Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Ramossen

monete romane nei Paesi Bassi

Risposte migliori

karnescim

belle monete in altissima conservazione, al di là del valore venale sono certamente una testimonianza storica importantissima che ci aiuta a meglio comprendere le dinamiche di quel periodo storico, grazie della segnalazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sirlad

Proprio in merito all'altissima conservazione, ma secondo voi come è possibile, che si siano conservate così bene stando sotto terra in mezzo a tutta quella umidità per 1.600 anni?

Non sarà come per le teste di Modigliani trovate nel pozzo...:):):)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archestrato
37 minuti fa, Sirlad dice:

Proprio in merito all'altissima conservazione, ma secondo voi come è possibile, che si siano conservate così bene stando sotto terra in mezzo a tutta quella umidità per 1.600 anni?

Non sarà come per le teste di Modigliani trovate nel pozzo...:):):)

L'oro non viene intaccato facilmente, neanche dagli acidi, quindi l'umidità poco e nulla può fare, anche in 15 secoli.

 

Ma le false teste di Modigliani non erano state gettate e rinvenute in un canale ?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sirlad

Grazie per la spiegazione @Archestrato.

Debbo dire che comunque si tratta proprio di uno straordinario ritrovamento, anche perché le monete d'oro ritrovate (dalla visione delle foto pubblicate) sembrano praticamente intonse o con minimi segnetti, cosa veramente difficile tenuto conto che sono rimaste nella terra per 15 secoli.

Quindi ok per gli agenti chimici che non influiscono sull'oro, ma in questo caso non hanno influito nemmeno gli agenti meccanici, insomma un bel colpo di c...o:)

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archestrato
2 ore fa, Sirlad dice:

Grazie per la spiegazione @Archestrato.

Debbo dire che comunque si tratta proprio di uno straordinario ritrovamento, anche perché le monete d'oro ritrovate (dalla visione delle foto pubblicate) sembrano praticamente intonse o con minimi segnetti, cosa veramente difficile tenuto conto che sono rimaste nella terra per 15 secoli.

Quindi ok per gli agenti chimici che non influiscono sull'oro, ma in questo caso non hanno influito nemmeno gli agenti meccanici, insomma un bel colpo di c...o:)

 

 

In effetti l'oro, soprattutto se ad alte percentuali di purezza, è un metallo piuttosto "tenero". Detto questo l'articolo peró spiega che il ritrovamento sarebbe avvenuto nel luogo di un tumulo funerario dell'età del bronzo (ora non più riconoscibile sembrerebbe, ma è stato identificato grazie ad una mappa dell'800). 

Questo da un lato mi fa pensare che magari la struttura del tumulo abbia potuto proteggere il tesoretto, dall'altro peró le foto mostrano uno scavo profondo forse 70 centimetri, che non è poi molto per un terreno coltivato, magari da generazioni.

Una bella fortuna in ogni caso.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

enricociferri

Pensate che possa succedere la stessa cosa per l'argento? Nel senso che si possa conservare altrettanto bene? ovviamente penso dipenda dal tipo di terreno...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×