classificazione per il secondo nummetto, era davvero "tosto" :)!

Per il resto, possiamo dire che le componenti che permisero il ritorno dei rapporti "pacifici" tra Oriente ed Occidente furono molteplici: da una parte, come detto, lo svilupparsi anche nei domini di Onorio di quella corrente antibarbarica che già aveva la preminenza a Costantinopoli (basti pensare all'episodio dell'uccisione, nella stessa capitale orientale, dei Goti di Gaïnas, che erano ausiliari dell'esercito imperiale) e che porterà alla ribalta personaggi come Olimpio, principale responsabile dell'uccisione di Stilicone; dall'altra, proprio la crescente perdita di consensi in Occidente di colui che a Costantinopoli era considerato un invadente semibarbarus (non bastasse la questione dell'Illirico, in Oriente s'era diffusa l'idea che egli avrebbe voluto installare il figlio Eucherio al posto di Arcadio) e la caduta di Rufino e del partito maggiormente contrario alle intese con Ravenna, favorirà una riconciliazione che, tra l'altro, porterà di lì a poco Arcadio ad aiutare il fratello a salvare la propria sede imperiale con l'invio d'un contingente militare in occasione della calata d'Alarico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

Sono molto carine da dove le hai portate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte
Sono molto carine da dove le hai portate?

172287[/snapback]

Le ho acquistate in un negozio su VCoins.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×