Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Risposte migliori

andrea 86

buonasera , vorrei sapere la valutazione di 10 centesimi del 1893 Roma. Mi hanno detto che e rara, e vero ?

20170516_214236-7-1.jpg

20170516_214429-1-3.jpg

Modificato da andrea 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Martin_Zilli
Supporter

La moneta non è rara, bensì non comune. Purtroppo il valore in tali condizioni, a mio parere qMB foto permettendo, é veramente minimo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andrea 86

grazie ,comunque penso che la foto non è delle migliori. quando la moneta si definisce rara?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Martin_Zilli
Supporter
raro
rà·ro/
aggettivo
  1. 1
    Scarsamente frequente o difficilmente reperibile: un caso veramente più unico che r.; pulsazioni r.; salvo r. eccezioni; una pianta r., della quale si trovano pochi individui in un dato territorio o in una stazione o in un consorzio; in quanto può includere un'idea di pregio.
    "francobolli r.
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rickkk
13 ore fa, andrea 86 dice:

grazie ,comunque penso che la foto non è delle migliori. quando la moneta si definisce rara?

In genere per le monete si fa riferimento al grado di rarità assegnato dai cataloghi, che a loro volta la assegnano in base al numero di esemplari conosciuti. A parità di moneta, la conservazione influisce poi sulla sua rarità... può essere che una moneta comune in bassa conservazione sia invece rarissima in alta conservazione

Per la tua moneta il catalogo Gigante 2017 (il catalogo più usato per le monete decimali - e non solo), 10c 1893 Roma, coniata in 8547000 pezzi, assegna SULLA CARTA un grado di rarità "NC" Non comune, con un valore di 4€ in conservazione MB (mentre 180€ per il FDC)
La realtà è che il 1893 R in bassa conservazione non se lo fila nessuno quindi sul mercato ci sono innumerevoli pezzi. Un commerciante farebbe fatica a venderla a 2€ in ciotola

Per un confronto, questa la mia, presa su ebay nel 2003 per la modica somma di 25€, spedita

 

10c1893R.jpg

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×