Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
10tony89

Tiratura/prezzo

Salve,come è possibile che il 5 lire in oro 1863,tiratura 196.830 pezzi abbia un valore di catalogo minore che quello della stessa moneta anno 1865 tiratura 407.936 pezzi? Esistono tanti altri casi come il 25 centesimi di V.Emanuele III dove i pezzi 1902 tiratura 7.773.480 hanno valore più alto dei pezzi 1903 tiratura 5.894.520.

E come mai i 20 lire cappellone e littore raggiungono prezzi elevati rispetto alla loro tiratura che è più di 3.000.000 pezzi ciascuno? :huh: :huh: :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ciao

un conto è la tiratura! un conto è l'effettivo circolo di queste monete al giorno d'oggi!

con qualità quotabili!

sono passati sempre 100 anni è più dall'inizio del regno!!!

Modificato da oimittes

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

spesso dipende dalle monete ancora circolanti, probabilmente ne sono state ritirate o rifuse molte di più per l'annata più prolifica e se ne trovano molte di meno..Il cappellone è una moneta molto ambita e a dispetto del fatto che sia considerata non comune raggiunge alte quotazioni, negli ultimi anni comunque le 20 lire littore hanno registrato un calo della domanda e di conseguenza del prezzo, la questione in questo caso è un po' diversa infatti le annate 1927 VI e 1928 VI dato che in fior di conio non superano rispettivamente i 750 e i 900/1000 euri, ne esiste anche la versione 1927 V, che è R3 e raggiunge il valore di 2 utilitarie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

spesso dipende dalla richiesta,

probabilmente ne sono state ritirate o rifuse molte di più per l'annata più prolifica e se ne trovano molte di meno..Il cappellone è una moneta molto ambita (come anche il littore)

e a dispetto del fatto che sia considerata non comune raggiunge alte quotazioni, negli  ultimi anni comunque le 20 lire littore hanno registrato un calo della domanda e di conseguenza del prezzo, la questione in questo caso è un po' diversa infatti le annate 1927 VI e 1928 VI dato che in fior di conio non superano rispettivamente i 750 e i 900/1000 euri, ne esiste anche la versione 1927 V, che è R3 e raggiunge il valore di 2 utilitarie :)

172133[/snapback]

non esageriamo, come dici tu, solo 15000 euro (di catalogo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?