Jump to content
IGNORED

20 centesimi 1918


Recommended Posts

Ho trovato questi 20 centesimi del regno d italia.hanno qualche valore ,sono d argento??.

Grazie Gianmario

IMG_20170413_143859_crop_349x357.jpg

IMG_20170413_143912_crop_388x407.jpg

Edited by Gianmario
Link to comment
Share on other sites


Ciao :) No, non è argento ma una lega di rame e nichel. E' una moneta che può valere qualcosa soltanto in altissime conservazioni, o qualora presenti evidente tracce della precedente moneta i cui tondelli sono stati riutilizzati per coniare questa nuovo tipologia. In queste condizioni rimane il valore storico; dal punto di vista economico, purtroppo, praticamente nulla.

Sposto nella sezione "Regno d'Italia", dal momento che in questa sezione si parla di monete antiche (fino al 700 d.C.) :)

Link to comment
Share on other sites

Awards

  • 2 weeks later...
Il 13/4/2017 at 14:46, Gianmario dice:

Ho trovato questi 20 centesimi del regno d italia.hanno qualche valore ,sono d argento??.

Grazie Gianmario

IMG_20170413_143859_crop_349x357.jpg

IMG_20170413_143912_crop_388x407.jpg

Buon pomeriggio, è moneta di mistura di nichel: 250 millesimi di nichel e 750 millesimi di rame. Ha un valore storico e numismatico non indifferente: è l'ultima tipologia di moneta di necessità, ottenuta ingegnosamente negli anni 1918, 19 e 20 riconiando i pezzi da 20 centesimi emessi nel 1894 e 1895 a nome di Umberto I. Erano tempi di grave crisi economica a causa dell'enorme sforzo bellico cui fu chiamata la nostra bella Italia: le monete di argento, ma anche quelle di nichel e di rame vennero tesaurizzate dalla popolazione in modo massiccio e le necessità del circolante resero indispensabile una pronta, veloce ed efficace coniazione di moneta divisionale, che non poteva essere ad elevato tenore di nichel in quanto metallo fortemente ricercato per le necessità belliche. L'idea geniale di riconiare i vecchi  e ritirati nichelini umbertini fu dell'Ing. Mario Lanfranco, Direttore della Regia Zecca in quegli anni. Le vecchie monete furono sgrassate e riscaldate prima di essere sottoposte a ribattitura, coi conii firmati da Attilio Silvio Motti, incisore capo Regia Zecca. È, dunque, un pezzo di storia viva quello che Lei possiede...il valore commerciale deve essere un interesse secondario per il numismatico di razza, come ben diceva il grande Mario Traina....

Link to comment
Share on other sites


Ecco nella foto sottostante un 20 centesimi 1894 ed un 20 centesimi 1919 che conserva ancora parte dell'impronta della moneta umbertina...

58fe430903047_20centesimi1894-1919.thumb.jpg.16ea7757d65773e0d4fbd54407f69476.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


24 minuti fa, prtgzn dice:

Questo è il mio 20 centesimi ribattuto.

20 CENTESIMI ESAGONO.jpg

Bel pezzo, complimenti. Molto gradevoli le tracce del primiero conio umbertino, visibili uniformemente su tutto il R. Si potrebbe vedere anche il D?

Link to comment
Share on other sites


e questo è uno dei miei ribattuti, notate bene la ribattitura notevole.

Esagono-ribattuto (MIO).jpg

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Awards

49 minuti fa, cembruno5500 dice:

e questo è uno dei miei ribattuti, notate bene la ribattitura notevole.

Esagono-ribattuto (MIO).jpg

Fantastica Bruno, mai vista così, complimenti! ??

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, cembruno5500 dice:

un' altra chicca, bellissima.

Una lotta fra titani...?

Link to comment
Share on other sites


4 ore fa, cembruno5500 dice:

e questo è uno dei miei ribattuti, notate bene la ribattitura notevole.

Esagono-ribattuto (MIO).jpg

Bellissime....sembrano dei fotomontaggi!!!! Stupefacente.

Link to comment
Share on other sites


Il 27/4/2017 at 22:31, MezzaPiastraPupillare dice:

Bel pezzo, complimenti. Molto gradevoli le tracce del primiero conio umbertino, visibili uniformemente su tutto il R. Si potrebbe vedere anche il D?

Non mi sono dimenticato, ecco il dritto.

20 centesimi esagono.jpg

Link to comment
Share on other sites


32 minuti fa, prtgzn dice:

Non mi sono dimenticato, ecco il dritto.

20 centesimi esagono.jpg

Confermo il mio precedente parere e ringrazio. Tutti i nichelini ribattuti finora pubblicati in questa discussione sono molto interessanti e gradevoli, con impronte del vecchio conio ben visibili. È un piacere ammirarli, questi pezzi, ricchi di storia. Dopo tutto sono due monete in una!

Edited by MezzaPiastraPupillare
Link to comment
Share on other sites


@Gianmario

Se vuole saperne di più, può cercare l'articolo di Michele Cappellari e Matteo Rongo dal titolo "Le avventure di uno spicciolo del Regno: i 20 centesimi esagono" pubblicato sul Giornale della Numismatica nel mese di ottobre del 2012. Gli Autori sono entrambi presenti sul Forum e magari la possono aiutare a reperire il testo.    Un saluto e grazie.

Link to comment
Share on other sites


Che fine ha fatto Il Giornale Della Numismatica? Non lo trovò più in edicola da parecchio tempo.

18 minuti fa, viganò dice:

@Gianmario

Se vuole saperne di più, può cercare l'articolo di Michele Cappellari e Matteo Rongo dal titolo "Le avventure di uno spicciolo del Regno: i 20 centesimi esagono" pubblicato sul Giornale della Numismatica nel mese di ottobre del 2012. Gli Autori sono entrambi presenti sul Forum e magari la possono aiutare a reperire il testo.    Un saluto e grazie.

 

Link to comment
Share on other sites


Supporter
18 minuti fa, viganò dice:

@Gianmario

Se vuole saperne di più, può cercare l'articolo di Michele Cappellari e Matteo Rongo dal titolo "Le avventure di uno spicciolo del Regno: i 20 centesimi esagono" pubblicato sul Giornale della Numismatica nel mese di ottobre del 2012. Gli Autori sono entrambi presenti sul Forum e magari la possono aiutare a reperire il testo.    Un saluto e grazie.

L'articolo è online:

http://www.ilgiornaledellanumismatica.it/?p=13081

Link to comment
Share on other sites

Awards

Supporter
4 minuti fa, Martin_Zilli dice:

Che fine ha fatto Il Giornale Della Numismatica? Non lo trovò più in edicola da parecchio tempo.

http://numistoria.altervista.org/blog/?p=15719

Link to comment
Share on other sites

Awards

Il 13/4/2017 at 14:46, Gianmario dice:

Ho trovato questi 20 centesimi del regno d italia.hanno qualche valore ,sono d argento??.

Grazie Gianmario

IMG_20170413_143859_crop_349x357.jpg

IMG_20170413_143912_crop_388x407.jpg

Non sono d'argento, hanno un valore economico pressochè nullo, ma hanno un grande valore storico, ti consiglio di tenerteli stretti.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.