Jump to content
IGNORED

Oggi è Sant'Antonio da Padova......


Devant81
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti......prima di tutto auguri a tutti gli Antonio del forum. Chi come me porta questo nome non può non conoscerne l'importanza storica e religiosa soprattutto. Nato a Lisbona nel 1195 morì a Padova nel 1231 a soli 36 anni, dopo aver predicato in Portogallo Francia e Italia. Conobbe personalmente San Francesco nel 1221 che gli affido' alcuni compiti importanti. È uno dei Santi più venerati dalla Chiesa, i suoi simboli sono il bambino, che tiene in braccio, un libro e il giglio bianco. Il mio è solo uno spunto....vi invito a partecipare,se volete, con curiosità frasi citazioni che riguardano questo Santo così importante....

Non mi intendo di monete di Padova ma se qualcuno vuole sarebbe interessante conoscere quali monete circolavano in quegli anni. Rinnovo gli auguri a tutti un saluto....

ANTONIO.

 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Ciao, anche se con un giorno di ritardo faccio anche io gli auguri a tutti gli Antonio del forum:D. Posso garantirvi che a Padova è una festa molto sentita e la basilica del Santo è una fra le più importanti e venerate della Cristianità. 

Ammetto che l'idea che qualcuno possa postare delle monete che circolavano a Padova a quel tempo mi incuriosisce molto.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Le prime monete autonome vengono coniate a Padova poco prima del 1271. All'epoca di Sant'Antonio cirolava la moneta veronese e veneziana.

Arka

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Le prime emissioni della zecca padovana (come diceva Arka) sono databili all'ultima fase comunale, poco prima del 1271. Sono denari scodellati, che presentano la stella a sei raggi, che sarà poi tipica delle emissioni padovane. Questi denari  al dritto hanno la legenda +CIVITAS e al rovescio  +DE PADVA . Il diritto di zecca, invece, è databile al 1049 (anche se ci è pervenuto in copia):  l’imperatore Enrico concede alla città,  al suo vescovo Bernardo, di battere moneta (ad pondus moneta Veronensis, ovvero con gli stessi parametri della moneta veronese). Un esempio del circolante, all'epoca del santo, lo possiamo trovare nella sua tomba: durante un'ispezione furono rinvenuti oltre a due sigilli

sigillo del Comune di Padova Muson, mons, Alex, mare / certos dant mihi flnes (il corso d’acqua Musone, i Colli Euganei, l’Adige e il mare sono i veri miei confini) con la porta di Monte Molino. Di ceralacca, in forma circolare, del diametro di mm 58 x 60, reca tre torri, con bertesca, finestre e merli guelfi, emergenti da una cerchia di mura medievali. Anche la porta presenta una merlatura guelfa

sigillo degli Anziani di Padova, Il sigillo degli Anziani, un po’ piú piccolo di quello del Comune (cioè: mm 55 x 60), di ceralacca, reca tutto intorno una “legenda”, che - tradotta in italiano - suona cosí: (Sigillo) degli Anziani delle Fraglie e della comunità di Padova.

anche dei denarini veronesi (circolanti sicuramente all'interno delle mura patavine).

padova denaro stella1.JPG

padova denaro stella.JPG

sigilli padova.jpeg

lamoneta.jpg

Edited by ak72
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

Ciao.

Questa che segue non è una moneta che ha circolato, ma è stata emessa dalla Repubblica italiana per celebrare l'ottavo centenario della nascita del Santo:

15hk96b.jpg

Caratteristiche della moneta:

Valore nominale 50.000 lire. Emissione 1995. Tiratura 9.221 esemplari. Oro 900/1000. Peso 7,5 grammi. Diam. 20 mm. Assi alla francese. Contorno rigato.

M.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.